Benvenuto nel sito di Turismo Culturale Italiano, il Primo Operatore di Turismo Culturale d'Italia
 
Statistiche
l
l
l
l
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________
pagina aggiornata al 16/09/2018
_________________________________
   
scopri la programmazione
_________________________________
 
visite guidate
  visite a palazzi, ville, mostre
   
viaggi di gruppo
  escursioni, viaggi e tours
   
incontri
  conferenze, concerti, corsi
   
catalogo
  scarica i nostri programmi pdf
   
archivio
  visita il nostro archivio
   
galleria
  le nostre immagini più belle
   
e-lettere
  ricevi le notizie periodiche con posta elettronica
   
ultime notizie
  novità dalla redazione
   
prenotazioni
 
come prenotare la tua visita, il tuo viaggio...
   
   
   
   
   
scopri il nostro prossimo tour... leggi
 
cerca sulla mappa le prossime destinazioni dei nostri viaggi... leggi
 
 
per essere sicuri su cosa acquistate e a chi vi affidate ... leggi
 
 
Rispettare l'ambiente in ogni sua forma, l'uomo e il patrimonio culturale ... leggi
   
Firma la Petizione
RESIDENZE BORBONICHE Patrimonio dell'Umanità: APPELLO - PROPOSTA di candidatura per la lista UNESCO
 
 
 
Se desideri fare un regalo originale puoi scegliere ... leggi
 
 
associato
 
 
 
 
 
I Gran Tour d'Italia
Cantine, Vigneti, Ville, Castelli, Città murate: questo è un itinerario tra paesaggi, arte e gusto del palato tra le province d'oro di Padova, Vicenza, Verona e Treviso. Un viaggio da fare nella stagione dei caldi colori d'Autunno
Ponte del 1° Novembre
   
Viaggio tra le Città Murate e i grandi vigneti del Prosecco nei colori d'Autunno
Un viaggio tra le eccellenze italiane nei luoghi della vittoriosa Grande Guerra a 100 Anni dalla Vittoria...
 
Giovedì 1 / Domenica 4 Novembre 2018
 
 
 
 
itinerario culturale di qualità
Il tradizionale tour d’Autunno ci porterà alla scoperta di alcuni tra i più importanti e preservati brani dell’Italia Medievale: le città murate del Veneto. Possenti baluardi a difesa dei propri comuni e del territorio veneto, questi straordinari borghi interamente cinti da alte mura in mattoni, rappresentano un’occasione unica per conoscere il territorio del Veneto e i suoi famosi vigneti: Valpolicella, Soave, Valdobbiadene, le opere del Giorgione. Tutto condito poi da alcune degustazioni in cantina e delle visite tra i vigneti che, in questa stagione, offrono panorami dai caldi colori autunnali...
   
 
 

 

 
Il Programma di Viaggio
 

Giovedì 1 Novembre 2018

Appuntamento alle ore 7.10 nell'atrio principale - all'ingresso della Libreria Borri - della Stazione FS di Roma Termini e partenza in treno Frecciarossa Alta Velocità per Padova delle ore 7.50 con arrivo previsto alla stazione FS di Padova alle ore 11.07.

All’arrivo trasferimento con il nostro pullman GT privato per la prima visita del nostro itinerario veneto, recandoci dunque in visita del borgo murato di Montagnana, una delle più belle città murate d'Italia.

La città conserva, praticamente intatta, la sua ampia e regolare cinta muraria che si snoda per oltre 2 km con 24 alte torri di forma esagonale, il castello di san Zeno, nucleo cittadino di origini antichissime e la possente Rocca degli Alberi, esemplare testimonianza di ingegneria militare dell'epoca carrarese. Le mura racchiudono il grazioso borgo, ancora oggi vivace centro agricolo della zona che conserva intatte le sue antiche costruzioni. La veduta dall'alto delle mura, lungo il cammino di ronda, offre un panorama meraviglioso, sia sull'esterno che sull'interno, dove tutto o quasi è fermo, come sospeso nel tempo.

Al termine delle nostre visite pausa pranzo in ristorante a Montagnana con menu tipico in città.

A seguire trasferimento in pullman privato per la visita di un'altra importante realtà urbana, quella degli Este, luogo natio della potente famiglia italiana e che fu nel Medioevo uno dei principali centri fortificati per il controllo del territorio. Conserva il bellissimo castello, eretto intorno all'anno 1338 da Ubertino da Carrara, circondato da una cinta lunga 1.000 metri, abbellita da 12 torri, che oggi racchiude i giardini pubblici.

Al termine delle nostre visite pomeridiane trasferimento in pullman a Castelfranco Veneto e sistemazione nelle camere riservate dell'elegante 'Albergo "Alla Torre" (cat. 4*, dimora storica), posto sulle mura di Castelfranco Veneto, in pieno centro città.

Cena in ristorante esterno, raggiungibile in 3 minuti a piedi, con menu del territorio a quattro portate ed abbinamento di vini.

Pernottamento all'Albergo Alla Torre di Castelfranco.


Venerdì 2 Novembre 2018

Prima colazione a buffet in albergo.

In mattinata trasferimento in pullman privato per la visita di Cittadella.

Esempio eccezionale in Europa di borgo murato in pianura concepito fin dall'origine a perimetro ellittico, Cittadella conserva intatta la propria vasta cinta muraria. Avamposto strategico in difesa della vicina Padova contro gli attacchi provenienti dalle aree poste al nord, la cinta muraria venne eretta a partire dal 1220 e ancora oggi conserva, quasi intatte, le sue 32 torri, tra le quali la torre di Malta, menzionata da Dante. Il cammino di ronda, percorribile, offre scenari davvero unici.

Ci trasferiremo nella splendida Marostica, cittadina nota per la partita a scacchi giocata tra le mura della piazza del castello. E’ un importante documento urbano ed architettonico, diviso tra la parte bassa con la famosa piazza e il circuito difensivo murato a monte, a protezione del lato superiore.

La sua veduta, da vicino così come da lontano, emoziona e stupisce ogni volta per la sua unicità e armonia tra architettura, urbanistica e paesaggio.

Pausa pranzo libero a Marostica, città che offre una grande varietà di scelte regionali e tipiche.

Nel pomeriggio prima di giungere a Castelfranco, sosteremo brevemente per ammirare il famoso Ponte di Bassano del Grappa, chiamato anche Ponte degli Alpini, progettato da Andrea Palladio. E' una poderosa, massiccia ed elegante opera lignea di carpenteria ed ingegneria, importantissima per l'attraversamento del fiume e ancora oggi moderna per i principi tecnici legati alla sua costruzione.

A seguire trasferimento in pullman privato per la visita di Castelfranco Veneto.

Castelfranco Veneto, città murata per sua stessa definizione, lega indissolubilmente i suoi otto secoli di storia alla strategica posizione nel Veneto centrale. Nel 1478 vi nacque Giorgione genio misterioso della luce e del colore e del quale si ammireranno l’ermetico Fregio di Casa Marta-Pellizzari e la celeberrima Pala del Duomo di San Liberale, capolavoro del Maestro, opera sicuramente tra le più rilevanti della pittura veneta ed italiana del secolo XVI, ancora oggi esposta nell'originale cappella.

Al termine delle nostre visite pomeridiane sarà concesso un pò di tempo libero in città per gli acqusti di prodotti tipici e artigianali.

Cena in ristorante esterno, raggiungibile in 3 minuti a piedi, con menu del territorio e abbinamento di vini.

Pernottamento all'Albergo Alla Torre di Castelfranco.


Sabato 3 Novembre 2018

Prima colazione a buffet in albergo.

Giornata intera dedicata ai grandi vigneti negli ambrati colori autunnali posti verso la provincia di Treviso dove il dolce panorama collinare è ideale per la coltivazione vitivinicola, ormai affermatasi negli ultimi decenni ed in grado di connotare il paesaggio in maniera ormai geometricamente indelebile.

Visiteremo così i deliziosi piccoli borghi di Conegliano, di Valdobbiadene terre di grandi prestigiosi vini, del prosecco ma anche di rinomati formaggi che degusteremo durante il corso della nostra giornata di visita, per assaporare e collegare così arte ed enogastronomia che fanno del Veneto terra d'eccellenza.

A breve distanza giungeremo per una piacevole passegiata ad Asolo, che risulta un borgo di estrema grazia e bellezza, ricco di edifici storici assiepati lungo le strade del colle del centro, cinto da mura e in parte ancora porticato su pilastri o antiche colonne.

Lungo il percorso saranno organizzate due raffinate degustazioni ed un pranzo a degustazione con menu tipico ed abbinamento di vini.

Passeremo per un breve giro per Vittorio Veneto, epico luogo legato agli ultimi momenti della Grande Guerra il cui Centenario della Vittoria si celebra e ricorre il giorno dopo, il IV Novembre.

Rientro in pullman in albergo. Cena in ristorante esterno, raggiungibile in 3 minuti a piedi, con menu del territorio e abbinamento di vini.

Pernottamento all'Albergo Alla Torre di Castelfranco.


Domenica 4 Novembre 2018

Prima colazione a buffet in albergo.

Rilascio delle camere e partenza dall'albergo in pulman privato per la visita del borgo murato tra i filari di vigneti bianchi di Soave, nelle colline a oriente di Verona, luogo di produzione di rinomati vini. L'origine del nome deriva forse da Svevi, poi Suaves, secondo Paolo Diacono. Fu con papa Eugenio III che si trova questo toponimo, ovvero la terra dei Soavi. Oltre alla grande rocca, ubicata nella parte alta del colle e collegata alla parte bassa del paese, importante testimonianza architettonica è in piazza Antenna, il Palazzo di Giustizia, in pieno centro del paese, edificato nel 1375 per volere di Cansignorio della Scala, con un'elegante loggia a quattro arcate. Lungo le strade numerose sono le locande e le osterie dove degustare il celebrato vino dei vigneti dell'area.

A seguire, a breve distanza, ci trasferiremo a Sirmione, città murata sulle acque del lago di Garda.

Nel corso del tardo Medioevo, sotto il controllo della vicina ed influente Verona, divenne un'importante piazzaforte scaligera, soprattutto per via della sua posizione strategica e della sua facile difendibilità; è a questo periodo che risale la costruzione del poderoso Castello Scaligero, costituito tra il 1277 e il 1278, nel punto più stretto della penisola, immediatamente prima dell'allargamento del promontorio. Le sue mura in laterizio, le merlature, gli spalti, il vasto fossato colmo delle acque del Garda, il mastio alto e svettante, fanno di questo maniero una tra le più indimenticabili cartoline del nostro percorso veneto qui proposto. Il borgo posto a ridosso del castello, è interessante per la sua antica conformazione, dall'acciottolato alle dimensioni delle strade e delle case dei pescatori.

Prima della pausa pranzo, se le condizioni meteo lo consentiranno, effettueremo una breve ma piacevole escursione in barca tra il castello scaligero, l'abbazia del Salvatore e il promontorio.

Pausa pranzo libero / tempo libero all'interno del borgo i Sirmione con possibilità di escursioni, visite e passeggiate sul lungolago.

Dopo la pausa pranzo trasferimento in pullman privato per la Stazione FS di Verona e partenza in treno Frecciarossa Alta Velocità delle ore 17.52 con arrivo a Roma previsto alle ore 20.45 ca.

---------------------------------------------------------------------------------------------------
 

Il Prosecco

Il Prosecco è un celebre vino bianco noto sin dalla metà del XVIII secolo e che dal 2009 è a Denominazione di Origine Controllata. Viene prodotto in soprattutto in Veneto con piccole particelle anche in Friuli-Venezia Giulia. Le denominazioni di questo vino hanno assunto il marchio DOCG in base ala zona di produzione, principalmente ubicata in Veneto e cioè tra le aree geografiche di Montello e Colli Asolani prosecco, Prosecco di Conegliano-Valdobbiadene. Il prosecco è il vino italiano più esportato all'estero.

Nel 2014 ha superato per la prima volta lo Champagne per numero di bottiglie vendute nel mondo, prodotto da 8000 cantine e da circa 280 aziende. Attualmente si può affermare che fra le varie tipologie di prosecco, il Cartizze, prodotto in una piccola area di 106 ettari in una zona omonima, nel territorio comunale di comune di Valdobbiadene, sia il più richiesto e maggiormente apprezzato. Secondo il disciplinare, la produzione delle varianti "spumante" o "frizzante" è possibile anche in aree diverse da quelle di produzione delle uve, laddove esiste una tradizione di tali pratiche: pertanto il Prosecco continua ad essere prodotto anche in Piemonte.

---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Le informazioni sul viaggio
 
Tutte le escursioni e i viaggi sono riservate ai membri del Club di Turismo Culturale Italiano. Iscriversi è semplicissimo e puoi farlo al momento della prenotazione del viaggio con validità al 31/12/2019 [scopri di più]
 
Quota in camera doppia a partire da Euro 830.00 p.p. con prenotazione e pagamento entro il 15/10/2018* (supplemento camera singola euro 60.00; supplemento camera doppia uso singola Euro 135.00; supplemento junior suite doppia Euro 94.00 p.p. - camere limitate)*
Oltre la data indicata la quota di partecipazione potrebbe subire una variazione. Verificare al momento della prenotazione l'importo della quota di vendita.

La quota comprende:

viaggio in treno Frecciarossa Alta Velocità multitratta Roma/Padova e Verona/Roma (classe standard), trasferimenti in pullman GT per tutte le visite del programma, tutti i biglietti d'ingresso / spese di apertura dei siti indicati, spese di prenotazione, sistemi audio per le visite, visite guidate a cura di guide-conferenziere specializzate, accompagnatore di Turismo Culturale Italiano da Roma, pernottamenti in hotel cat. 4* dimora storica all'hotel Alla Torre sulle mura di Castelfranco Veneto, prime colazioni a buffet, 3 cene in ristorante esterno a 4 portate con abbinamento di vini, 2 pranzi tipici in ristorante con abbinamento di vini, degustazioni di Prosecco DOCG e Soave ove indicato, navigazione a Sirmione, tassa di soggiorno, assicurazione assistenza medica/bagaglio/R.C., spese parcheggio pullman, iva, imposte e tasse.

Quota valida con minimo 25 partecipanti
La quota non comprende tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
N.B. Il programma può subire delle modifiche per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà.
A richiesta è possibile ritirare in ufficio il kit di viaggio composto da zaino, sacca, cuscino poggiacollo, maschera per occhi, poncho impermeabile, salviette umide, taccuino per appunti [scopri di più]
 

* la quota può essere soggetta a variazioni del costo preventivato dei biglietti d'ingresso/accessi/prenotazioni, per variazioni delle tariffe aeree/ferroviarie/pedaggi autostadali, mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti (in tale caso l'adeguamento previsto dalla normativa non potrà essere superiore all'8% delimpoto dell'escursione/viaggio), variazione dei tassi di cambio, se il pagamento della prenotazione avviene oltre i termini indicati, o per altri motivi [leggi]. In ogni caso eventuali variazioni saranno, da parte dell'organizzatore, preventivamente comunicate.

---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
   
Normativa sulla Tutela, trattamento dei dati personali (Privacy)
   
Si informa che i dati da lei comunicati al fine garantirle la partecipazione alle attività in programma (visite guidate, escursioni, viaggi, gran tour, cicli i incontri etc.), saranno trattati nall'assolto rispetto della normativa vigente (Regolamento UE n. 2016/679 “GDPR”) [leggi]
   
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Scadenza delle Prenotazioni
Prenotazione con pagamento fino a esaurimento posti disponibili. La prenotazione è confermata solo al momento del pagamento nelle misure seguenti: 25% al momento della prenotazione, saldo entro 30 giorni dalla data di partenza. Il saldo deve avvenire comunque prima dei 30 giorni dalla data di partenza programmata.
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Assicurazione Annullamento Viaggio
   
Su richiesta, al momento della prenotazione al viaggio, è possibile stipulare l'assicurazione annullamento viaggio con Europ Assistance [leggi]
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Contratto di Viaggio
   
Nel rispetto della normativa vigente al momento dell'iscrizione al viaggio è richiesta la stipula del contratto di viaggio, proposta di compravendita di pacchetto/servizio turistico (guarda il modulo da utilizzare per adempiere alle disposizioni dell'art.85 del Codice del Consumo)
   
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
viaggio in treno
   
treno di andata    
Partenza giovedì 01/11 Roma Termini ore 07.50 / Padova ore 11.07  
treno di ritorno    
Ritorno domenica 04/11 ore 17.52 Verona / Roma Termini ore 20.45  
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
l'albergo del viaggio
Hotel Alla Torre (cat. 4*) - dimora storica
L'Albergo Alla Torre è costruito sulle mura medievali del centro di Castelfranco Veneto, accanto all'antica torre dell'orologio, ideale per una passeggiata nel centro storico e per raggiungere i rinomati ristoranti del centro con cucina tipica. Le camere sono tutte ben arredate e alcune vantano soffitti con travi in legno, muri di pietra e TV LCD satellitare. Dispongono d'aria condizionata e connessione Wi-Fi.

Albergo Alla Torre

Piazza Trento e Trieste, 7, 31033 Castelfranco Veneto TV
Tel. 0423.498707 - www.hotelallatorre.it

   
---------------------------------------------------------------------------------------------------

 

   
Kit di viaggio
Scopri il Kit di Viaggio omaggio per i viaggiatori di Turismo Culturale Italiano
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Appuntamento alla Partenza
   
Appuntamento alle ore 7.10 nell'atrio principale - all'ingresso della Libreria Borri - della Stazione FS di Roma Termini e partenza in treno Frecciarossa Alta Velocità per Padova delle ore 7.50 con arrivo previsto alla stazione FS di Padova alle ore 11.07.
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Mappa di viaggio
 
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
Meteo
 
per conoscere le previsioni meteo dei luoghi delle nostre visite clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
Cosa sapere prima di prenotare e di partire per un tour
   
cosa sapere prima di prenotare
leggi le condizioni generali di vendita
scopri l'assicurazione Global Assistance assistenza medica / bagaglio / R.C.
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Prenotazioni
   
se desideri prenotare questo viaggio o avere maggiori informazioni sulle modalità di prenotazione, cancellazione, penalità etc. clicca qui
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Scarica
   
scarica il programma completo delle nostre attività in pdf  
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Normativa
 
Viaggio conforme alle direttive internazionali sul Turismo e del Codice del Turismo D.Lgs. 79/2011.
Aut.ne: Det.ne Dirigenziale R.U. Provincia di Roma n. 806 del 25/02/2013.
Garanzia Assicurativa Responsabilità Civile Organizzatori e intermediari Agenti di Viaggio "Amissima Assicurazioni Spa" - Polizza n° 801156528.
Nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa (Codice del Turismo), in ottemperanza agli obblighi di legge derivanti dal DL 79 del 23 maggio 2011 - art. 50 comma 2 e comma 3 e successive modifiche/integrazioni, Turismo Culturale Italiano ha contratto adeguata polizza assicurativa con Filo Diretto Assicurazioni Spa (Polizza numero  5002002211/L  Consorzio FOGAR- FIAVET), in grado di sostituire la funzione svolta fino a tale data dal fondo di garanzia “pubblico”.
 
     
     
___________________________________________________________________________
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Visite Guidate, Viaggi d’Arte, Itinerari, Gran Tour, Viaggi Culturali, Conferenze, Incontri, Concerti...
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________
s