Benvenuto nel sito di Turismo Culturale Italiano, il Primo Operatore di Turismo Culturale d'Italia
 
Statistiche
l
l
l
l
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________
pagina aggiornata al 3/04/2018
_________________________________
   
scopri la programmazione
_________________________________
 
visite guidate
  visite a palazzi, ville, mostre
   
viaggi di gruppo
  escursioni, viaggi e tours
   
incontri
  conferenze, concerti, corsi
   
catalogo
  scarica i nostri programmi pdf
   
archivio
  visita il nostro archivio
   
galleria
  le nostre immagini più belle
   
e-lettere
  ricevi le notizie periodiche con posta elettronica
   
ultime notizie
  novità dalla redazione
   
prenotazioni
 
come prenotare la tua visita, il tuo viaggio...
   
   
   
   
   
scopri il nostro prossimo tour... leggi
 
cerca sulla mappa le prossime destinazioni dei nostri viaggi... leggi
 
 
la risposta alle tue domande ... leggi
 
 
per essere sicuri su cosa acquistate e a chi vi affidate ... leggi
 
 
Rispettare l'ambiente in ogni sua forma, l'uomo e il patrimonio culturale ... leggi
   
Firma la Petizione
RESIDENZE BORBONICHE Patrimonio dell'Umanità: APPELLO - PROPOSTA di candidatura per la lista UNESCO
 
 
 
Se desideri fare un regalo originale puoi scegliere ... leggi
 
 
associato
 
 
noi sosteniamo
 
 
Viaggio tra la bellezza italiana
   
   

Le Ville del lago di Como

 

 

 
Viaggio su Misura

Giovedì 31 Maggio 2018 / Domenica 3 Giugno 2018

 
 
 
 
itinerario culturale di qualità
Il tradizionale tour del 2 giugno nelle ville e nei giardini d’Italia. L'itinerario ci condurrà lungo le sponde del lago di Como dove i rinomati giardini si specchiano sulle acque amate dal mondo intero. Un viaggio raffinato ed esclusivo tra ville e residenze, alcune private ed aperte per le nostre visite, che la fioritura primaverile renderà ancor più affascinante.
   
 
Il Programma di Viaggio
 

 

Giovedì 31 Maggio 2018

Incontro con i partecipanti al viaggio alle ore 7.50 appuntamento Stazione Fs di Roma Termini e partenza in treno Eurostar - AV con arrivo alla Stazione di Milano Centrale alle ore 11:29.

All’arrivo trasferimento in pullman privato in albergo posto sul lago di Como.

Pausa pranzo libero.

Nel pomeriggio inizio del nostro dell’itinerario con la visita di alcune delle ville urbane di Como, Villa Saporiti, Villa Gallia e soprattutto Villa Olmo. Quest'ultima è un pregevole esempio di imponente architettura neoclassica. Iniziata a fine '700 e conclusa nel 1812 dai Marchesi Odescalchi, passò ai Raimondi, poi ai Visconti di Modrone e nel 1925 al Comune che l'ha adibita a sede di manifestazioni culturali e di mostre d'arte. Villa Olmo è sicuramente la più imponente fra le ville del Lago di Como. È costituita da un vasto complesso che oltre a un ampio parco comprende diversi edifici. Tra questi il corpo centrale della villa, l'ala laterale settentrionale, il casino meridionale e quello settentrionale, le serre e il lido.

A seguire visita di Como con il bel duomo, la splendida basilica di Sant'Abbondio e la famosa Casa del Fascio di Terragni, uno tra i più grandi capolavori dell'architettura razionalista italiana ed europea.

Al termine delle nostre visite effettueremo una prima navigazione in battello sul lago di Como per ammirare la conca del lago e osservare, dall'acqua, le splendide ville e residenze dalle romantiche architetture e verdi giardini assiepate lungo la costa. Si osserveranno così in sequenza la Villa Geno, edificio neoclassico che sorge in bella visita a chiudere la vista della città di Como e, dalla parte opposta, dalla celebre Villa Erba a Cernobbio per giungere alla Villa d'Este, sempre sulla sponda occidentale. Più oltre si passeranno la Villa Pizzo e la Villa Passalaqua.

Al termine delle nostre visite trasferimento in pullman in albergo. Assegnazione e sistemazione nelle varie camere riservate.

Cena con menu del territorio e pernottamento.

 

Venerdì 1° Giugno 2018

Prima colazione a buffet in albergo.

In mattinata visita della famosa Villa del Balbianello a Lenno che raggiungeremo con una piacevolissima navigazione in battello sul lago.

Nata come abitazione della nobile famiglia dei Giovio, la villa del Balbianello fu acquistata, nel 1787, dal cardinale Angelo Maria Durini insieme al terreno su cui sorge, un promontorio a picco sul lago di Como detto "Dosso di Lavedo". Quasi di fronte a Bellagio, la villa offre un colpo d'occhio di tale fascino che fu immortalato da schiere di pittori e incisori di vedute lariane.

A breve distanza, a Tremezzo, ammireremo i giardini e le sale di Villa Carlotta. Villa Carlotta è un luogo di rara bellezza, dove capolavori della natura e dell'ingegno umano convivono in perfetta armonia in oltre 70.000 mq visitabili tra giardini e strutture museali. La splendida dimora venne commissionata alla fine del 1600 dal marchese Giorgio Clerici: un edificio imponente, ma sobrio, circondato da un giardino all'italiana con statue, scalee e fontane venne così edificato in una conca naturale tra lago e montagne, di fronte ad uno scenario mozzafiato sulle dolomitiche Grigne e la penisola di Bellagio. Ma fu con Gian Battista Sommariva, il successivo proprietario, che la villa toccò il sommo dello splendore, arricchendosi di opere d'arte e divenendo importante tappa nei percorsi del Grand Tour.

Pausa pranzo libero.

Infine a metà pomeriggio arriveremo navigando da una sponda all’altra alla famosa Villa Monastero, posta sulle sponde orientali del lago. Villa Monastero, a Varenna sulle sponde del Lago di Como, rappresenta uno degli esempi più interessanti di residenza in stile eclettico in cui gli interventi succedutisi hanno aggiunto elementi funzionali e decorativi senza distruggere le tracce delle vicende precedenti dell'edificio, così da ottenere una villa con giardino di grande impatto scenografico.

Al termine delle nostre visite trasferimento in pullman privato GT in albergo.

Cena con menu del territorio e pernottamento.

 

Sabato 2 Giugno 2018

Prima colazione a buffet in albergo.

Giornata dedicata alle visite delle ville dell’entroterra: inizieremo dal Palazzo e dalla Villa Arese Borromeo a Cesano Maderno, mirabile esempio di tardo barocco lombardo. Questo importantissimo edificio, che include un vasto giardino nobiliare, la corte, il palazzo, una piazza pubblica ed un sistema di assi incentrato sul paese, sorse per volontà di Bartolomeo III Arese a partire dal 1626. Il cuore del complesso è il palazzo, in stile tardo-barocco lombardo, ed intorno ad esso ruotano una serie di elementi che contribuiscono ad esaltarne la presenza, il valore simbolico oltre che architettonico. A partire dalla Piazza ad esedra, già concepita come in stretta relazione con il palazzo, ed agli inizi del '700 perfezionata come una sfarzosa quinta scenografica e come luogo ove ambientarvi feste e intrattenimenti per gli ospiti. Al piano nobile il palazzo ospita decine di sale e saloni con affreschi che ammantano tutte le pareti, incorniciati in quadrature architettoniche. Il numero di stanze affrescate al piano nobile è veramente notevole, in specie per un palazzo nobiliare dell'area milanese e briantea, attualmente ne contiamo circa venticinque. Gli affreschi seguono un preciso programma iconografico voluto da Bartolomeo III Arese che qui dispiega il proprio pensiero con stretta coerenza, in ogni minimo dettaglio e con una ampiezza che non ha quasi paragoni in ambito milanese.

Tra le sale si ricordano la sala dei Fasti Romani a tutt'altezza, le Sale alla Mosaica, la splendida Galleria delle Arti Liberali, il Salone delle Colonne e l'elegante loggia.

La giornata ci condurrà poi alla splendida Villa Perego a Cremnago, costruita dal canonico Giovanni Perego, un grande umanista, grande amante dell'arte, abate nella chiesa di San Nazzaro in Milano. L'architetto Piermarini ne fu il disegnatore. Piermarini è stato l'architetto della Villa Reale di Monza, a Milano del teatro Alla Scala, di molti palazzi e della vasta riforma urbanistica della città che prese atto in quegli anni.

Quando l'architetto Piermarini morì, fu chiesto all'architetto Simon Cantoni di costruire le scuderie. Simon Cantoni è l'architetto di Palazzo Serbelloni a Milano, villa Olmo a Como, e villa Scotti a Oreno, dunque un personaggio affidabile e capace di dare prestigio con i suoi progetti, al nuovo edificio. L'aspetto esteriore del complesso porta evidenti segni del periodo barocco nel quale fu costruito.

Pausa pranzo in ristorante.

Termineremo le nostre visite con la neoclassica Villa la Rotonda di Inverigo. La villa nota come La Rotonda sorge su un alto colle, circondato da un ampio parco. La villa e la sua caratteristica cupola emisferica, da cui ha preso il nome, è opera dell'architetto Luigi Cagnola, che l'aveva progettata come personale residenza tra il 1813 e il 1825, creando così una tra le più celebri architetture dell'Ottocento lombardo. L'edificio è caratterizzato da ampi propilei a colonne neoclassiche che custodiscono al loro interno un salone circolare coperto da una gigantesca cupola rotonda, sul modello ispirato del Pantheon.

Al termine delle nostre visite trasferimento in pullman privato GT in albergo.

Cena con menu del territorio e pernottamento.

 

Domenica 3 Giugno 2018

Prima colazione a buffet in albergo.

In mattinata rilascio delle camere e partenza in pullman dall'albergo.

Inizieremo l'ultima giornata con la visita dei celebri giardini di Villa d’Este sulle sponde del lago a Cernobbio, Villa d' Este fu costruita nel 1568 dal cardinale Tolomeo Gallio ed ebbe diversi proprietari.

Nel 1814 fu acquistata dalla capricciosa Carolina di Brunswick, principessa del Galles, e nel 1868 accolse l'imperatrice di Russia Maria Fedorovna, che vi rimase per due anni, tanto le fu caro il clima mite e rilassante del lago di Como. uno degli esempi più suggestivi di scenografia barocca della Lombardia.

La particolarissima veduta di una delle conche che costituiscono la doppia catena d'acqua condotta nei giardini di villa d' Este vuol segnalare la porzione ultima del viale a cipressi, inquadrato dallo scenografico ninfeo seicentesco a mosaico di ciottoli policromi, in fondo al quale, come sito riservato per l'evasione nel mondo della cultura mitologica, s'impianta il tempietto di Ercole e Licia.

A conclusione dell’itinerario, visita ai giardini della bella Villa Pizzo, adagiata sulle acque lacustri. Il complesso di Villa Pizzo comprende l'edificio padronale, costituito da un semplice corpo di fabbrica a pianta rettangolare su due piani, alcuni edifici di pertinenza, le serre (realizzate nei primi anni del XX secolo), il mausoleo Volpi Bassani ed il vasto parco. Il prospetto sul lago è caratterizzato dalla grande darsena costruita nel corso del XIX secolo con la sovrastante ampia terrazza.

Pausa pranzo libero.

Nel pomeriggio trasferimento in pullman da Como alla Stazione Centrale di Milano e partenza per Roma con treno Eurostar ES-AV con arrivo previsto a Roma Termini alle ore 19:58.

N.B. Il programma è soggetto a eventuali modifiche non dipendenti dalla nostra volontà

---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Le informazioni sul viaggio
 
Tutte le escursioni e i viaggi sono riservate ai membri del Club di Turismo Culturale Italiano. Iscriversi è semplicissimo e puoi farlo al momento della prenotazione del viaggio con validità al 31/12/2018 [scopri di più]
 
Quota a partire da Euro 975.00 p.p.* (supplemento camera doppia uso singola Euro 130.00 - camere limitate)*

La quota comprende:

viaggio in treno Frecciarossa in classe Standard A/R Roma Termini / Milano Centrale, trasferimenti in pullman GT privato da/per stazione, trasferimenti per tutte le visite del programma, tutti i biglietti d'ingresso / spese di apertura straordinaria dei siti indicati, spese di prenotazione, sistemi audio per le visite, visite guidate a cura di guide-conferenziere locali ed esperti, accompagnatore di Turismo Culturale Italiano da Roma, pernottamenti in hotel cat. 4*, prime colazioni a buffet, tutte le cene in albergo con menu a 4 portate e abbinamento di vini, un pranzo tipico in ristorante lungo il percorso indicato, un aperitivo in villa, due navigazioni in battello di linea e 1 in motoscafo privato, tassa di soggiorno, assicurazione assistenza medica/bagaglio/R.C., spese parcheggio pullman, iva, imposte e tasse.

 

Quota valida con minimo 20 partecipanti
La quota non comprende tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
N.B. Il programma può subire delle modifiche per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà.
A richiesta è possibile ritirare in ufficio il kit di viaggio composto da zaino, sacca, cuscino poggiacollo, maschera per occhi, poncho impermeabile, salviette umide, taccuino per appunti [scopri di più]
 
* la quota può essere soggetta a variazioni del costo preventivato dei biglietti d'ingresso/accessi/prenotazioni, per variazioni delle tariffe aeree/ferroviarie/pedaggi autostadali, mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, variazione dei tassi di cambio, se il pagamento della prenotazione avviene oltre i termini indicati, o per altri motivi [leggi]. In ogni caso eventuali variazioni saranno, da parte dell'organizzatore, preventivamente comunicate.
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Scadenza delle Prenotazioni
Prenotazione con pagamento fino a esaurimento posti disponibili. La prenotazione è confermata solo al momento del pagamento nelle misure seguenti: 25% al momento della prenotazione. Saldo entro 30 giorni dalla data di partenza. Il saldo del viaggio deve avvenire comunque prima dei 30 giorni dalla data di partenza.
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Assicurazione Annullamento Viaggio
   
Su richiesta, al momento della prenotazione al viaggio, è possibile stipulare l'assicurazione annullamento viaggio con Europ Assistance [leggi]
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Contratto di Viaggio
   
Nel rispetto della normativa vigente al momento dell'iscrizione al viaggio è richiesta la stipula del contratto di viaggio, proposta di compravendita di pacchetto/servizio turistico (guarda il modulo da utilizzare per adempiere alle disposizioni dell'art.85 del Codice del Consumo)
   
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
 
I Treni
 
Viaggio di andata Giovedì 31 Maggio 2018  
Treno Frecciarossa 9612 - Roma Termini / Milano Centrale - 8:30 / 11:29
 
Viaggio di ritorno Domenica 3 Giugno 2018
Treno Frecciarossa 9647 - Milano Centrale / Roma Termini 17:00 / 19:58
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Appuntamento alla Partenza
   
App.to ore 7:50 alla stazione FS di Roma Termini, atrio principale - ingresso da piazza dei Cinquecento, alla libreria Borri [scarica la mappa dell'appuntamento]
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
 
Mappa di viaggio
 
 
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
Meteo
 
per conoscere le previsioni meteo dei luoghi delle nostre visite clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
Cosa sapere prima di prenotare e di partire per un tour
   
cosa sapere prima di prenotare
leggi le condizioni generali di vendita
scopri l'assicurazione Global Assistance assistenza medica / bagaglio / R.C.
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Prenotazioni
   
se desideri prenotare questo viaggio o avere maggiori informazioni sulle modalità di prenotazione, cancellazione, penalità etc. clicca qui
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Scarica
   
scarica il programma completo delle nostre attività in pdf  
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Normativa
 
Viaggio conforme alle direttive internazionali sul Turismo e del Codice del Turismo D.Lgs. 79/2011.
Aut.ne: Det.ne Dirigenziale R.U. Provincia di Roma n. 806 del 25/02/2013.
Garanzia Assicurativa Responsabilità Civile Organizzatori e intermediari Agenti di Viaggio "Amissima Assicurazioni Spa" - Polizza n° 801156528.
Nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa (Codice del Turismo), in ottemperanza agli obblighi di legge derivanti dal DL 79 del 23 maggio 2011 - art. 50 comma 2 e comma 3 e successive modifiche/integrazioni, Turismo Culturale Italiano ha contratto adeguata polizza assicurativa con Filo Diretto Assicurazioni Spa (Polizza numero  5002002211/L  Consorzio FOGAR- FIAVET), in grado di sostituire la funzione svolta fino a tale data dal fondo di garanzia “pubblico”.
 
     
     
___________________________________________________________________________
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Visite Guidate, Viaggi d’Arte, Itinerari, Gran Tour, Viaggi Culturali, Conferenze, Incontri, Concerti...
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________