Benvenuto nel sito di Turismo Culturale Italiano, il Primo Operatore di Turismo Culturale d'Italia
 
Statistiche
l
l
l
l
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________

pagina aggiornata al 10/10/2018

_________________________________
   
scopri la programmazione
_________________________________
 
visite guidate
  visite a palazzi, ville, mostre
   
viaggi di gruppo
  escursioni, viaggi e tours
   
incontri
  conferenze, concerti, corsi
   
catalogo
  scarica i nostri programmi pdf
   
archivio
  visita il nostro archivio
   
galleria
  le nostre immagini più belle
   
e-lettere
  ricevi le notizie periodiche con posta elettronica
   
ultime notizie
  novità dalla redazione
   
prenotazioni
 
come prenotare la tua visita, il tuo viaggio...
   
   
   
scopri il nostro prossimo tour... leggi
 
 
 
   
   
 
cerca sulla mappa le prossime destinazioni dei nostri viaggi... leggi
 
 
Rispettare l'ambiente in ogni sua forma, l'uomo e il patrimonio culturale ... leggi
 
Firma la Petizione
RESIDENZE BORBONICHE Patrimonio dell'Umanità: APPELLO - PROPOSTA di candidatura per la lista UNESCO
 
 
 
Se desideri fare un regalo originale puoi scegliere ... leggi
 
 
associato
  Lo splendore dell'arte romanica nel Lazio
 
 
Lazio medievale. Tuscania, Vulci e Tarquinia
  Uno tra i più interessanti itinerari tra arte ed archiettra romanica del Lazio
   
  Sabato 2 Febbraio 2019
 
 
 

Il Medioevo nel Lazio può essere rappresentato da questi tre siti. Inizieremo dalla Rocca di Corneto a Tarquinia, con la Chiesa di Santa Maria in Castello con i suoi splendidi pavimenti in marmo e l'imponente Palazzo Vitelleschi. Tuscania con i due capolavori del romanico laziale: San Pietro e Santa Maria Maggiore. A Vulci siti ammireremo il castello della Badia con il maestoso ponte del Diavolo, del III secolo

 
 
 

programma

 

Sabato 2 Febbraio 2019

Appuntamento con i partecipanti ale ore 8.00 in p.le Ostiense, mura aureliane e partenza in pullman GT per le nostre tappe. Lungo il percorso sarà effettuata una sosta caffè in autogrill.

L'itinerario ci condurrà sopratturro nella provincia di Viterbo, tra la bella campagna laziale, tra il mare e le colline.

Dopo una breve sosta in autostrada giungeremo a Tarquinia, erede dell'importante centro etrusco che sorgeva non lontano dalla cittadina medievale. Corneto – antico nome dell'odierna Tarquinia – fu infatti ricostruita a partire dal VII secolo su un'altura vicina all'antica città etrusca. Nel suo suggestivo centro abitato – ricordato nei versi del Petrarca per le svettanti torri – ammireremo l'antica rocca, costruita sull'antichissimo castrum cornetum, che nei secoli si arricchì di un'imponente cinta muraria. Ancor oggi la rocca appare chiusa rispetto alla città che le si è sviluppata attorno, caratterizzata dai suoi massicci torrioni, tra cui il più noto è quello che ancora porta il nome di Matilde di Canossa.

Dopo la visita alla rocca sarà la volta della chiesa di Santa Maria in Castello, eccezionale esempio degli sviluppi dell'architettura romanica in Italia centrale tra il XII secolo e gli inizi del XIII secolo. La realizzazione della chiesa venne affidata con ogni probabilità affidata a diversi architetti, i cui nomi campeggiano nelle iscrizioni degli stipiti del   portale   principale. La serena architettura degli esterni - tipica delle forme del romanico laziale, ma aggiornata da influenze dell'arte toscana e lombarda - offre al visitatore uno splendido colpo d'occhio iniziale, che trova il suo vertice nella chiara e sobria facciata. Il suo interno, pervaso da un'atmosfera austera e al contempo luminosa, si caratterizza per la purezza delle forme architettoniche, esaltate dai chiari toni della pietra locale. Una menzione merita l'antico pavimento cosmatesco, l'ambone medievale ed il fonte battesimale, nonché i curiosi capitelli raffiguranti un vasto e divertente repertorio costellato da motivi vegetali e animali fantastici.

Sempre nel centro di Tarquinia proseguiremo ammirando le forme gotico-catalane del quattrocentesco Palazzo Vitelleschi, sede del Museo Nazionale Etrusco. L'edificio - capolavoro dell'architettura di primo Rinascimento fu commissionato dal Cardinale Giovanni Vitelleschi tra il 1436 ed il 1439 all'architetto Giovanni Dalmata.

Proseguiremo per la vicina Tuscania, dove visiteremo due capolavori del romanico laziale: San Pietro e Santa Maria Maggiore. Nella prima delle due chiese avremo modo di ammirare lo splendido ciclo di affreschi medievali, ovvero un Cristo benedicente con angeli,  apostoli  e simboli divini e, nella parte sommitale del presbiterio, gli affreschi che fanno riferimento alla vita di  San Pietro, databili fra la fine dell'XI secolo e la metà del XII.

In Santa Maria Maggiore ci soffermeremo sulle colonne e pilastri affrescati, sulla squisita fattura dei capitelli   romanici   ed in particolare sugli affreschi del XIII e XIV dell'abside, tra cui spicca il maestoso Giudizio Universale.

Pausa pranzo a Tuscania.

Nel pomeriggio le nostre visite proseguiranno alla volta di Vulci, antica città etrusca sorta lungo il fiume Fiora. Nei pressi del maestoso Ponte del Diavolo, straordinario documento dell'ingegneria romana risalente all III secolo e che, per seoli, costituiva il confine dello Stato Pontificio.

Qui visiteremo il castello della Badia, severa costruzione del XII secolo, realizzato in pietra trachitica nera. Nei secoli ospitò importanti famiglie e secondo la tradizione l'antico ordine dei templari. E' interamente circondato da un fossato che ancora oggi è pieno d'acqua. Le mura sono contraddistinte da poderose mura semicircolari e da un'altissima torre che svetta su tutta la campagna.

Al termine delle visite partenza in pullman GT per Roma con sosta lungo il percorso con arrivo previsto in serata.

---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
 
Le informazioni sull'escursione
Tutte le escursioni e i viaggi sono riservate ai membri del Club di Turismo Culturale Italiano [scopri di più]
 

Quota Euro 64.00 p.p. *

La quota comprende:

viaggio in pullman GT A/R, visite guidate, sistemi audio riceventi, spese parcheggio pullman, ztl, iva, imposte e tasse. Biglietti d'ingresso o spese di apertura etc. sono esclusi. Eventuali gratuità/riduzioni saranno considerate al momento dell'acquisto in situ dei biglietti. .

Quota valida con minimo 25 partecipanti.
Prenotazione con pagamento anticipato entro il 26/01/2019 e fino a esaurimento dei posti disponibili. La prenotazione è confermata solo al momento del pagamento. Al momento della prenotazione è preciso dovere del partecipante chiedere l'eventuale presenza di biglietti d'ingesso e/o spese di ingresso ai siti oggetto delle visite non indicate alla voce "la quota comprende". Tali eventali importi saranno nel caso raccolti brevi manu nel corso del viaggio.
 
Possibilità di prenotare il pranzo di gruppo in ristorante. La prenotazione del pranzo deve essere comunicata al momento della prenotazione del viaggio stesso. Non è possibile aggiungersi sul posto all'ultimo momento. Si informa che i menù sono necessariamente fissi pertanto qualsiasi forma di intolleranza, allergia, dieta e regime alimentare particolare deve obbligatoriamente essere comunicato al momento della prenotazione del pranzo. Il pagamento del pranzo potrà avvenire brevi manu il giorno stesso del viaggio. La prenotazione del pranzo non è obbligatoria ma consigliata. In alternativa è certamente possibile organizzare un pranzo al sacco da casa o cercare per proprio conto in situ la migliore soluzione. Quando è offerta la possibilità del pranzo in gruppo è necessario considerare che probabilmente il luogo che ci ospita potrebbe essere non attrezzato al ricevimento di gruppi numerosi di persone, o non avere un numero di ristoranti, di punti di ristoro o bar adeguati e suffucienti, o potrebbero essere al completo oppure chiusi. Ciò vale soprattutto in piccoli centri di provincia, luoghi isolati quali castelli e abbazie etc. e quando si viaggia fuori stagione. Si ricorda che la prenotazione del pranzo è un servizio di cortesia offerto ai partecipanti al viaggio.
 
La quota non comprende tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
N.B. Il programma può subire delle modifiche per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà.
Rientro a Roma in serata (pl.le Ostiense unica fermata)
 
* la quota può essere soggetta a variazioni del costo preventivato dei biglietti d'ingresso/accessi/prenotazioni, per variazioni delle tariffe aeree/ferroviarie/pedaggi autostadali, mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti (in tale caso l'adeguamento previsto dalla normativa non potrà essere superiore all'8% delimpoto dell'escursione/viaggio), variazione dei tassi di cambio, se il pagamento della prenotazione avviene oltre i termini indicati, o per altri motivi [leggi]. In ogni caso eventuali variazioni saranno, da parte dell'organizzatore, preventivamente comunicate.
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Normativa sulla Tutela, trattamento dei dati personali (Privacy)
   
Si informa che i dati da lei comunicati al fine garantirle la partecipazione alle attività in programma (visite guidate, escursioni, viaggi, gran tour, cicli i incontri etc.), saranno trattati nall'assolto rispetto della normativa vigente (Regolamento UE n. 2016/679 “GDPR”) [leggi]
   
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Appuntamento alla partenza
   
App.to ore 8.00 in piazzale Ostiense, alle Mura Aureliane.
Clicca qui per vedere il luogo di partenza sulla mappa
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Viaggio in pullman
   
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Mappa di viaggio
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Meteo
 
per conoscere le previsioni meteo dei luoghi delle nostre visite clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Cosa sapere prima di prenotare e di partire
   
cosa sapere prima di prenotare escursioni di un giorno (informazioni sulle modalità di prenotazione, cancellazione, penalità etc. ) clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Prenotazioni
   
se desideri prenotare questo viaggio o avere maggiori informazioni clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Scarica il programma di Turismo Culturale Italiano
 
scarica il programma completo delle nostre attività in pdf  
 
 
Normativa
 
Viaggio conforme alle direttive internazionali sul Turismo e del Codice del Turismo D.Lgs. 79/2011.
Aut.ne: Det.ne Dirigenziale R.U. Provincia di Roma n. 806 del 25/02/2013.
Garanzia Assicurativa Responsabilità Civile Organizzatori e intermediari Agenti di Viaggio "Amissima Assicurazioni Spa" - Polizza n° 801156528.
Nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa (Codice del Turismo), in ottemperanza agli obblighi di legge derivanti dal DL 79 del 23 maggio 2011 - art. 50 comma 2 e comma 3 e successive modifiche/integrazioni, Turismo Culturale Italiano ha contratto adeguata polizza assicurativa con Filo Diretto Assicurazioni Spa (Polizza numero  5002002211/L  Consorzio FOGAR- FIAVET), in grado di sostituire la funzione svolta fino a tale data dal fondo di garanzia “pubblico”.
 
 
 
___________________________________________________________________________
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Visite Guidate, Viaggi d’Arte, Itinerari, Gran Tour, Viaggi Culturali, Conferenze, Incontri, Concerti...
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________