Benvenuto nel sito di Turismo Culturale Italiano, il Primo Operatore di Turismo Culturale d'Italia
 
Statistiche
l
l
l
l
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________

pagina aggiornata al 25/09/2018

_________________________________
   
scopri la programmazione
_________________________________
 
visite guidate
  visite a palazzi, ville, mostre
   
viaggi di gruppo
  escursioni, viaggi e tours
   
incontri
  conferenze, concerti, corsi
   
catalogo
  scarica i nostri programmi pdf
   
archivio
  visita il nostro archivio
   
galleria
  le nostre immagini più belle
   
e-lettere
  ricevi le notizie periodiche con posta elettronica
   
ultime notizie
  novità dalla redazione
   
prenotazioni
 
come prenotare la tua visita, il tuo viaggio...
   
   
   
scopri il nostro prossimo tour... leggi
 
 
 
   
   
 
cerca sulla mappa le prossime destinazioni dei nostri viaggi... leggi
 
 
Rispettare l'ambiente in ogni sua forma, l'uomo e il patrimonio culturale ... leggi
 
Firma la Petizione
RESIDENZE BORBONICHE Patrimonio dell'Umanità: APPELLO - PROPOSTA di candidatura per la lista UNESCO
 
 
 
Se desideri fare un regalo originale puoi scegliere ... leggi
 
 
associato
  Bellezze d'Italia nel verde dell'Umbria
 
 
Genio e Follia. La Scarzuola, Solomeo e Panicale
  Un'escursione in Umbria in visita a due siti poco noti ma di inusuale fascino ed interesse
   
  Mercoledì 31 Ottobre 2018
 
 
 
Adagiato sul dolce colle di Solomeo, immerso tra boschi sempreverdi, ammireremo il borgo trecentesco di Solomeo che, a partire dal 1985, è divenuta la sede dell' impresa umanistica di Brunello Cucinelli. La Scarzuola e la Città Ideale si trovano a Montegiove e rappresenta un capolavoro, immerso nella natura, realizzato da Tomaso Buzzi, architetto e artista che qui concepisce una costruzione ricca di alchimie e significati simbolici. Infine il borgo concentrico di Panicale, vero gioiello d'urbanistica medievale italiana
 
 
 

programma

Mercoledì 31 Ottobre 2018

Appuntamento con i partecipanti in p.le Ostiense, mura aureliane e partenza in pullman GT. Lungo il percorso sarà effettuata una sosta caffè in autogrill.

L'itinerario ci condurrà nelle campagne dell'Umbria alla scoperta di due testimonianze del coraggio e della volontà dell'uomo di creare e trasformare.

Inizieremo dalla città ideale della Scarzuola, il sogno ermetico di Tomaso Buzzi. architetto, artista e uomo di cultura tra i più importanti del '900. E' costruita sulle adiacenze di un convento fondato da San Francesco.

Buzzi l'acquista nel 1957 e costruisce alle sue adiacenze una città ideale, tracciando un percorso simbolico neo-illuminista riferito a conoscenze esoteriche. La Scarzuola è formata da costruzioni raggruppate in sette scene teatrali, metafora della vita di ciascuno. Gli eredi dell'architetto, venuti in possesso del luogo dopo il 1981, proseguono l'opera con i disegni originali, nel rispetto dei vincoli che la Soprintendenza dagli anni settanta ha messo sull'opera.

Quindi La Scarzuola, basata sul primo poema illustrato italiano “Hypnerotomachia Poliphili”, altro non è che un viaggio iniziatico all'interno di noi stessi dove possiamo incontrare luoghi, a forma di scene teatrali, metafora della vita di tutti noi, insomma un viaggio nell'anima, attraverso il non luogo ideato dalla fertile mente del Buzzi. All'interno del cortile d'accesso al convento è visibile una serie di 14 tavole plastiche in terracotta raffiguranti la via Crucis, opera di Fra Petrus de Scarsellis e Padre Nicolai de Urbe Veteri (1735). Inoltre la chiesa, restaurata e riarredata da Marco Solari dominus del luogo, contiene affreschi (a partire dal XIII sec.) di notevole importanza storica e arredi secenteschi. Infine, lo stupendo giardino, oltre a essere esso stesso parte integrante del percorso esoterico come fosse scultura, contiene numerose varietà vegetali e un numero consistente di cipressi.

Avremo occasione di passeggiare nel piacevolissimo borgo medievale di Panicale dove faremo la pausa pranzo in gruppo.

Panicale è uno tra i Borghi più Belli d'Italia e dedicheremo un po' di tempo per la sua visita. Abbarbicato ai piedi del monte Petrarvella, a 440 mt di altitudine, conserva intatto il centro storico racchiuso attorno all'imponente cinta muraria e le porte di accesso fortificate. La chiesa, il teatro, la piazza: tutto è perfettamente intatto. Panicale presenta la  pianta concentrica, tipica dell'urbanistica del tempo, cinta da mura. Notevole la porta Perugina, la fontana del 1473, la bella piazza intitolata a Masolino.

Soprattutto la Collegiata di san Michele,  possente struttura d'epoca medievale, conserva nell'abside al suo interno è conservato l'affresco  L'Annunciazione  attribuito a  Tommasino Fini detto Masolino. A breve distanza altro straordinario monumento è il Palazzo del Podestà  del XIV secolo.

Giungeremo nel pomeriggio in visita a Solomeo. La visita di questo borgo equivale immergersi nel fascino della natura, nelle radici della storia e delle tradizioni, nei profumi e i sapori di una terra ricca di eccellenti suggestioni.

Adagiato sul dolce colle di Solomeo, immerso tra boschi sempreverdi questo borgo trecentesco rivive le originarie forme medievali e rinascimentali che da sempre lo caratterizzano. Edificato alla fine del XII secolo su un complesso fortificato  Nel XVI secolo, il nucleo abitato si espande oltre le mura castrensi e nel 1729 si sviluppa lungo le mura stesse. Il castello, l'antica Chiesa Parrocchiale, la seicentesca villa Antinori e il Teatro Cucinelli fanno da sfondo ad una suggestiva realtà ricca di bellezze storiche, artistiche e paesaggistiche. A partire dal 1985 Brunello Cucinelli ha fatto del borgo la sede della sua impresa umanistica, acquistando, restaurando e dando vita al borgo.

La chiesa di San Bartolomeo fu edificata alla fine del XII secolo e nel corso del tempo cadde in degrado a tal punto da essere ridotta quasi a rudere. E' tornata a rivivere a seguito di un restauro commissionato da Brunello Cucinelli. Di straordinaria eleganza e proporzione, è il momento centrale del Foro delle Arti. Ispirato ai teatri Farnese di Parma e di Sabbioneta dal 2008 ospita una qualificata stagione di musica, prosa e balletto con artisti di fama internazionale.  Sede formativa con lo scopo di promuovere la cura del valore umano. Ospita una Biblioteca, ricca di testi preziosi, antichi e moderni. Dopo lunghi anni di lavori, Solomeo è giudicato uno dei borghi più incantevoli del centro Italia.

Al termine delle visite partenza in pullman per Roma con arrivo in serata. Lungo il percorso effettueremo una sosta in autogrill in autostrada.

---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
 
Le informazioni sull'escursione
Tutte le escursioni e i viaggi sono riservate ai membri del Club di Turismo Culturale Italiano [scopri di più]
 

Quota Euro 64.00 p.p. *

La quota comprende:

viaggio in pullman GT A/R, visite guidate, sistemi audio riceventi, spese parcheggio pullman, ztl, iva, imposte e tasse.

Quota valida con minimo 25 partecipanti.
Prenotazione con pagamento anticipato entro il 22/10/2018 e fino a esaurimento dei posti disponibili. La prenotazione è confermata solo al momento del pagamento. Al momento della prenotazione è preciso dovere del partecipante chiedere l'eventuale presenza di biglietti d'ingesso e/o spese di ingresso ai siti oggetto delle visite non indicate alla voce "la quota comprende". Tali eventali importi saranno nel caso raccolti brevi manu nel corso del viaggio.
 
Possibilità di prenotare il pranzo di gruppo in ristorante. La prenotazione del pranzo deve essere comunicata al momento della prenotazione del viaggio stesso. Non è possibile aggiungersi sul posto all'ultimo momento. Si informa che i menù sono necessariamente fissi pertanto qualsiasi forma di intolleranza, allergia, dieta e regime alimentare particolare deve obbligatoriamente essere comunicato al momento della prenotazione del pranzo. Il pagamento del pranzo potrà avvenire brevi manu il giorno stesso del viaggio. La prenotazione del pranzo non è obbligatoria ma consigliata. In alternativa è certamente possibile organizzare un pranzo al sacco da casa o cercare per proprio conto in situ la migliore soluzione. Quando è offerta la possibilità del pranzo in gruppo è necessario considerare che probabilmente il luogo che ci ospita potrebbe essere non attrezzato al ricevimento di gruppi numerosi di persone, o non avere un numero di ristoranti, di punti di ristoro o bar adeguati e suffucienti, o potrebbero essere al completo oppure chiusi. Ciò vale soprattutto in piccoli centri di provincia, luoghi isolati quali castelli e abbazie etc. e quando si viaggia fuori stagione. Si ricorda che la prenotazione del pranzo è un servizio di cortesia offerto ai partecipanti al viaggio.
La quota non comprende tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
N.B. Il programma può subire delle modifiche per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà.
Rientro a Roma in serata (pl.le Ostiense unica fermata)
 
* la quota può essere soggetta a variazioni del costo preventivato dei biglietti d'ingresso/accessi/prenotazioni, per variazioni delle tariffe aeree/ferroviarie/pedaggi autostadali, mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti (in tale caso l'adeguamento previsto dalla normativa non potrà essere superiore all'8% delimpoto dell'escursione/viaggio), variazione dei tassi di cambio, se il pagamento della prenotazione avviene oltre i termini indicati, o per altri motivi [leggi]. In ogni caso eventuali variazioni saranno, da parte dell'organizzatore, preventivamente comunicate.
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Normativa sulla Tutela, trattamento dei dati personali (Privacy)
   
Si informa che i dati da lei comunicati al fine garantirle la partecipazione alle attività in programma (visite guidate, escursioni, viaggi, gran tour, cicli i incontri etc.), saranno trattati nall'assolto rispetto della normativa vigente (Regolamento UE n. 2016/679 “GDPR”) [leggi]
   
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Appuntamento alla partenza
   
App.to ore 7.30 in piazzale Ostiense, alle Mura Aureliane.
Clicca qui per vedere il luogo di partenza sulla mappa
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Viaggio in pullman
   
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Mappa di viaggio
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Meteo
 
per conoscere le previsioni meteo dei luoghi delle nostre visite clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Cosa sapere prima di prenotare e di partire
   
cosa sapere prima di prenotare escursioni di un giorno (informazioni sulle modalità di prenotazione, cancellazione, penalità etc. ) clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Prenotazioni
   
se desideri prenotare questo viaggio o avere maggiori informazioni clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Scarica il programma di Turismo Culturale Italiano
 
scarica il programma completo delle nostre attività in pdf  
 
 
Normativa
 
Viaggio conforme alle direttive internazionali sul Turismo e del Codice del Turismo D.Lgs. 79/2011.
Aut.ne: Det.ne Dirigenziale R.U. Provincia di Roma n. 806 del 25/02/2013.
Garanzia Assicurativa Responsabilità Civile Organizzatori e intermediari Agenti di Viaggio "Amissima Assicurazioni Spa" - Polizza n° 801156528.
Nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa (Codice del Turismo), in ottemperanza agli obblighi di legge derivanti dal DL 79 del 23 maggio 2011 - art. 50 comma 2 e comma 3 e successive modifiche/integrazioni, Turismo Culturale Italiano ha contratto adeguata polizza assicurativa con Filo Diretto Assicurazioni Spa (Polizza numero  5002002211/L  Consorzio FOGAR- FIAVET), in grado di sostituire la funzione svolta fino a tale data dal fondo di garanzia “pubblico”.
 
 
 
___________________________________________________________________________
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Visite Guidate, Viaggi d’Arte, Itinerari, Gran Tour, Viaggi Culturali, Conferenze, Incontri, Concerti...
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________