Benvenuto nel sito di Turismo Culturale Italiano, il Primo Operatore di Turismo Culturale d'Italia
 
Statistiche
l
l
l
l
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________

pagina aggiornata al 03/02/2020

_________________________________
   
scopri la programmazione
_________________________________
 
viaggi di gruppo
  escursioni, viaggi e tours
   
visite guidate
  visite a palazzi, ville, mostre
   
incontri
  conferenze, concerti, corsi
   
catalogo
  scarica i nostri programmi pdf
   
archivio
  visita il nostro archivio
   
galleria
  le nostre immagini più belle
   
e-lettere
  ricevi le notizie periodiche con posta elettronica
   
ultime notizie
  novità dalla redazione
   
prenotazioni
 
come prenotare la tua visita, il tuo viaggio...
   
   
   
scopri il nostro prossimo tour... leggi
 
 
 
   
   
 
cerca sulla mappa le prossime destinazioni dei nostri viaggi... leggi
 
 
Rispettare l'ambiente in ogni sua forma, l'uomo e il patrimonio culturale
 
 
 
 
Se desideri fare un regalo originale puoi scegliere ... leggi
 
 
 
 
associato
  Un Fine Settimana lungo l'Adriatico
 
 

La Costa dei Trabocchi

  Un fine settimana articolato lungo le coste e l'entroterra del mare Adriatico alla scoperta della cosiddetta "Costa dei Trabocchi" con pernottamento in un antico castello
   
  Sabato 14 / Domenica 15 Marzo 2020
 
 
 

Visiteremo quattro cittadine poste tra il mare e l'entroterra incontrando testimonianze storiche e culturali poco note e per questo ancora più interessanti. Atri e Lanciano, due piccoli centri d'arte con le loro architetture del periodo medievale. Le cittadine di Vasto e Ortona e l'abbazia di San Giovanni in Venere a Fossacesia...

 
 
 

programma

 

Sabato 14 Marzo 2020

Appuntamento con i partecipanti al viaggio alle ore 7:00 in piazzale Ostiense e partenza in pullman GT per l'Abruzzo. Lungo il percorso effettueremo una sosta caffè in autogrill.

In tarda mattinata inizieremo il nostro percorso storico-artistico con la visita della cittadina di Atri, tra le più importanti città dell'Abruzzo, che conserva quasi intatto il centro storico dal classico impianto medievale, sorto sui resti dell'antica città romana. Cuore pulsante della città è Piazza del Duomo, sulla quale si staglia, imponente, la Basilica Concattedrale di Santa Maria Assunta.

Edificata a partire dalla seconda metà del XIII secolo sui resti dell'Ecclesia de Sancta Maria de Hatria, che era stata costruita a sua volta sui resti dell'antico Tempio di Ercole, la Basilica dell'Assunta di Atri si presenta oggi con la sua massiccia facciata caratterizzata da un ampio portale, dal rosone e dalla imponente torre campanaria alta ben 57 metri. L'interno a tre navate conserva numero opere di artisti locali ed è chiara testimonianza del fervore artistico che movimentava la vita artistica dell'Abruzzo nei secoli passati.

Assoluto capolavoro è il cosiddetto Coro dei Canonici, affrescato da Andrea de Litio nel 1480 con Le storie della Vita di Maria e Cristo e che è annoverato come il più esteso ciclo di affreschi d'Abruzzo e uno dei più grandi dell'Italia Centro-Meridionale.

Pausa pranzo libero.

La giornata proseguirà con la visita di Lanciano, tra i centri più importanti della Val di Sangro e conosciuta soprattutto per il miracolo eucaristico che nel lontano 730 d.C. vide, durante una celebrazione eucaristica, l'ostia e il vino trasformarsi in carne e sangue. Le preziose reliquie sono oggi conservate nella Chiesa di San Francesco.

Tradizione vuole che la città sia stata fondata nel 1179 a.C. da Sollima, uno schiavo troiano che giunse in queste terre al seguito di Enea. Fortune alterne hanno caratterizzato la storia più o meno recente di Lanciano, e tali vicende sono ravvisabile nell'impianto del centro storico, che è suddiviso in quattro storici quartieri (Lancianovecchia, Civitanova, Sacca e Borgo), ognuno con proprio stemma e bandiera.

All'inizio del XX secolo la città fu interessata da un notevole sviluppo urbano ad opera di Filippo Sangiacomo: risale a questi anni la costruzione di numerosi edifici in stile liberty.

Tra i monumenti più interessanti di Lanciano ricordiamo la Basilica della Madonna del Ponte, così chiamata perché edificata sul Ponte di Traiano e la Chiesa di Santa Maria Maggiore, dichiarata monumento nazionale e splendido esempio del gotico abruzzese.

Al termine delle visite trasferimento in albergo non lontano da Vasto, nello storico castello di Septe. Cena con menu del territorio e pernottamento.

 

Domenica 15 Marzo 2020

Prima colazione a buffet in albergo.

Rilascio delle camere e partenza dall'albergo in pullman.

La meta più a sud del nostro viaggio nella Costa dei Trabocchi è Vasto, cittadina sorta a partire dal XII secolo a.C. in un'area che vide alternarsi Greci, Frentani, Illiri e Romani. Sotto il dominio romano Vasto divenne uno dei porti più importanti dell'Adriatico e la fiorente produzione artistica locale le valse l'appellativo di Atene degli Abruzzi.

A ridosso del centro storico, incastonato tra le case, si trova il Parco Archeologico delle Terme Romane di Histonium, viva testimonianza del glorioso passato della città, mentre nel complesso monumentale di Palazzo d'Avalos, è possibile ripercorrere la storia di Vasto nei musei ospitati al suo interno.

Gli edifici sacri raccontano di un'antica storia, dalla Chiesa di Santa Maria Maggiore, dove leggenda vuole sia custodita la reliquia della Sacra Spina alla Cattedrale San Giuseppe, che conserva l'originale facciata trecentesca con portale e rosone.

Importante anche il Castello Caldoresco costruito nel 1427 da Giacomo Caldora, divenuto Marchese del Vasto. Cartolina di questo viaggio sarà la spettacolare Loggia Amblingh, una terrazza panoramica dal quale si può ammirare tutto lo splendore della Costa dei Trabocchi.

A pochi chilometri di distanza, in una splendida posizione panoramica su una terrazza naturale che domina il mare, sorge la possente mole della potente Abbazia di San Giovanni in Venere a Fossacesia.

La chiesa abbaziale, una delle più grandiose d'Abruzzo e del centro d'Italia, venne realizzata dal 1015 da Trasmondo II, conte di Chieti e trasformata dall'abate Oderisio II in forme tipiche dell'architettura cisterciense, che, esportata in Abruzzo da monaci transalpini, iniziò ad avere connotazioni molto tipiche e regionali. Della costruzione colpisce, innanzitutto, il monumentale prospetto con il grande e ornato portale della Luna (risalente nella sua fase scultorea al secolo XIII) contornato da lastre di marmo bianco, scolpite a rilievo, che narrano le vicende della vita del Battista. Estremamente interessante è anche il bel chiostro formato da una galleria di ventinove trifore scandite da sessantotto colonnine senza base con i capitelli variamente decorati e di buona conservazione.

Nel percorso della giornata avremo finalmente modo di vedere i cosiddetti Trabocchi, costruzioni lignee su palafitte immerse nel mare che servivano alla pesca. Identificano questo ampio tratto di costa adriatica.

Pausa pranzo libero.

La giornata terminerà con la visita di Ortona, città dalle origini antichissime, che fu fondata dai Frentani e nel corso dei secoli fu governata dai Romani, dai Goti, dai Bizantini, dai Longobardi e dai Normanni. Nel corso dei secoli divenne uno dei porti più importanti dell'Adriatico e tracce del suo glorioso passato sono ancora oggi visibili nelle numerose testimonianze architettoniche che fanno bella mostra di sé nel centro storico della cittadina.

La città tornò alla ribalta della cronaca durante la Seconda Guerra Mondiale, quando divenne il capo marittimo della Linea Gustav. Qui si svolse uno degli eventi più cruenti del conflitto, la cosiddetta Battaglia di Ortona, che tra il 21 e il 28 dicembre del 1943 vide la cittadina trasformata nel campo di battaglia tra Tedeschi e Canadesi. Gran parte del centro storico andò distrutto e vivo ricordo di tale battaglia è il Moro River War Canadian Cemetery, il cimitero canadese, caratterizzato da una lunga distesa di steli bianche che si stagliano, solitarie e mute, tra il verde dei prati e l'azzurro del mare cristallino.

Al XIII secolo risale la Cattedrale dedicata a San Tommaso Apostolo, di cui si conservano le preziose reliquie, mentre del XVI secolo è lo splendido Palazzo Farnese, oggi sede del Museo Civico d'Arte Contemporanea di Ortona. Importante testimonianza storica è il Castello Aragonese risalente al XV secolo e posto a ridosso dell'abitato in una spettacolare posizione a strapiombo sul mare. Dalla terrazza si gode una splendida vista a perdita d'occhio sulla Costa dei Trabocchi.

Al termine delle visite partenza in pullman per Roma con arrivo previsto in prima serata.

 
 
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
le informazioni sul viaggio
Tutte le escursioni e i viaggi sono riservate ai membri del Club di Turismo Culturale Italiano. Iscriversi è semplicissimo e puoi farlo al momento della prenotazione del viaggio con validità al 31/12/2020 [scopri di più]
 

Quota a partire da Euro 328.00 p.p. Quotazione valida con prenotazione e saldo fino al 28/02/2020. Oltre tale data le prenotazioni saranno accettate previa verifica della disponibilità. Quota soggetta a verifica e conferma al momento della prenotazione.* (supplemento camera doppia uso singola Euro 24.00 - camere limitate)

 

La quota comprende:

viaggio in pullman GT e tutti i trasferimenti in pullman GT privato per le escursioni, tutti i biglietti d'ingresso / spese di apertura dei siti indicati, spese di prenotazione, visite guidate, accompagnatore da Roma, pernottamento in hotel cat. 4*, prima colazione a buffet, una cena con menu del territorio a quattro portate con abbinamento di vini inclusi, tassa di soggiorno (ove prevista), sistemi audio-riceventi, assicurazione assistenza medica/bagaglio/R.C., spese parcheggio pullman, ztl, iva, imposte e tasse.

 
Quota valida con minimo 20 partecipanti.
Prenotazione con pagamento entro il 28/02/2020 e fino a esaurimento posti disponibili. Le prenotazioni giunte dopo la data di scadenza indicata saranno accettate in caso di disponibilità. Al momento della prenotazione è preciso dovere del partecipante verificare e informarsi sulla presenza di eventuali difficoltà di percorso e comunicare eventuali intolleranze alimentari in caso di pasto organizzato.
App.to ore 7.00 in piazzale Ostiense, alle Mura Aureliane.
Rientro a Roma in serata.
La quota non comprende tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
N.B. Il programma può subire delle modifiche per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà.
 
* La quota può essere soggetta a variazioni del costo preventivato dei biglietti d'ingresso/accessi/prenotazioni; per variazioni delle tariffe aeree/ferroviarie/pedaggi autostradali; costi organizzativi vari e mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti indicato (in tale caso l'adeguamento previsto dalla normativa non potrà essere superiore all'8% dell'importo dell'escursione/viaggio); variazione dei tassi di cambio, se il pagamento della prenotazione avviene oltre i termini indicati o per altri motivi [leggi]. In ogni caso eventuali variazioni saranno preventivamente comunicate.
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Normativa sulla Tutela, trattamento dei dati personali (Privacy)
   
Si informa che i dati da lei comunicati al fine garantirle la partecipazione alle attività in programma (visite guidate, escursioni, viaggi, gran tour, cicli di incontri etc.), saranno trattati nell'assoluto rispetto della normativa vigente (Regolamento UE n. 2016/679 “GDPR”) [leggi]
   
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Assicurazione Annullamento Viaggio
   
Su richiesta, al momento della prenotazione al viaggio, è possibile stipulare l'assicurazione annullamento viaggio con Europ Assistance [leggi]
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
viaggio in pullman
   
Rispettare l'ambiente è una delle nostre priorità. Per questo motivo utilizziamo automezzi a norma Euro 6 nel pieno rispetto degli standard europei sulle emissioni inquinanti.  
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Appuntamento alla partenza
   
App.to in piazzale Ostiense, alle Mura Aureliane. Partenza ore 7:00
Clicca qui per vedere il luogo di partenza sulla mappa
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
L'Albergo del viaggio
 
Hotel Castello di Septe (cat. 4*)
 

Ubicato a Mozzagrogna, il Castello di Septe è un antico castello dichiarato Monumento Nazionale dal Ministero dei Beni Culturali. Diventato albergo dopo un attento restauro, il castello dispone di 49 camere, tutte arredate con gusto, in perfetta armonia con la struttura. Offre un ristorante, un bar, un giardino e una piscina all'aperto. Connessione WiFi gratuita in tutto l'albergo.

Hotel Castello di Septe (cat. 4* dimora storica )

Contrada Castel di Sette, 20, 66030 Mozzagrogna CH Tel. 0872 578635. www.castellodisepte.com

N.B. Gli alberghi indicati sono suscettibili di riconferma al momento della prenotazione.
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Mappa di viaggio
 
 
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
Il Meteo
 
per conoscere le previsioni meteo dei luoghi delle nostre visite clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Cosa sapere prima di prenotare e di partire per un tour
   
cosa sapere prima di prenotare
leggi le condizioni generali di vendita
scopri l'assicurazione Global Assistance assistenza medica / bagaglio / R.C.
su richiesta, al momento della prenotazione al viaggio, è possibile stipulare l'assicurazione annullamento viaggio con Europ Assistance [leggi]
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Prenotazioni
   
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
Pagamenti
 
per confermare la tua prenotazione e procedere con il pagamento clicca qui
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Assicurazioni
   
INCLUSA - ASSICURAZIONE ASSISTENZA MEDICA/BAGAGLIO/R.C.
Turismo Culturale Italiano include sempre nei propri pacchetti di viaggio questa copertura. Scopri l'assicurazione Global Assistance assistenza medica / bagaglio / R.C.
FACOLTATIVA SU RICHIESTA - ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO DEL VIAGGIO
N.B. La Polizza deve essere richiesta e sottoscritta al più tardi entro le ore 24 del giorno successivo al giorno di iscrizione / prenotazione al viaggio. Scopri l'assicurazione Europ Assistance Annullamento Viaggio
FONDO DI GARANZIA
Nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa Turismo Culturale Italiano ha contratto adeguata polizza assicurativa con con Vittoria Assicurazioni Spa (Consorzio FOGAR- FIAVET)
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Normativa
 
- Viaggio conforme alle direttive internazionali sul Turismo e del Codice del Turismo D.Lgs. 79/2011.
- Aut.ne: Det.ne Dirigenziale R.U. Provincia di Roma n. 806 del 25/02/2013.
- Garanzia Assicurativa Responsabilità Civile Organizzatori e intermediari Agenti di Viaggio "Amissima Assicurazioni Spa" - Polizza n° 801156528.
- Nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa (Codice del Turismo), in ottemperanza agli obblighi di legge derivanti dal DL 79 del 23 maggio 2011 - art. 50 comma 2 e comma 3 e successive modifiche/integrazioni, Turismo Culturale Italiano ha contratto adeguata polizza assicurativa con Vittoria Assicurazioni Spa (Polizza numero  631.36.922319  Consorzio FOGAR- FIAVET), in grado di sostituire la funzione svolta fino a tale data dal fondo di garanzia “pubblico”.
- Nel rispetto della normativa la Fattura Elettronica sarà inviata allo SdI mentre una copia di cortesia sarà inviata al cliente per posta elettronica e sarà consultabile all'interno del proprio Cassetto Fiscale dell'AdE.
---------------------------------------------------------------------------------------------------
 
Scarica il programma di Turismo Culturale Italiano
 
scarica il programma completo delle nostre attività in pdf  
 
 
___________________________________________________________________________
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Visite Guidate, Viaggi d’Arte, Itinerari, Gran Tour, Viaggi Culturali, Conferenze, Incontri, Concerti...
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________