Benvenuto nel sito di Turismo Culturale Italiano, il Primo Operatore di Turismo Culturale d'Italia
 
Statistiche
l
l
l
l
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________

pagina aggiornata al 25/09/2018

_________________________________
   
scopri la programmazione
_________________________________
 
visite guidate
  visite a palazzi, ville, mostre
   
viaggi di gruppo
  escursioni, viaggi e tours
   
incontri
  conferenze, concerti, corsi
   
catalogo
  scarica i nostri programmi pdf
   
archivio
  visita il nostro archivio
   
galleria
  le nostre immagini più belle
   
e-lettere
  ricevi le notizie periodiche con posta elettronica
   
ultime notizie
  novità dalla redazione
   
prenotazioni
 
come prenotare la tua visita, il tuo viaggio...
   
   
   
scopri il nostro prossimo tour... leggi
 
 
 
   
   
 
cerca sulla mappa le prossime destinazioni dei nostri viaggi... leggi
 
 
Rispettare l'ambiente in ogni sua forma, l'uomo e il patrimonio culturale ... leggi
 
Firma la Petizione
RESIDENZE BORBONICHE Patrimonio dell'Umanità: APPELLO - PROPOSTA di candidatura per la lista UNESCO
 
 
 
Se desideri fare un regalo originale puoi scegliere ... leggi
 
 
associato
  Il Medioevo nell'Alta Valle del Volturno tra monaci benedettini e lotte per il potere feudale
 
 
San Vincenzo al Volturno, Santa Maria delle Grotte e il Castello Pandone di Venafro
 
Una giornata in Molise, tra monti e boschi che nell'antichità furono teatro di battaglie tra sanniti e romani, longobardi, saraceni e normanni...
   
  Domenica 18 Novembre 2018
 
 
 
Giornata in visita all'alta valle del Volturno in Molise alla scoperta di tre gioielli medievali. Il monastero benedettino di San Vincenzo al Volturno, fondato in epoca longobarda, è tra i più importanti documenti medievali d'Italia. Nell'incantevole cornice del lago ai piedi delle Mainarde, visiteremo la chiesa rupestre di Santa Maria delle Grotte a Rocchetta mentre a Venafro ammireremo il Castello Pandone, simbolo della città...
 
 
 

programma

 

 

 

Domenica 18 Novembre 2018

Appuntamento con i partecipanti in p.le Ostiense, alle mura aureliane e partenza in pullman GT per il Molise. Lungo il percorso in autostrada sarà effettuata una sosta caffè in autogrill.

L'itinerario condurrà in Molise, regione davvero poco visitata e purtroppo anche poco considerata da un punto di vista storico, artistico e culturale in generale, spesso fuori dalle mete del turismo

Una regione montuosa, quella del Molise, ricca di boschi che nell'antichità fu teatro di lunghe battaglie tra sanniti e romani, territorio percorso dai longobardi, saraceni, normanni, svevi e dalle truppe angioine, tutti impegnati nella conquista, nel possesso o nel mantenimento del potere in Italia..

La giornata si aprirà con una interessante visita agli scavi del monastero benedettino di San Vincenzo al Volturno, fondato in piena epoca longobarda da tre giovani monaci nell'Alta Valle del Volturno. L'area su cui nacque il monastero aveva ospitato un insediamento di epoca tardoromana.

Tra il V e il VI secolo, tra gli edifici oramai in disuso, fu realizzata una chiesa e un'area funeraria. Si potranno vedere, attraverso i resti, le trasformazioni e le vicissitudini che il grande cenobio visse dall'VIII all'XI secolo, inoltre ammireremo i preziosi e celebri affreschi di ispirazione apocalittica nella cripta dell'abate Epifanio, risalenti al IX secolo. Esempio del movimento pittorico longobardo beneventano, sono opera di artisti anonimi legati alla Scuola di miniatura beneventana, realizzati nel secondo quarto del IX secolo.

Dopo la visita ci trasferiremo in pullman GT continuando ad immergerci nel medioevo, visitando la chiesa rupestre di Santa Maria delle grotte a Rocchetta, piccolo luogo sacro realizzata con stili che spaziano tra romanico e gotico e che ha mantenuto nel tempo, uno splendido ciclo di affreschi databili tra il XIII e il XIV secolo.

Il luogo è reso ancor più affascinante dal fatto che non si hanno notizie precise sulle origini di questo meraviglioso gioiello dell'architettura rupestre benedettina anche se appare evidente che la sua edificazione sia da collegare alla organizzazione delle terre appartenenti ai numerosi possedimenti dell'abbazia di San Vincenzo al Volturno, dopo la venuta di Paldo, Tato e Taso, avvenuta nel corso del VIII secolo.

A seguire, al termine delle visite, sosteremo per la pausa per il pranzo di gruppo che avverrà in ristorante o agriturismo, nell'incantevole cornice del lago ai piedi delle Mainarde, assaggiando il sapore autentico dei prodotti di questa terra.

Nel pomeriggio ci trasferiremo in pullman privato per l'ultima tappa delle nostre visite molisane e che sarà costituita dalla visita a Venafro del castello Pandone, simbolo della città e costruito in una posizione difensiva veramente strategica, nell'alto di una rupe tanto che era anche chiamata rocca. Il castello Pandone costituisce oggi uno dei simboli della città.

Collocato nella zona nord-est della città, al limite della centuriazione urbana romana, venne costruito in una posizione difensiva strategica, in un punto chiave della valle del Volturno, dove più facile risultava l'accesso al contado del Molise da chi proveniva da Napoli. Pandolfo I Capodiferro, riconosciuto come il restauratore della longobardia meridionale, concedeva ai monaci benedettini di San Vincenzo al Volturno di poter costruire castelli e difese: la riorganizzazione urbanistica della città si deve all'epoca longobarda del X secolo, quando Paldefredo decise di andare ad occupare quella parte fortificata dello spigolo settentrionale dell'antica a Venafro romana e di fondare il castello utilizzando da una parte la roccia viva e dall'altra elementi di spolio di origine romana provenienti proprio dal sito romano.

Al termine delle nostre visite partenza in pullman GT privato per Roma con arrivo previsto in prima serata. Lungo il percorso effettueremo una sosta in autogrill in autostrada.

---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
 
Le informazioni sull'escursione
Tutte le escursioni e i viaggi sono riservate ai membri del Club di Turismo Culturale Italiano [scopri di più]
 

Quota Euro 66.00 p.p. *

La quota comprende:

viaggio in pullman GT A/R, visite guidate, sistemi audio riceventi, spese parcheggio pullman, ztl, iva, imposte e tasse.

Quota valida con minimo 25 partecipanti.
Prenotazione con pagamento anticipato entro il 14/11/2018 e fino a esaurimento dei posti disponibili. La prenotazione è confermata solo al momento del pagamento. Al momento della prenotazione è preciso dovere del partecipante verificare se la quota di vendita include eventuali biglietti d'ingresso, chiedere dell'eventuale presenza di biglietti d'ingesso e/o spese di ingresso ai siti oggetto delle visite non indicate alla voce "la quota comprende". Tali eventali importi saranno nel caso raccolti brevi manu nel corso del viaggio.
Possibilità di prenotare il pranzo di gruppo in ristorante. Si informa che i menù sono necessariamente fissi pertanto qualsiasi forma di intolleranza, allergia, dieta e regime alimentare particolare deve obbligatoriamente essere comunicato al momento della prenotazione del pranzo. La prenotazione del pranzo deve essere comunicata al momento della prenotazione del viaggio stesso. Non è possibile aggiungersi sul posto all'ultimo momento. Il pagamento del pranzo potrà avvenire brevi manu il giorno stesso del viaggio.
 
La quota non comprende tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
N.B. Il programma può subire delle modifiche per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà.
Rientro a Roma in serata (pl.le Ostiense unica fermata)
 
* la quota può essere soggetta a variazioni del costo preventivato dei biglietti d'ingresso/accessi/prenotazioni, per variazioni delle tariffe aeree/ferroviarie/pedaggi autostadali, mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti (in tale caso l'adeguamento previsto dalla normativa non potrà essere superiore all'8% delimpoto dell'escursione/viaggio), variazione dei tassi di cambio, se il pagamento della prenotazione avviene oltre i termini indicati, o per altri motivi [leggi]. In ogni caso eventuali variazioni saranno, da parte dell'organizzatore, preventivamente comunicate.
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Normativa sulla Tutela, trattamento dei dati personali (Privacy)
   
Si informa che i dati da lei comunicati al fine garantirle la partecipazione alle attività in programma (visite guidate, escursioni, viaggi, gran tour, cicli di incontri etc.), saranno trattati nall'assolto rispetto della normativa vigente (Regolamento UE n. 2016/679 “GDPR”) [leggi]
   
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Appuntamento alla partenza
   
App.to ore 7.00 in piazzale Ostiense, alle Mura Aureliane.
Clicca qui per vedere il luogo di partenza sulla mappa
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Viaggio in pullman
   
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Mappa di viaggio
 
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Meteo
 
per conoscere le previsioni meteo dei luoghi delle nostre visite clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Cosa sapere prima di prenotare e di partire
   
cosa sapere prima di prenotare escursioni di un giorno (informazioni sulle modalità di prenotazione, cancellazione, penalità etc. ) clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Prenotazioni
   
se desideri prenotare questo viaggio o avere maggiori informazioni clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Scarica il programma di Turismo Culturale Italiano
 
scarica il programma completo delle nostre attività in pdf  
 
 
Normativa
 
Viaggio conforme alle direttive internazionali sul Turismo e del Codice del Turismo D.Lgs. 79/2011.
Aut.ne: Det.ne Dirigenziale R.U. Provincia di Roma n. 806 del 25/02/2013.
Garanzia Assicurativa Responsabilità Civile Organizzatori e intermediari Agenti di Viaggio "Amissima Assicurazioni Spa" - Polizza n° 801156528.
Nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa (Codice del Turismo), in ottemperanza agli obblighi di legge derivanti dal DL 79 del 23 maggio 2011 - art. 50 comma 2 e comma 3 e successive modifiche/integrazioni, Turismo Culturale Italiano ha contratto adeguata polizza assicurativa con Filo Diretto Assicurazioni Spa (Polizza numero  5002002211/L  Consorzio FOGAR- FIAVET), in grado di sostituire la funzione svolta fino a tale data dal fondo di garanzia “pubblico”.
 
 
 
___________________________________________________________________________
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Visite Guidate, Viaggi d’Arte, Itinerari, Gran Tour, Viaggi Culturali, Conferenze, Incontri, Concerti...
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________