Benvenuto nel sito di Turismo Culturale Italiano, il Primo Operatore di Turismo Culturale d'Italia
 
Statistiche
l
l
l
l
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________
pagina aggiornata al 22/05/2019
_________________________________
   
scopri la programmazione
_________________________________
 
visite guidate
  visite a palazzi, ville, mostre
   
viaggi
  escursioni, viaggi e tours
   
incontri
  conferenze, concerti, corsi
   
catalogo
  scarica i nostri programmi pdf
   
archivio
  visita il nostro archivio
   
galleria
  le nostre immagini più belle
   
e-lettere
  ricevi le notizie periodiche con posta elettronica
   
ultime notizie
  novità dalla redazione
   
prenotazioni
 
come prenotare la tua visita, il tuo viaggio...
   
   
   
   
   
scopri il nostro prossimo tour... leggi
 
cerca sulla mappa le prossime destinazioni dei nostri viaggi... leggi
 
 
 
 
 
 
 
 
Rispettare l'ambiente in ogni sua forma, l'uomo e il patrimonio culturale ... leggi
   
Firma la Petizione
RESIDENZE BORBONICHE Patrimonio dell'Umanità: APPELLO - PROPOSTA di candidatura per la lista UNESCO
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Un viaggio unico in un'Italia che pochi conoscono...
 
 
Le Vie d'Acqua Italiane. Tra Fiumi, canali e lagune alla scoperta delle meraviglie del nostro Paese
   
   
itinerario culturale di qualità
Un percorso d'autore tra la terra e il mare, navigando lungo canali, lagune, fiumi e il mare. Dal delta del Po alla Laguna di Comacchio e alla Lagina Veneta, un itinerario nuovo e suggestivo con sei navigazioni e percorsi a terra.
 
Viaggio su Misura
Mercoledì 18 / Domenica 22 Settembre 2019
 
 

 
 
itinerario culturale di qualità
Un nuovo itinerario attraverso l'Emilia Romagna ed il Veneto per conoscere le diversità degli ambienti naturali d'acqua. Navigando da Ferrara a Mesola lungo i canali e le chiuse, tra il Po Grande e le bocche del delta del Po, giungeremo alle valli di Comacchio, alla laguna veneta più segreta e poco visitata, scopriremo ecosistemi naturali, scenari paesaggistici e architetture lontane. Ma anche la celebre abbazia di Pomposa, i mosaici della splendida basilica di Torcello, Comacchio, il giardino naturale di Porto Caleri, il Castello Estense della Mesola, il borgo marinaro di Chioggia...
   

 

   
   
 
Il Programma di Viaggio
 

foto di Daniele Soncin

foto di Daniele Soncin

Mercoledì 18 Settembre 2019

Appuntamento con i partecipanti al viaggio alle ore 7:30 alla stazione FS di Roma Termini, atrio principale - ingresso da piazza dei Cinquecento, alla libreria Borri.

Partenza in treno Alta Velocità per Ferrara.

Arrivo alla stazione FS di Ferrara e imbarco per una navigazione in battello da Ferrara lungo il Po di Volano in direzione dell'Adriatico.

Il percorso fluviale avrà inizio dalla bella città estense di Ferrara da dove salperemo per navigare attraverso il Canale Boicelli - canale che collega Ferrara al Po -, attraversando la Conca di Pontelagoscuro e da qui sul grande fiume, percorrendo il Po Grande sino a Serravalle da dove entreremo all'interno del ramo del Po di Goro sino al borgo di Mesola.

Qui giunti avremo occasione di ammirare il borgo di Mesola, un suggestivo complesso architettonico formato dal Castello Estense, voluto nel 1578 dal Duca Alfonso II. Si costruì un borgo porticato ottagonale contenente una residenza di corte sfarzosa al punto da poter competere per dimensioni e magnificenza con il più antico Castello di Ferrara, simbolo assoluto del dominio estense sull'area. Si venne così a realizzare una struttura a metà tra una fortezza e una dimora di lusso, definita Delizia Estense, protetta da nove miglia di cinta muraria e circondata da un bosco per la caccia. Il Castello, insieme alle altre dimore degli Estensi, è riconosciuto come sito patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO 

Al termine delle nostre visite trasferimento in pullman privato in albergo nell'area costiera di Comacchio con assegnazione e sistemazione nelle nostre camere riservate.

Cena con menu del territorio e pernottamento.

 

Giovedì 19 Settembre 2019

Prima colazione a buffet in albergo.

La mattina inizierà con la visita della celebre Abbazia di Pomposa, la cui origine risale ai secoli VI-VII, quando sorse un insediamento benedettino su quella che era l'Insula Pomposia, un'isola boscosa circondata da due rami del fiume e protetta dal mare. Dopo il Mille cominciò la stagione di maggior splendore e divenne centro monastico fiorente votato ad una vita di preghiera e lavoro, la cui fortuna si legò alla figura dell'abate San Guido. Il monastero pomposiano accolse illustri personaggi del tempo, tra i quali è da ricordare Guido d'Arezzo, il monaco inventore della scrittura musicale basata sul sistema delle sette note. Nella basilica di Santa Maria si ammira un prezioso ciclo di affreschi di ispirazione giottesca e un bellissimo pavimento a mosaico con intarsi di preziosi marmi collocati tra il VI e XII secolo.

A seguire trasferimento in pullman in direzione di Comacchio dove nel corso della giornata avremo occasione di effettuare due piacevolissime e rilassanti navigazioni.

La prima navigazione, curiosa e divertente partirà dal Lido di Spina lungo la Via Romea. Il percorso prevede una navigazione con le tipiche imbarcazioni dei vallanti nella splendida cornice di Valle Campo. Durante l'escursione potremo assistere e partecipare alle tradizionali attività di pesca. Una breve passeggiata in un sentiero naturalistico consentirà di osservare le particolari specie botaniche delle valli salmastre e le molte specie di uccelli acquatici, tra cui i fenicotteri che nidificano a meno di 1 Km.

Al termine sbarco e trasferimento a Comacchio, caratteristico borgo che con i suoi canali e ponti annuncia una lunga tradizione e legame con la vita d'acqua e la pesca e che conserva un tessuto urbano ed un patrimonio monumentale di rilievo: Trepponti, Ponte degli Sbirri, Antico Ospedale, Loggia del Grano, Torre dell'Orologio.

Pausa pranzo libero a Comacchio e possibilità di visitare il Museo della Nave Romana. Il museo espone il carico ritrovato a bordo di una imbarcazione rinvenuta negli anni '80 ed espone gli strumenti di governo e manutenzione della nave, oggetti di uso quotidiano, calzature e indumenti e il carico commerciale.

Nel pomeriggio avremo occasione di effettuare una prima navigazione nel Parco del Delta del Po.

L'escursione permetterà di scivolare in barca lungo i canali interni dello specchio vallivo di Gorino per i canali e canaletti che attraversano la zona interna della Sacca di Goro. La dimensione della barca consente di visitare gli angoli più nascosti di quella natura ancora incontaminata.

Partendo dal porto di Gorino la navigazione prosegue verso la Lanterna Vecchia, un vecchio faro distrutto durante la seconda guerra mondiale e successivamente ristrutturato a Osservatorio Ornitologico, all'imbocco dell'Oasi naturale protetta del Mezzanino. Qui abita la popolazione di Fraticelli più numerosa d'Europa, insieme a molte altre specie di uccelli palustri, anatidi e limicoli, come la Beccaccia di Mare, il Chiurlo, i Piovanelli, il Cavaliere d'Italia e quasi tutte le specie di Aironi. Si prosegue verso il Faro sull'Isola dell'amore, alla foce del Po di Goro, dove è prevista una sosta in uno degli ambienti più affascinanti, dove le acque dolci incontrano quelle salate e dove ai canneti seguono le spiagge selvagge ricoperte di rami e tronchi trasportati dal fiume.

E' una veduta magica e incredibilmente nuova. Da qui il percorso torna verso Gorino attraverso gli 'orti' dove i pescatori coltivano la Vongola verace. Questa è molto diffusa nella valle perchè l'acqua dolce del Po mescolandosi a quella salata del mare offre un ambiente ideale al pregiato mollusco, come pure alla variegata flora a fauna lagunare.

Al termine delle nostre visite rientro in pullman GT in albergo. Cena in ristorante esterno con menu del territorio. Pernottamento

 

Venerdì 20 Settembre 2019

Prima colazione in albergo a buffet. Partenza in pullman GT e trasferimento verso il delta del Po.

La giornata sarà dedicata alla conoscenza di questo grande ed enorme parco interregionale (Ceneto ed Emilia Romagna) costituito dal Delta del Po.

Il Parco Naturale del Delta del Po, è un'occasione unica per trascorrere una giornata in un ambiente naturale eccezionale per la sua ricchezza. Quasi duecento specie di uccelli, punto di incontro tra mare fiume e lagune che determina una condizione unica nel suo genere. La navigazione alla scoperta del paesaggio naturale del Delta del Po inizia presso il Pontile Provinciale di Taglio di Po e ci condurrà sul Po di Venezia, Po della Pila, Busa di Tramontana, Busa Dritta, Faro di Pila, Busa di Scirocco. A bordo di una moderna motonave si raggiungerà (passando per la località di Ca Tiepolo) la foce del Po.

In prossimità della foce del fiume si potranno osservare le cavane, tipiche costruzioni in legno che ospitano le barche dei pescatori che vivono nella frazione di Pila. L'escursione offre la possibilità di immergersi nella vegetazione tipica del Delta del Po, canneti, tamerici, dove flora e fauna regnano sovrane. Innumerevoli le specie di volatili, Aironi Cenerini e Rossi, Poiane, Falchi, Anitre, Masurini, Cavalieri d'Italia... popolano gli isolotti e le buse. 

La cucina di bordo preparerà il pranzo con menù di pesce secondo tradizionali ricette venete.

Dopo la pausa pranzo a bordo sbarcheremo a Cà Tiepolo e con il nostro pullman privato, effettuando una suggestiva e panoramica strada costiera, raggiungeremo il Giardino litoraneo di Porto Caleri.

Nei suoi circa 23 ettari sono racchiusi una decina di ecosistemi con circa 220 specie vegetali diverse con delle rarità, come le orchidee spontanee, quasi ovunque scomparse. Il percorso si snoda tra la pineta, le dune e piccoli stagni d'acqua dolce, dove sarà facile incontrare le tartarughe palustri. Camminando fra la macchia mediterranea, lungo sentieri che profumano di elicriso, fino a raggiungere la spiaggia, è possibile osservare la varietà della vegetazione e capire l'unicità, l'importanza e la fragilità di questo ambiente. Percorsi tranquilli e gradevoli che richiedono come attrezzatura solo un paio di scarpe comode.

Al termine trasferimento in pullman GT privato in albergo (4*) a Chioggia con assegnazione delle camere riservate.

Cena in ristorante con menu del territorio. Pernottamento.

 

Sabato 21 Settembre 2019

Prima colazione a buffet. Intera giornata dedicata alla scoperta della Laguna Veneta.

Trascorreremo questa nostra giornata alla scoperta dell'ambiente più ampio e tipico dell'area lagunare veneta, contraddistinta da uno scenario paesaggistico e naturalistico di eccezionale valore. In mattinata raggiungeremo l'isola di Murano famosa nel mondo per la tradizione del vetro soffiato. Proseguimento per Burano e visita di questo caratteristico borgo di pescatori fondato su 4 isole vivacizzate dalle facciate multicolori delle case, celebre soprattutto per la lavorazione del merletto, qui fiorita già nel XVI secolo.

Pausa pranzo libero.

La navigazione proseguirà alla volta dell'isola di Torcello, antica Turricellum (piccola Torre), isola che si estende tra barene, gheppi e falasche, dove verrà effettuata la sosta per la visita della   cattedrale di   Santa Maria Assunta che conserva gli antichi mosaici di scuola veneto - bizantina del XII e XIII secolo e del Martyrium di Santa Fosca, martire libica del III secolo.

Infine visita dell'isola di San Francesco nel Deserto, conosciuta anche come l'isola dei cipressi. La leggenda narra che  San Francesco d'Assisi nel 1220 si riposò in quest'angolo di paradiso.

Navigazione di ritorno con suggestiva panoramica del Bacino di San Marco e del Canale della Giudecca co i suoi edifici assiepati ordinatamente lungo le rive cittadine.

Al termine della navigazione sbarco e trasferimento in pullman in albergo a Chioggia.

In prima serata effettueremo una piacevolissima e divertente navigazione privata a bordo di un vero peschereccio dove sarà servita la cena a bordo con il pesce fresco pescato in giornata.

Al termine della cena sbarco a Chioggia e pernottamento in albergo.

 

Domenica 22 Settembre 2019

Prima colazione a buffet in albergo.

In mattinata visita della graziosa Chioggia, città sospesa tra la laguna ed il mare, tra la terraferma ed il grande Delta del Po. Una sorta di Venezia in miniatura e, allo stesso tempo, un mondo profondamente diverso da Venezia. Canali, banchine, portici, case colorate, approdi, pontili, barche, mercati, ponti, campanili, squeri, stile veneziano: un'autentica gemma tutta da scoprire.

A seguire percorso in barca nella Valle Millecampi. E' un'area molto particolare della laguna veneta meridionale, dove nelle sue acque trovano un habitat ideale molte specie animali, sia pesci di mare, che sopravvivono nell'acqua salmastra, che numerose specie avicole tra i quali i fenicotteri rosa.

In quest'area un tempo invasa dalla palude, le terre sono state strappate al mare con la fatica, creando canali e sistemi di drenaggio che potessero salvare quanto più possibile il terreno per renderlo coltivabile. Splendida è la spiaggia della Boschettona e poco lontani i Casoni contraddistinti dai tetti molto spioventi, ovali e realizzati con fascine di rami che li rendono molto particolari.

Nel pomeriggio trasferimento in pullman GT privato alla Stazione FS di Padova e partenza in treno Alta Velocità per Roma Termini con arrivo previsto in prima serata.

 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Le informazioni sul viaggio
 
Tutte le escursioni e i viaggi sono riservate ai membri del Club di Turismo Culturale Italiano. Iscriversi è semplicissimo e puoi farlo al momento della prenotazione del viaggio con validità al 31/12/2019 [scopri di più]
 
Quota a partire da Euro 1195.00 p.p. (supplemento camera singola Euro 168.00 - camere singole limitate) *. Prezzo soggetto a verifica e conferma al momento della prenotazione.
 
N.B. I nostri itinerari sono itinerari fatti su misura, di volta in volta, non vengono programmati di continuo ma limitatamente nel tempo. Per questo motivo, anche se limitate, possono esserci delle lievi modifiche nel programma.
 

La quota comprende:

viaggio in treno Alta Velocità Italo multitratta Roma / Ferrara e Padova / Roma (A), tutti i trasferimenti in pullman GT privato per le escursioni, tutti i biglietti d'ingresso / spese di apertura dei siti indicati, spese di prenotazione, visite guidate a cura di guide-conferenziere locali naturalistiche e degli esperti di Turismo Culturale italiano, accompagnamento culturale da Roma, pernottamenti in hotel cat. 4*, prime colazioni a buffet, cene con menu del territorio a quattro portate con abbinamento di vini inclusi, una cena di pesce sul peschereccio, due pranzi a bordo delle imbarcazioni, tutte le navigazioni previste, tassa di soggiorno (ove prevista), assicurazione assistenza medica/bagaglio/R.C., spese parcheggio pullman, ztl, iva, imposte e tasse.

 
Quota valida con minimo 15 partecipanti.
La quota non comprende tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
 
Prenotazione con pagamento alla prenotazione fino a esaurimento posti disponibili. La prenotazione è confermata solo al momento del pagamento nelle misure seguenti: 25% dell'importo all'acconto, saldo entro 30 giorni dalla data di partenza del viaggio. Le prenotazioni giunte dopo la data di scadenza indicata saranno accettate in caso di disponibilità.
 
* la quota può essere soggetta a variazioni del costo preventivato dei biglietti d'ingresso/accessi/prenotazioni, per variazioni delle tariffe aeree/ferroviarie/pedaggi autostadali, mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, variazione dei tassi di cambio, se il pagamento della prenotazione avviene oltre i termini indicati, o per altri motivi [leggi]. In ogni caso eventuali variazioni saranno, da parte dell'organizzatore, preventivamente comunicate.
N.B. Il programma può subire delle modifiche per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà.
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Normativa sulla Tutela, trattamento dei dati personali (Privacy)
   
Si informa che i dati da lei comunicati al fine garantirle la partecipazione alle attività in programma (visite guidate, escursioni, viaggi, gran tour, cicli di incontri etc.), saranno trattati nell'assoluto rispetto della normativa vigente (Regolamento UE n. 2016/679 “GDPR”) [leggi]
   
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Assicurazione Annullamento Viaggio
   
Su richiesta, al momento della prenotazione al viaggio, è possibile stipulare l'assicurazione annullamento viaggio con Europ Assistance [leggi]
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Viaggio in Treno
   
 
treno di andata  
18/9/2019 - Roma Termini / Ferrara delle ore 8:15 con arrivo alle ore 10:57
   
treno di ritorno  
22/9/2019 - Padova / Roma Termini delle ore 16:28 con arrivo alle ore 19:53

(orari indicativi e soggetti a conferma)

---------------------------------------------------------------------------------------------------
   
Kit di viaggio
Scopri il Kit di Viaggio omaggio per i viaggiatori di Turismo Culturale Italiano
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Appuntamento alla Partenza
   
App.to ore 7:30 alla stazione FS di Roma Termini (nuovo orario), atrio principale - ingresso da piazza dei Cinquecento, alla libreria Borri [scarica la mappa dell'appuntamento]
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Le Imbarcazioni
 
Durante questo nostro itinerario sono previste sei navigazioni, ognuna delle quali sarà effettuata con un'apposita e specifica imbarcazione idonea alla navigazione in fondali bassi, canneti, fiumi, ambienti lagunari etc i Il tipo di imbarcazione può variare in base alla disponibilità )
     
Battello (Ferrara/Mesola)
Barca monomotore (Valli di Comacchio)
Motoscafo cabinato (Po di Goro)
     
Peschereccio (Laguna Veneta)
Battello a due ponti (Delta del Po)
Burchiella (Laguna Veneta)
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Mappa di viaggio
 
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Meteo
 
per conoscere le previsioni meteo dei luoghi delle nostre visite clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Cosa sapere prima di prenotare e di partire per un tour
   
cosa sapere prima di prenotare
leggi le condizioni generali di vendita
scopri l'assicurazione Global Assistance assistenza medica / bagaglio / R.C.
 
su richiesta, al momento della prenotazione al viaggio, è possibile stipulare l'assicurazione annullamento viaggio con Europ Assistance [leggi]
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Assicurazioni
   
INCLUSA. scopri l'assicurazione Global Assistance assistenza medica / bagaglio / R.C.
Turismo Culturale Italiano include sempre nei propri pacchetti di viaggio questa copertura.
FACOLTATIVA SU RICHIESTA. Scopri l'assicurazione Europ Assistance Annullamento Viaggio
N.B. La Polizza deve essere richiesta e sottoscritta al più tardi entro le ore 24 del giorno successivo al giorno di iscrizione / prenotazione al viaggio.
FONDO DI GARANZIA.
A seguito della soppressione del Fondo Nazionale di Garanzia Pubblico con decorrenza dal 30/06/2016, informiamo che, nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa (Codice del Turismo), Turismo Culturale Italiano, ai sensi dell'art. 50 D.L. 23 maggio 2011 n.79, II/III comma:, ha aderito al Consorzio FOGAR, Compagnia “Vittoria Assicurazioni” SpA - Polizza n° F50/36/907609, in grado di sostituire la funzione svolta fino a tale data dal fondo di garanzia “pubblico”
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Prenotazioni
   
se desideri prenotare questo viaggio o avere maggiori informazioni sulle modalità di prenotazione, cancellazione, penalità etc. clicca qui
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Scarica
   
scarica il programma completo delle nostre attività in pdf  
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Normativa
   
Viaggio conforme alle direttive internazionali sul Turismo e del Codice del Turismo D.Lgs. 79/2011.
Aut.ne: Det.ne Dirigenziale R.U. Provincia di Roma n. 806 del 25/02/2013.
Nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa (Codice del Turismo), in ottemperanza agli obblighi di legge derivanti dal DL 79 del 23 maggio 2011 - art. 50 comma 2 e comma 3 e successive modifiche/integrazioni, Turismo Culturale Italiano ha contratto adeguata polizza assicurativa con Filo Diretto Assicurazioni Spa (Polizza numero  5002002211/L  Consorzio FOGAR- FIAVET), in grado di sostituire la funzione svolta fino a tale data dal fondo di garanzia “pubblico”.
     
     
___________________________________________________________________________
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Visite Guidate, Viaggi d’Arte, Itinerari, Gran Tour, Viaggi Culturali, Conferenze, Incontri, Concerti...
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________
s a