Benvenuto nel sito di Turismo Culturale Italiano
pagina aggiornata al 05/08/2022
INIZIO                
                 
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________
 
 
 
___________________________________________________________
 
Viaggio in Italia
 
 

Torino e le Residenze Reali Sabaude

 
 
Un raffinato percorso in Casa Savoia, tra castelli, regge, ville, giardini, palazzi e collezioni di una delle più antiche dinastie d'Europa

 

 
 
Giovedì 13 / Domenica 16 Ottobre 2022
 
 
 
 
 
Hai delle domande? Scrivici: informazioni@turismoculturale.org
 
 
 
 
Un itinerario nella storia di Casa Savoia che ci condurrà a Torino e nelle campagne torinesi. I Savoia cominciarono nel ‘500 il rifacimento di castelli e la costruzione di nuove residenze attorno la capitale del Regno, Torino, in un paesaggio dove le Alpi incontrano la pianura ed il Po. Questi beni, costruiti tra lo stile manieristico e il trionfante barocco piemontese, sono Patrimonio dell’UNESCO. Gioielli progettati da architetti del calibro di Amedeo e Carlo di Castellamonte, Filippo Juvarra, Guarino Guarini e Pelagio Pelagi. Un viaggio che ci porterà alla scoperta di alcune tra le più importanti dimore d'Italia per vivere le vicende che hanno contraddistinto parte della storia italiana degli ultimi secoli.
 
 
 
 
Programma di Viaggio
 
 
 

 

Giovedì 13/10/2022

Appuntamento con i partecipanti alla Stazione di Roma Termini alle ore 7:00. Partenza con treno Italo Alta Velocità, Prima classe, alle ore 7:40 e arrivo a Torino P.N. alle ore 12:40. Trasferimento in albergo per deposito bagagli e pausa pranzo libero.

Nel primo pomeriggio inizio delle visite dell'antica Augusta Taurinorum. Il nostro percorso inizierà con la Cattedrale di San Giovanni Battista, unico esempio di architettura rinascimentale della città. Fu innalzata nel 1491 per il card. Domenico della Rovere su progetto dell’architetto Meo del Caprina. Poco distante ammireremo la chiesa di San Lorenzo, capolavoro del monaco Guarino Guarini, arrivato a Torino nel 1666 e in breve tempo architetto molto apprezzato. La sua cupola è un capolavoro architettonico realizzato con un gioco di intrecci strutturali. Proseguiremo con la visita del Palazzo Reale uno dei principali luoghi del potere del casato sabaudo. Iniziato nel 1646 dalla madama reale Cristina di Francia, l'edificio fu residenza dei re di Sardegna e di Vittorio Emanuele II fino al 1865. All’interno spiccano la splendida Sala degli Svizzeri, la Sala dei Corazzieri, la Sala del Trono, il Gabinetto Cinese.

Al termine delle visite, rientro in albergo. Cena e Pernottamento.

 

Venerdì 14/10/2022

Prima colazione a buffet in albergo. In mattinata trasferimento fuori città in pullman privato GT per la visita della Basilica di Superga da dove si ammira uno splendido panorama. Fu costruita da Filippo Juvarra per il re Vittorio Amedeo II come ringraziamento alla Vergine per la vittoria sui francesi che assediavano Torino. Vi si conservano le tombe dei regnanti Savoia.

Proseguiremo per la visita di Venaria Reale. La reggia di Venaria è una delle maggiori residenze sabaude in Piemonte è paragonabile alla reggia di Versailles che fu costruita tenendo a mente il progetto della dimora piemontese. Fu costruita su progetto di Amedeo di Castellamonte per Carlo Emanuele II per le sue battute di caccia nella brughiera torinese. L'insieme dei corpi di fabbrica del complesso includono il parco ed il borgo di Venaria, costruiti per formare una sorta di collare che rievoca la Ss. Annunziata, simbolo sabaudo. Il complesso è imponente e la grandezza dell'edificio si percepisce dalla lunga galleria. Lo splendido giardino all'italiana è una vera gemma.

Pausa pranzo libero nel borgo di Venaria Reale.

A seguire trasferimento in pullman in Val di Susa per la visita della spettacolare Sacra di San Michele, una fiera e grandiosa costruzione simbolo del Piemonte. Questo straordinario complesso edificato intorno al Mille su luogo sacro al culto di San Michele, si erge arroccato sull’alto di uno sperone roccioso e costituisce un mirabile esempio di unione tra architettura abbaziale fortificata

Rientrando a Torino avremo occasione di ammirare la bellezza della città con edifici e quartieri simbolo quali il Lingotto, il parco del Valentino, il Museo dell'Automobile e l'architettura elegante della città con le sue vaste piazze e strade regolari.

Al termine delle visite, rientro in albergo. Cena e Pernottamento.

 

Sabato 15/10/2022

Prima colazione a buffet in albergo. Partenza in pullman per la visita alla Reggia di Racconigi. Fu Emanuele Filiberto a commissionare al Guarini la trasformazione dell'antica fortezza in residenza di delizie. L'ultimo principe di Carignano e Re di Sardegna, Carlo Alberto, ingrandì il castello per rappresentare la grandezza del Regno. Sempre amato dai sovrani sabaudi, nel 1904 vi nacque l'ultimo re d’Italia, Umberto II, che lo ricevette come dono di nozze nel 1930 e qui raggruppò la quadreria dei ritratti di famiglia. Il castello si affaccia su un imponente parco, progettato nel ‘700 da Le Notre, autore dei giardini di Versailles. Fu il castello preferito di tutti i Re d'Italia.

Proseguimento per la visita di Stupinigi. La Casina di Caccia di Stupinigi, feudo dei Savoia d'Acaja, fu commissionata da Vittorio Amedeo II di Savoia allo Juvara nel 1729 e già nel 1731 la palazzina fu inaugurata con la prima battuta di caccia. La costruzione si ampliò durante con Carlo Emanuele III e Vittorio Amedeo III con il contributo di altri architetti. Il parco fu progettato dal giardiniere francese Michael Benard nel 1740 e si estende per 1.700 ettari.

Rientro in pullman privato GT a Torino e tempo libero per la pausa pranzo libero.

A seguire visita del Museo Nazionale del Cinema situato nella Mole Antonelliana, simbolo della città e ardita costruzione iniziata nel 1862 da Alessandro Antonelli come tempio israelitico. La Mole, con i suoi 163 metri di altezza, è il più alto edificio in muratura del mondo. Avremo occasione di effettuare una salita sull’ascensore panoramico fino all'ultima terrazza dove si ammira una splendida e completa vista sulla città fino alle Alpi.

Al termine delle visite, rientro in albergo. Cena e Pernottamento.

 

Domenica 16/10/2022

Prima colazione a buffet in albergo. Partenza dall'albergo. La mattina inizia con la visita del Museo Egizio, il più antico museo egizio al mondo, fondato nel 1824 e secondo per importanza solo a quello del Cairo. I moderni allestimenti lo avvolgono in un'aura di grande suggestione. Proseguiremo con la visita del Palazzo Madama. La sua storia ha inizio in epoca romana, epoca alla quale risalgono le torri inglobate nella facciata barocca. Guglielmo VII, marchese di Monferrato, vi addossò una casa-forte; passato ai Savoia, il castello fu ampliato da Ludovico d'Acaia. Un grande impulso si ebbe con le "madame reali" Cristina di Francia e Maria Giovanna Battista di Savoia-Nemours, dalle quali il palazzo prese il nome.

Pausa pranzo libero.

Nel primo pomeriggio si concluderà il nostro itinerario con la Galleria Sabauda la cui storia inizia nel 1497 quando i Savoia riunirono le opere acquisite dalla casata con dipinti di scuola fiamminga e olandese, opere del Mantenga, "La Cena" del Veronese e uno spettacolare quadro di Bernardo Bellotto.

A metà pomeriggio trasferimento in pullman privato alla stazione di Torino P.N. e partenza in treno Alta Velocità Italo, Prima classe, per Roma Termini con arrivo previsto in serata.

----------------------------------------------------------------------------------
 
 
Hai delle domande? Scrivici: informazioni@turismoculturale.org
 
 
 
 
 
         
 
 
       
   
 
         
 
 
   
     
         
 
     
     
         
     
         
 
 
   
     
         
 
 
         
 
 
 
 
----------------------------------------------------------------------------------
 
Mappa
 
 
 
 
----------------------------------------------------------------------------------
 
 
 
VIAGGIO IN TRENO
 
 
Viaggio di Andata 13/10/2022. Treno Italo Roma Termini ore 7:40 / Torino P.N. ore 12:40. Prima classe

Viaggio di Ritorno 16/10/2022. Treno Italo Torino P.N. ore 16:30 / Roma Termini ore 21:19. Prima classe

App.to Stazione Roma Termini ore 7:00

 
----------------------------------------------------------------------------------
 
 
 
INFORMAZIONI SUL VIAGGIO
 
 
Hai delle domande? Scrivici: informazioni@turismoculturale.org
 

 

Quota Euro 935.00 p.p.* Prenotazioni aperte fino a esaurimento dei posti disponibili. Supplemento camera doppia uso singola Euro 158,00 per le 3 notti (camere limitate). La prenotazione è confermata solo al momento del pagamento. Quota soggetta a verifica e conferma al momento della prenotazione e/o di adeguamento nel caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti indicati. Spesa iscrizione viaggio e pratiche amministrative Euro 15.00 p.p.

 

 

La quota comprende:

  • viaggio in treno Italo classe smart Roma Termini / Torino P.N. A/R
  • viaggio e trasferimenti in pullman privato con accompagnatore a bordo
  • spese parcheggio pullman e ztl
  • tutti i biglietti d'ingresso dei siti indicati / spese di prenotazione **
  • accompagnatore dall'inizio alla fine del viaggio
  • visite guidate con guida-conferenziera e guida museale in tutti i siti indicati nel programma
  • sistemi audio-riceventi
  • 3 pernottamenti in albergo cat. 4* con prima colazione
  • tassa di soggiorno
  • 3 cene con menu del territorio a 4 portate (bevande incluse)
  • assicurazione assistenza medica/bagaglio/R.C.
  • iva, imposte e tasse

** Biglietti d'ingresso inclusi: palazzo Reale, Reggia di Venaria Reale, Sacra San Michele, Reggia di Racconigi, Casina di Stupinigi, Mole Antonelliana, Museo Egizio, Palazzo Madama, Galleria Sabauda

 
 

- Penalità di cancellazione:

10% della quota di partecipazione sino a 45 giorni di calendario prima della partenza; 30% della quota di partecipazione da 44 a 30 giorni di calendario prima della partenza; 75% della quota di partecipazione da 29 a 15 giorni di calendario prima della partenza; 90% della quota di partecipazione da 14 a 7 giorni di calendario prima della partenza; 100% della quota di partecipazione dopo tale termine.

Assicurazione annullamento viaggio. Su richiesta, al momento della prenotazione al viaggio, è possibile stipulare l'assicurazione annullamento viaggio con Europ Assistance [leggi]. Contattaci via email per il preventivo.

* Quota valida con minimo 20 partecipanti paganti.
- La quota può essere soggetta a variazioni del costo preventivato per: variazioni delle tariffe aeree/ferroviarie/pedaggi autostradali; variazioni di costi di biglietti d'ingresso/prenotazioni se inclusi; costi organizzativi vari; variazione dei tassi di cambio; mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti indicato (in tale caso l'adeguamento previsto dalla normativa non potrà essere superiore all'8% dell'importo dell'escursione/viaggio); variazione di costo oltre il termine di scadenza della prenotazione indicata. Le variazioni saranno preventivamente comunicate.
 
- La quota non comprende tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
- Eventuali intolleranze ed allergie alimentari devono essere comunicate al momento della prenotazione.
- Eventuali difficoltà motorie o esigenze mediche devono essere comunicate al momento della prenotazione.
- Tutte le visite e gli itinerari sono facilmente accessibili a tutti con scarpe adeguate a percorsi di campagna (es. scarpe con suola di gomma). Non sono previsti percorsi accidentati.
- N.B. Il programma può subire delle modifiche per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà.
Al momento della prenotazione è preciso dovere del partecipante verificare eventuali costi non indicati alla voce "la quota comprende".
Avviso. Si informa che per il perdurare della chiusura degli uffici al pubblico e il protrarsi del lavoro agile a distanza (smart working), tutte le informazioni, le pratiche di prenotazioni e contrattuali, avverranno solo via email agli indirizzi informazioni@turismoculturale.org, prenotazioni@turismoculturale.org e turismoculturaleitaliano@gmail.com.
 
 
 
PRECAUZIONI SANITARIE COVID 19
Durante il viaggio in treno, pullman o con altro mezzo di trasporto pubblico sarà obbligatorio indossare la mascherina, fare frequente ricorso all'igiene delle mani e distanziarsi nelle operazioni di salita e discesa di almeno 1 mt. Eventuali variazioni della normativa saranno comunicate.
 
 
 
 
ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO

Su richiesta, al momento della prenotazione al viaggio, è possibile stipulare l'assicurazione annullamento viaggio con Europ Assistance. A titolo esemplificativo l'importo è pari al 6,5 % ca. della quota comprensiva di supplementi [leggi il fascicolo informativo]

 
 
 
 
 
 
APPUNTAMENTO ALLA PARTENZA
App.to Stazione Roma Termini ore 7:00. Partenza ore 7:40
 
 
 
 
METEO
 
 
 
----------------------------------------------------------------------------------
 
 
 
COSA SAPERE PRIMA DI PRENOTARE
 
 
 
 
PRENOTA IN 4 PASSI

1) Invia un'email di richiesta a prenotazioni@turismoculturale.org con nome, cognome, tel. mobile, email, indirizzo di residenza, luogo e data di nascita, estremo documento d'identità, di ciascun partecipante che intendi prenotare specificando il viaggio o l'escursione. Indica il Codice Fiscale della persona che eseguirà il pagamento, che sarà necessario per l'emissione della Fattura Elettronica.

2) Riceverai entro 48 ore la nostra conferma via email con il contratto di viaggio che dovrai compilare e inviare.

3) Potrai dunque procedere con il pagamento. Ti ricordiamo che la prenotazione è ritenuta valida e confermata solo dopo aver eseguito il pagamento.

4) Dopo l'avvenuto pagamento la prenotazione è ritenuta confermata e riceverai una nostra email della conferma della prenotazione con la fattura elettronica. Poco prima della partenza riceverai maggiori informazioni via email e un promemoria via email ed SMS

Hai delle domande? Scrivici: informazioni@turismoculturale.org
 
 
 
PRENOTA
 
 
 
 
PAGAMENTI

Per confermare la tua prenotazione e procedere con il pagamento puoi eseguire un bonifico alle seguenti coordinate: Banca Intesa - Filiale di Roma Via del Corso 226, Intestato a Turismo Culturale Italiano srl, Iban IT 26 E 03069 05020 1000 0007 0090 intestato a Turismo Culturale Italiano srl indicando nominativo del cliente e destinazione del viaggio/escursione. E' indispensabile inviare la copia della contabile del pagamento via email a prenotazioni@turismoculturale.org.

Nel rispetto della normativa la Fattura Elettronica sarà inviata allo SdI mentre una copia di cortesia sarà inviata al cliente per posta elettronica e sarà consultabile all'interno del proprio Cassetto Fiscale dell'AdE.

 
 
 
----------------------------------------------------------------------------------
 
 
TUTELA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (Privacy)
Si informa che i dati da lei comunicati al fine garantirle la partecipazione alle attività in programma (visite guidate, escursioni, viaggi, gran tour, cicli di incontri etc.), saranno trattati nel rispetto della normativa vigente (Regolamento UE n. 2016/679 “GDPR”) [leggi]
 
 
 
 
ASSICURAZIONI
Assicurazione R.C. Professionale
Nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa Turismo Culturale Italiano ha contratto adeguata polizza assicurativa con HDI Italia n° 821770514
Assicurazione Fondo di Garanzia
Nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa (Codice del Turismo), in ottemperanza agli obblighi di legge derivanti dal DL 79 del 23 maggio 2011 - art. 50 comma 2 e comma 3 e successive modifiche/integrazioni, Turismo Culturale Italiano ha contratto adeguata polizza assicurativa con TUA Assicurazioni n° 40324512001110 (Consorzio FOGAR- FIAVET) in grado di sostituire la funzione svolta fino a tale data dal fondo di garanzia “pubblico”
Assicurazione Assistenza Medica / R.C. / bagaglio (inclusa)
Turismo Culturale Italiano include sempre nei propri pacchetti di viaggio questa copertura. Scopri l'assicurazione Global Assistance assistenza medica / bagaglio / R.C.
Assicurazione Annullamento viaggio (esclusa)

Su richiesta, al momento della prenotazione al viaggio, è possibile stipulare l'assicurazione annullamento viaggio con Europ Assistance. A titolo esemplificativo l'importo è pari al 6/7 % ca. della quota comprensiva di eventuali supplementi [leggi]

 
 
 
 
NORMATIVA
Viaggio conforme alle direttive internazionali sul Turismo e del Codice del Turismo D.Lgs. 79/2011
Autorizzazione Det.ne Dirigenziale R.U. Provincia di Roma n. 806 del 25/02/2013
 
 
 
Statistiche

 

 
 
Turismo Culturale Italiano è associato Fiavet
 
___________________________________________________________________________
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Visite Guidate, Viaggi d’Arte, Itinerari, Gran Tour, Viaggi Culturali, Conferenze, Incontri, Concerti...
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________