Statistiche
l
l
l
l
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________
pagina aggiornata al 24/05/2018
 
_________________________________
   
scopri la programmazione
_________________________________
 
visite guidate
  visite a palazzi, ville, mostre
   
viaggi di gruppo
  escursioni, viaggi e tours
   
incontri
  conferenze, concerti, corsi
   
catalogo
  scarica i nostri programmi pdf
   
archivio
  visita il nostro archivio
   
galleria
  le nostre immagini più belle
   
e-lettere
  ricevi le notizie periodiche con posta elettronica
   
ultime notizie
  novità dalla redazione
   
prenotazioni
 
come prenotare la tua visita, il tuo viaggio...
   
   
   
   
Se desideri fare un regalo originale scegli... scopri
   
   
   
   
 
Ville di Roma a Porte Aperte 2018
 
VII Edizione
 
 

Turismo Culturale Italiano ha programmato la VII Edizione di questa importante iniziativa che si svolgerà durante il mese di Maggio Turismo Culturale Italiano ha programmato la VII Edizione di questa importante iniziativa che si svolgerà dal 1° al 31 Maggio 2018.

L'evento prevede l'apertura straordinaria con visite guidate delle ville romane, molte delle quali private e chiuse al pubblico. In questa nuova edizione primaverile, l'orizzonte culturale viene ampliato, comprendendo alcuni antichi siti d'età romana e numerosi itinerari alla scoperta di giardini e ville ubicati anche fuori dal territorio cittadino.

Un patrimonio storico, artistico e architettonico spesso sconosciuto ai non addetti ai lavori ma in grado di collocare la nostra città tra le grandi capitali europee per importanza e numero delle ville presenti . Un paesaggio culturale formato da decine di autentici gioielli che rappresentano il frutto della grande cultura umanistica, la straordinaria ricerca architettonica e la sperimentazione di nuove forme dell'arte dei giardini operata nei secoli da artisti e architetti.

Gli antichi horti romani, le celebri ville del Rinascimento romano o le grandi ville barocche per arrivare fino all'epoca dei villini di fine Ottocento e le realizzazioni Liberty del Novecento, saranno oggetto delle visite guidate organizzate seguendo il più possibile un ordine cronologico.

In questo modo è offerta agli appassionati la possibilità di seguire un excursus storico-artistico cronologico che copre i vari ambiti e momenti artistici e architettonici: Età Classica, Giardino medievale, Rinascimento, Barocco, Rococò, Neoclassico, Eclettismo e Liberty.

   
   
  I Numeri
 

65 visite guidate - 35 aperture straordinarie - 13 itinerari urbani - 6 siti archeologici - 4 visite botaniche - 9 terrazze panoramiche - 4 novità del 2018 -  2 escursioni fuori Roma - 2 tour fuori regione in Toscana e Lombardia

   
   
 
Il Programma
 
scarica il programma in pdf con l'intero calendario delle visite [scarica]
cerca le ville sulla mappa di Roma [vai]
   
   
 
Informiamo che
  - per partecipare è sempre obbligatoria la prenotazione
  - non è possibile prenotare più di 4 persone per ogni visita
  - non è possibile prenotare più di 1 visita gratuita a persona per tutta la durata della manifestazione
  - le visite sono confermate anche in caso di pioggia
  - per ogni villa, salvo diversa indicazione, è organizzata esclusivamente una sola visita guidata nel giorno e nell'orario indicato, il cui accesso sarà limitato a un numero massimo di partecipanti prenotati
  - si invitano gli utenti prenotati a voler dare tempestiva comunicazione della propria eventuale rinuncia / cancellazione della prenotazione per dar modo ad altre persone di partecipare
- informiamo che la prenotazione è impegnativa e che se non disdetta nei tempi indicati comporta il pagamento obbligatoria della quota di partecipazione
 
   
 
Prenotazioni e informazioni
  clicca qui per conoscere le modalità di partecipazione e prenotazione
 
   
  Archivio
leggi la rassegna stampa [sfoglia]
  scopri il programma di Trastevere a Porte Aperte 2018 [leggi]
  scopri il programma della Settimana delle Chiese di Arti e Mestieri 2018 [leggi]
scopri il programma di Palazzi di Roma a Porte Aperte 2017 [leggi]
  scopri il programma del Mese delle Chiese Nazionali 2017 [leggi]
 
Mappa
 
 
 
   
   
   
 
Le Visite della Manifestazione
   
   
 
     
 
martedì 1° maggio 2018 ore 10.30
 
  La Villa dei Quintili sull'Appia Antica
       
 

La Villa dei Quintili è il più grande complesso residenziale romano del suburbio, posta al V miglio della Via Appia Antica. Venne realizzata per i fratelli Sesto Quintilio Condiano e Sesto Quintilio Valerio Massimo nel 151 d.C., assassinati nel 182-183 d.C. dall'imperatore Commodo per aver congiurato contro di lui. Da quel momento divenne proprietà imperiale e venne costantemente ampliata e arricchita. E' composta da splendidi padiglioni assiepati in una bella cornice naturale, dove l'imponenza dell'architettura, la ricchezza delle decorazioni e la raffinatezza dei rivestimenti in mosaico e marmo policromo, testimoniano di un grande passato. Nell'Antiquarium è allestita un'esposizione che mostra pezzi scultorei e architettonici di grande pregio provenienti dalla Via Appia e dalla Villa.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e biglietto d'ingresso Euro 15.00
App.to all'ingresso della villa in via Appia Nuova, 1092, alla villa l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
     
 
martedì 1° maggio 2018 ore 15.15
 
  Il Casino Pallavicini al Quirinale
       
 

Il Casino dell'Aurora fu costruito inizialmente per volere del famoso cardinale Scipione Borghese nel 1612-1613, dall'architetto di origine fiamminga Giovanni Vasanzio sul colle del Quirinale. La facciata, tesa verso l'interno, è tempestata da splendidi rilievi classici a creare un palinsesto decorativo unico nel suo genere. Nell'ambiente centrale sulla volta, tra il 1613 e il 1614, Guido Reni realizzò il amoso affresco raffigurante l'Aurora, espressione sublime del classicismo seicentesco. Nella sala è sistemata parte della Collezione Pallavicini e numerosi busti e statue antichi oltre a diverse altre pitture ad affresco... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00 (ingresso gratuito)
App.to ore 15.15 in via XXIV Maggio, 43, all'ingresso l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
mercoledì 2 maggio 2018 ore 10.45
 
  Villa Lante al Gianicolo
  visita con apertura straordinaria    
 

Costruita secondo la tradizione sui resti della villa di Marziale, la villa fu realizzata su disegno di Giulio Romano ed è, tra le ville romane, quella ad aver conservato più di tutte l'originario aspetto rinascimentale. La decorazione delle sale e della loggia venne eseguita da Giovanni da Udine e completata nel tempo da Valentin de Boulogne e Antonio Canova. La loggia panoramica con le sue aperture ad arco con motivo a serliana offre un emozionante panorama su Roma... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e spese d'aperura straordinaria Euro 15.00
App.to ore 10.30 in Passeggiata del Gianicolo, 10 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
mercoledì 2 maggio 2018 ore 16.45
 
  L'Auditorium di Mecenate
  visita con apertura straordinaria    
 

La scoperta dei resti della villa di Mecenate avvenne casualmente nel 1874 nel corso dei lavori per l'apertura di via Merulana sul colle dell'Esquilino. Vennero così alla luce i grandiosi resti di un di ninfeo semi-ipogeo, utilizzato forse quale aula per incontri ospitati dal colto Mecenate. Nella grande aula terminante con una esedra a gradini - da cui il nome auditorium ma che in realtà, come si è dimostrato, si trattava di una grande fontana- si ammirano gli affreschi delle pareti e delle nicchie.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e biglietto d'ingresso Euro 15.00
App.to 16.45 in Via Merulana, largo G. Leopardi al monumento l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
Giovedì 3 maggio 2018 ore 15.15
 
  Il Casino Nobile di Villa Mattei
  visita con apertura straordinaria    
 

La villa di Ciriaco Mattei venne costruita su un'antica vigna dall'architetto siciliano Giacomo Del Duca, discepolo di Michelangelo. Il Del Luca compì anche un riordino della collezione di scultura antica del Mattei, collocandola nel giardino dove, in seguito, venne innalzato Obelisco capitolino proveniente da S. Maria all'Ara Coeli. Il complesso fu oggetto di numerosi passaggi di proprietà, tra i più illustri ricordiamo la principessa Marianna d'Orange Nassau, che si circondò di una corte di artisti... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e contributo d'ingresso Euro 15.00
App.to in Piazza della Navicella, all'ingresso l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
venerdì 4 maggio 2018 ore 10.15
 
  Villa Chigi la Farnesina
       
 

La famosa villa venne realizzata dal 1506 da Raffaello Sanzio e Baldassarre Peruzzi per il ricco banchiere senese Agostino Chigi. Per la completezza e l'armonia del disegno la villa è considerata la prima villa romana del Rinascimento. Le sale vennero decorateda importanti artisti quali il Sodoma, Peruzzi, Giulio Romano, Beccafumi e Sebastiano del Piombo mentre la celebre loggia fu interamente affrescata da Raffello che... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e biglietto Euro 16.00 (+65 Euro 15.00)
App.to in via della Lungara, 230 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
     
 
venerdì 4 maggio 2018 ore 15.45
 
  Le stanze, lo studiolo di Ferdinando e i giardini a Villa Medici
       
 

La villa, acquistata nel 1576 dal cardinale Ferdinando de' Medici, è stata il prototipo di numerose ville romane ed oggi mantiene intatti uno dei rari esempi di giardini all'italiana giunto fino a noi. Nel 1804 passò alla Repubblica Francese che vi insediò la sede dell'Accademia di Pittura e di Scultura che ancora oggi mantiene lo stato di conservazione dei giardini e degli interni in maniera perfetta. I giardini sono ricchi di statue classiche e nello studiolo di Ferdinando - realizzato su una torre delle mura aureliane... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e biglietto d'ingresso Euro 16.00 (+60 Euro 10.00)
App.to in Viale Trinità dei Monti, 1 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
sabato 5 maggio 2018 ore 10.15
 
  Gli Horti Sallustiani
  visita con apertura straordinaria    
 
Creata dallo storico Caio Crispo Sallustio nel corso del I secolo a.C., la villa è tra le più lussuose realizzazioni dell'antica Roma. Situata a oltre 10 metri di profondità, è formata da un'impressionante sala centrale coperta a cupola, a spicchi e ad ombrello – capolavoro dell'architettura d'epoca adrianea -, attorno la quale si articolano i vari ambienti della villa che si estendeva su buona parte del Quirinale. Si ammirano, unici a Roma lontano dall'area centrale del Foro, oltre tre piani intatti in muratura in laterizio. La villa passò poi in proprietà imperiale divenendo una residenza ricca, ampia e lussuosa, munita di giardini e un circo dotato di spalti e obelisco di spina.
       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 12.00
App.to in p.zza Sallustio, 21, all'ingresso l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
sabato 5 maggio 2018 ore 16.00
 
  La Città Giardino della Garbatella
       
 
Una visita alla scoperta di uno tra i più affascinanti quartieri di Roma, la Garbatella, nato con un carattere improntato al modello delle città giardino inglesi e divenuto poi un campo di sperimentazione dei migliori architetti romani. L'itinerario ci farà ammirare i Tre Alberghi – tra cui quello Rosso - i Bagni Pubblici, il cine-teatro Palladium, il Lotto 42 con i villini sperimentali, la splendida Scuola Diaz, i numerosi villini, case e palazzine con ampie corti a giardino, la rampa con la fontana Carlotta e le palazzine di piazza Brin dove tutto ebbe inizio. Per la qualità architettonica il quartiere è stato spesso utilizzato quale set cinematografico da numerosi autori.
       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e sistemi audio Euro 11.00
App.to in piazza Eugenio Biffi l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
domenica 6 maggio 2018 ore 10.15
 
  Villa Giulia
       
 

La villa fu costruita da papa Giulio III Ciocchi Del Monte (1550-55) per farne la sua residenza sulla via Flaminia, poco oltre le mura urbane di Roma. Fu dato incarico per il progetto ai più importanti architetti dell'epoca: il celebre Giorgio Vasari, Bartolomeo Ammannati ed infine Jacopo Barozzi detto il Vignola. Dopo aver assunto vari usi (ospedale, scuola veterinaria, alloggio di soldati), nel 1889 l'intera villa venne destinata a sede espositiva del nuovo Museo d'Arte etrusca... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00 (biglietto d'ingresso gratuito)
App.to in Piazzale di Villa Giulia, 9 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
domenica 6 maggio 2018 ore 16.30
 
  Tramonti romani: gli Orti Farnesiani sul Palatino riaperti al pubblico
       
 

Dopo una chiusura di oltre 30 anni sono nuovamente visitabili gli Horti Farnesiani sul Colle Palatino. Quando nel XVI secolo la famiglia Farnese acquistò tutta l'area del Palatino, decise di trasformare la zona in un lussuoso giardino, affidandone la realizzazione all'architetto Girolamo Rainaldi. Una serie di rampe immerse nelle rovine romane collegano i terrazzamenti in cui si articolano gli Horti Farnesiani, suggerendo scorci insoliti e suggestivi dove antico e moderno si contaminano. Tra gli ambienti più scenografici il Ninfeo della Pioggia e le due uccelliere farnesiane.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e sistemi audio Euro 11.00 (biglietto d'ingresso gratuito)
App.to in largo Corrado Ricci (via dei Fori Imperiali angolo via Cavour), ai giardinetti della Torre dei Conti l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
lunedì 7 maggio 2018 ore 10.15
 
  Villa Carpegna
  visita con apertura straordinaria    
 

La villa venne edificata alla fine del Seicento dal cardinale Gaspare Carpegna su modelli del XVI secolo, con torrette laterali e un androne centrale che conduceva ai giardini posteriori ancora oggi conservati. Gli interni, restaurati nel 2002, conservano le decorazioni originarie delle sale, della galleria e della cucina, perfettamente conservata mentre al piano nobile una profonda galleria reca gli affreschi a tutta parete con vedute paesaggistiche dell'area del Montefeltro, zona di provenienza della famiglia Carpegna che di quelle aree prende il nome... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e biglietto d'ingresso Euro 13.00.
App.to in Piazza di Villa Carpegna, all'ingresso l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
lunedì 7 maggio 2018 ore 15.45
 
  Villa Maraini
  visita con apertura straordinaria    
 

Sull'area precedentemente occupata dalla seicentesca villa Ludovisi, l'industriale svizzero Emilio Maraini affidò nel 1905, la nuova costruzione al fratello Otto, architetto, che successivamente progettò l'Hotel Excelsior in via Veneto. Caratteristica della villa nonché segno distintivo da lontano, è la torre belvedere alta 26 metri, da dove si gode una splendida vista su Roma. L'interno dell'edificio conserva marmi, stucchi, pavimenti originali mentre il giardino è una vera sorpresa... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita e contributo d'ingresso Euro 15.00.
App.to in Via Ludovisi, 48 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 

martedì 8 maggio 2018 ore 9.30

 
  I Giardini del Bufalo di Valleranello
  visita con apertura straordinaria    
 

Uno spettacolo naturale di estrema bellezza ospitato in uno dei giardini privati più segreti del Lazio. Una delle più belle collezioni di rose d'Italia curato, amato e preservato da un'artista giardiniera, Maresa Del Bufalo, che da 40 anni si dedica al suo magnifico giardino nato nel 1970 attorno alla residenza di Valleranello. Per 15 anni è stato solo un romantico giardino, poi, con il tempo, sono fiorite rose ovunque. Molta cura e tanta passione fanno del giardino una delle perle dei giardini laziali, con una superba collezione di rose estesa su un giardino di 12000 mq dove fioriscono 1000 varietà tra rose a cespuglio, rampicanti, botaniche antiche e meno. Ma anche ciliegi giapponesi, magnolie tra cui la magnolia stellata, esemplari di melia azedarach, betulle ed eucalyptus...

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e biglietto d'ingresso Euro 20.00.
App.to in Via C. Darwin, 300 all'ingresso della villa l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
martedì 8 maggio 2018 ore 15.15
 
  Villa Astalli
  visita con apertura straordinaria    
 

La villa Astalli è una delle tre ville barocche sopravvissute all'urbanizzazione dell'Esquilino, e si distingue per i suoi bei busti collocati entro nicchie in facciata. La facciata preserva l’elegante decorazione originale con le targhe in stucco delle finestre e busti entro ovali. Una parte del giardino ancora oggi sopravvive alle spalle dell'edificio. All’interno, nella sala principale, si può ancora ammirare un pregevole fregio con paesaggi fantastici e quattro stemmi del casato degli Astalli... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e contributo d'ingresso Euro 13.00.
App.to in Via E. Filiberto, 104 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
mercoledì 9 maggio 2018 ore 15.15
 
  Villa Mirafiori
       
 

La villa fu realizzata dal 1874 per Rosa Teresa Vercellana, prima amante e poi moglie morganatica di re Vittorio Emanuele II, contessa di Mirafiori e Fontanafredda. I lavori di sistemazione dei giardini vennero intrapresi dal giardiniere di casa Savoia che piantò alberi secolari e ambientazioni romantiche con laghetti. Venne quindi realizzato un elegante casino neo-rinascimentale composto da ampie sale al piano terra e uno scalone monumentale. La villa è stata utilizzata quale set nella lavorazione di film di Luchino Visconti e Liliana Cavani... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00.
App.to in Via Carlo Fea, 2 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
giovedì 10 maggio 2018 ore 10.45
 
  La Villa Gentili Dominici e Villa Mercede
       
 

Due edifici singolari, con una storia molto particolare, scampati alle bombe alleate del luglio del 1943 dei bombardamenti su Roma. In questo percorso faremo conoscere la storia di villa Gentili Dominici, edificio settecentesco sorto tra le mura aureliane e l'acquedotto Felice e, a breve distanza, giungeremo a Villa Mercede, già Reinach-Lemoine, sorta dal 1913 con due villini simmetrici con architettura neo-medievaleggiante opera di Enrico Del Fa con la collaborazione del Coppedè e la chiesa neo-gotica dedicata a San Tommaso Moro.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00.
App.to in Via di Porta San Lorenzo, alla porta Tiburtina l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
giovedì 10 maggio 2018 ore 14.45
 
  Giardini nascosti: il giardino pensile di Palazzo Cardelli e il giardino di Palazzo Firenze
  visita con apertura straordinaria    
 

Itinerario alla scoperta di alcuni curiosi giardini segreti ubicati all'interno di antichi palazzi romani. Visiteremo il raro giardino pensile di Palazzo Cardelli, una terrazza con nicchie decorate da scogliere e una bella scultura in stucco di Apollo, opera di Naldini e dai simboli Falconieri; proseguiremo poi nel vicino Palazzo Firenze, tra i più pregevoli edifici del Rinascimento romano dove, alle spalle dell'armonioso cortile e dlla loggia porticata realizzata da Bartolomeo Ammannati, scopriremo un altro giardino nascosto, da poco risistemato... [approfondisci]

       
 
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00.
App.to in Piazza Cardelli l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
venerdì 11 maggio 2018 ore 10.15
 
  Villa Alibert a Trastevere e i giardini Salviati
  visita con apertura straordinaria    
 

Una interessante visita per conoscere due giardini e due edifici realizzati tra il Tevere e le pendici del Gianicolo. Villa Alibert alla Lungara fu costruita, dopo il matrimonio con Maria Vittoria Cenci, per il conte Giacomo d'Alibert, noto per aver aperto il primo teatro pubblico di Roma in Tordinona. Un edificio è davvero interessante per articolazione e decorazione. Infine, avremo occasione di ammirare l'antica sede del primo giardino botanico di Roma, quello realizzato nelle proprietà Salviati...

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e offerta d'ingresso Euro 12.00.
App.to in via delle Mantellate 11/A l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
venerdì 11 maggio 2018 ore 17.15
 
  I Villini Liberty di Prati di Castello
       
 

L'intero rione Prati, nel quadro dell'urbanizzazione dei primi anni del Novecento, fu scelto tra le nuove aree in espansione previste dal Piano Regolatore Generale, per la costruzione di affascinanti villini in stile Liberty per il nuovo ceto borghese romano. Si andarono così sviluppando, almeno fino al 1920, una serie di isolati composti da splendide realizzazioni tra le quali il villino Cagiati - splendidamente decorato da ferri, maioliche, pitture -, il villino Vitale affrescato dal Cambellotti, il villino Brunialti e molti altri a creare un percorso affascinante... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e sistemi audio Euro 11.00.
App.to in Piazza della Libertà, angolo Via V. Orsini l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
sabato 12 maggio 2018 ore 10.45
 
  Villa Barberini al Gianicolo e la vista su Roma
  visita con apertura straordinaria    
 

La villa prende il nome dal prefetto di Roma, Taddeo Barberini, che vi abitò fino al 1645, anno della sua fuga in Francia a seguito dell'elezione al soglio pontificio di Innocenzo X, rivale dei Barberini. Nel 1653 il figlio Carlo, riprese i lavori di abbellimento della villa, affidandoli al Bernini e a G.B. Contini. Del periodo è il magnifico affresco della galleria. Dal giardino realizzato sulle muraglie cinquecentesche e soprattutto dalla ampia terrazza sommitale si gode uno splendido ed insolito panorama su Roma da un'angolazione... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 13.00.
App.to in Borgo Santo Spirito, angolo Via dei Penitenzieri l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
 
 

Sabato 12 maggio 2018 ore 16.15

 
  La Casina di Raffaello, l'Arancera Borghese e la Fortezzuola Canonica
       
 

 

Un itinerario in Villa Borghese per ammirare alcuni edifici inseriti nella meravigliosa cornice naturale della Villa che fu di questa antica famiglia romana di origine senese. Passeremo in rassegna la cosiddetta Casina di Raffaello, l'Arancera Borghese che ospita una raccolta d'arte donata da Carlo Bilotti e la residenza - atelier che fu dello scultore Canonica, chiamata per il suo aspetto la Fortezzuola....

 

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e sistemi audio Euro 11.00.
App.to in Viale Fiorello la Guardia al museo Carlo Bilotti. l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
domenica 13 maggio 2018 ore 10.45
 
  La Villa Papale alla Magliana
  visita con apertura straordinaria    
 

La sua vicinanza al fiume Tevere, la ricchezza di vegetazione e di selvaggina per battute di caccia e la facile raggiungibilità da Roma sono gli elementi che caratterizzarono la scelta di questo sito quale prima residenza papale fuori porta. Autore fu l'illuminato pontefice Sisto IV della Rovere che intorno al 1480 ne iniziò la costruzione. Nel corso del Cinquecento vi misero mano anche i successivi pontefici, con aggiunte architettoniche e decorative, sia all'interno che all'esterno. Si creò così la prima villa extra urbana... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e contributo Euro 12.00
App.to in L. E. Morselli ( Via Luigi Dasti), 11, al gabbiotto l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
domenica 13 maggio 2018 ore 17.00
 
  I Villini del Quartiere delle Vittorie
       
 

Il quartiere corrisponde a quella che, ad inizio del Novecento, era l’inurbanizzata zona della Piazza d’Armi, dove si tenevano le esercitazioni militari delle vicine caserme di viale delle Milizie che costituivano il confine nord del quartiere Prati. Il percoso ci condurrà alla scoperta di importanti villini realizzati in stile eclettico e connotati da una ricercata ricchezza decorativa e compositiva richiesta dalla ricca committenza... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e sistemi audio Euro 11.00.
App.to in Piazza delle Cinque Giornate angolo Lungotevere delle Armi l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
linedì 14 maggio 2018 ore 11.15
 
  I giardini Corsini alla Lungara e l'Orto Botanico
       
 

L’Orto Botanico ha a Roma origini che risalgono al Medio Evo. Anticamente un Viridarium novum si trovava presso San Pietro, dove era stato posto nel 1278 da Niccolò III. In seguito fu ingrandito per volere di Niccolò V. Nell'Ottocento era ubicato all'interno del palazzo Salviati alla Lunara e poco dopo si spostò nell'ampio giardino Corsini che dal cortile della Cavallerizza del palazzo alla Lungara si inerpicano fino alla sommità del colle del Gianicolo in un crescendo di... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota Euro 10.00 incluso biglietto d'ingresso (min. 20 pax.)
App.to in Largo Cristina di Svezia, 24 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
lunedì 14 maggio 2018 ore 16.30
 
  La Città Giardino Aniene Monte Sacro
       
 

Una passeggiata alla scoperta di un lembo di città creata a partire dagli Anni Venti del Novecento sul modello delle Città Giardino Inglesi. I giovani Gustavo Giovannoni e Innocenzo Sabbatini furono gli interpreti principali che, coadiuvati da numerosi altri validi giovani architetti, crearono interessanti strade a misura d'uomo con pregevolissimi villini ed edifici residenziali di pregevole fattura. Iniziando dal nucleo di piazza Sempione, attraversando l'intero quartiere, vi condurremo fino ai villini di Piacentini in piazza Ischia alla scoperta di un grande progetto romano.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e sistemi audio Euro 11.00.
App.to in piazza Sempione, alla chiesa l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
martedì 15 maggio 2018 ore 9.45
 
  Villa Malta delle Rose al Pincio
  visita con apertura straordinaria    
 

La villa sul Pincio è menzionata per la prima volta nelle piante del XVIII secolo come Giardino del Pino o di Malta. Nel XVII secolo fu annessa al convento dei Frati Minimi di Trinità dei Monti, che fecero costruire il Casino a due piani con una torretta quadrata. Dal 1611 la villa fu ceduta in affitto. Tra gli affittuari più prestigiosi ricordiamo la regina Maria Casimira di Polonia, Goethe, la duchessa Amalia Barunschweige la poetessa Federica Brun, la quale rese la villa un polo di attrazione per molti intellettuali stranieri... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e contributo d'ingresso Euro 13.00.
App.to in via di Porta Pinciana, 1 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
   
 

martedì 15 maggio 2018 ore 15.45

 
  I Giardini Segreti di Trastevere
  visita con apertura straordinaria    
 

Nascosti nel cuore del rione Trastevere, in uno degli angoli più affascinanti e remoti, si cela dietro un alto portone una realtà storica ed artistica di assoluto interesse. Si tratta di un grande ed insolito giardino che si inerpica sul colle del Gianicolo e che apparteneva al nucleo più antico della villa Lante. Oggi inglobato all'interno di un monastero, il giardino consta di una parte formale, alberi d'alto fusto, aree sempreverdi, suggestive rocce a scogliera con nicchie e resti di serre. La visita proseguirà all'interno del monastero dove, superato uno scalone, accederemo in una piccola chiesa, il Sacro Cuore, la prima chiesa neo-gotica a Roma. Decorata con pilastri polistili, finestre, volte a crociera e decorazioni pittoriche di rara bellezza, quest'architettura stupirà per l'armonia dell'insieme...

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata sistemi audio e contributo d'ingresso Euro 13.00.
App.to via S. Francesco di Sales, 18 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
   
 
mercoledì 16 maggio 2018 ore 10.15
 
  Villa Chigi a Vescovio
  visita con apertura straordinaria    
 

La villa fu realizzata dal 1763 per il cardinale Flavio Chigi, dall'architetto Pietro Camporese il Vecchio mentre le pitture delle sale, del piano terra e del piano superiore, vennero affidate ad alcuni tra i migliori artisti del tempo quali Cataldi, Nubale, Rubini e Monaldi i quali realizzarono quadrature e vedute di splendidi paesaggi del feudo dei Chigi ad Ariccia. Visiteremo i due piani della villa con le sale, il romitorio dipinto a tutta parete a trompe-l'oeil - davvero una insolita e rara pittura, la cappella ed il bel giardino che circonda il casino che conserva anche un labirinto... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e spese d'apertura Euro 15.00
App.to in Via di Villa Chigi, 24 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
   
 
mercoledì 16 maggio 2018 ore 15.40
 
  I Giardini Segreti di Donna Olimpia a Trastevere
  visita con apertura straordinaria    
 

Nel cuore di Trastevere sorge uno dei giardini più affascinanti di Roma. L'area fu donata da papa Innocenzo X a sua cognata, Donna Olimpia Maidalchini, che vi creò un giardino munito di giochi d'acqua, agrumi e piante rare. Originariamente i giardini terminavano con un approdo e un belvedere sul fiume. Per volere del principe Filippo Andrea Doria nel 1859 il giardino venne trasformato dall'architetto Andrea Busiri Vici. L'adiacente chiesa di Santa Maria in Cappella fu consacrata da papa Urbano II e l'appellativo Cappella deriva da cupella, ossia barile.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e spese d'apertura Euro 16.00
App.to in Piazza di Santa Cecilia l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
   
 
giovedì 17 maggio 2018 ore 10.15
 
  La Villa di Capo di Bove e la Villa di Massenzio
  visita con apertura straordinaria    
 

Questa splendida villa appartenne a Erode Attico, precettore di Marco Aurelio e alla nobile Annia Regilla, consorte dell'imperatore. Oltre 1300 mq di scavo che oggi hanno riportato alla luce, dopo secoli, un impianto termale con 34 ambienti del II sec. d.C. Passato al monastero di san Paolo, divenne di proprietà privata fino allo acquisto dello Stato nel 2002. Passeremo poi alla vicina Villa di Massenzio, che si estende tra il II e il III miglio della via Appia Antica, è costituita dal palazzo, dal circo e dal mausoleo, progettati in una inscindibile unità architettonica per celebrare l'imperatore Massenzio, l'avversario di Costantino nella battaglia di Ponte Milvio.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00
App.to in via Appia Antica 222 (350 mt da Cecilia Metella) l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
giovedì 17 maggio 2018 ore 16.15
 
  Il Casino Giustiniani Massimo-Lancellotti
       
 
Il casino venne realizzato a partire dal 1605 da Vincenzo Giustiniani che vi collocò numerose sculture antiche provenienti dal casino della via Flaminia. Nel XIX secolo, per i nuovi proprietari, i principi Massimo Lancellotti, le sale vennero affrescate da un gruppo di pittori del nord Europa chiamati Nazareni, tra i quali J.F. Overbeck. Stanziatisi nel convento di sant'Isidoro, rimasero a Roma per diversi anni, lasciando in questo casino il loro capolavoro. Dopo il 1871 il giardino della villa fu lottizzato e sull'area fu costruito un nuovo convento dei Frati Minori. Solo il casino Massimo venne salvato con una parte del giardino... [approfondisci]
       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00
App.to in Via Matteo Boiardo, 16 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
venerdì 18 maggio 2018 ore 10.15
 
  La Villa del Duca di Warwick sull'Appia Antica
  visita con apertura straordinaria    
 

Una insolita visita all'interno del Parco dell'Appia Antica alla scoperta di una piccola gemma privata, la villa appartenuta al duca di Warwick, che sorge al IV miglio della Via Appia. La visita a questo edificio, circondato da giardini, offrirà lo spunto per una riflessione sulle vicende urbanistiche dell'intera area dell'Appia Antica. Avremo così occasione di vedere una moderna costruzione inserita in un antichissimo contesto...

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00.
App.to in via di Tor Carbone angolo via Appia Antica l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
 

venerdì 18 maggio 2018 ore 16.00

 
  I Villini del Castro Pretorio
       
 

Un nuovo itinerario per scoprire un brano di Roma tra fine Ottocento ed inizi del secolo successivo. In questo momento, non solo la nuova classe borghese, ma anche industriali, artisti ed aristocratici stabilitisi a Roma, decisero di risiedere nell'elegante quartiere del Castro Pretorio. Scopriremo le vicende che portarono alla costruzione di edifici di grande pregio artistico quali la villa Cumbo, il villino Manziferri, Centurini, il bel villino Gamberini fino alla villa Reale Tellfener.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e sistemi audio Euro 11.00.
App.to in piazza Indipendenza, al Corriere dello Sport l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
sabato 19 maggio 2018 ore 10.45
 
  Il giardino di Palazzo Colonna sul Quirinale
       
 

Visita ad un vero gioiello romano, il giardino Colonna sul Quirinale, che affonda le sue radici nell'antichità, quando l'intera zona era caratterizzata dalla presenza di resti monumentali di un grandioso tempio, risalente al III secolo d.C., denominato Tempio del Sole, tempio di Serapide e, da studi più recenti, Tempio di Settimio Severo dedicato a Ercole e Dionisio. Tra statue antiche, vasi di agrumi, sarcofagi romani e una splendida veduta su Roma ripercorreremo la storia del giardino e della Famiglia Colonna. Non mancherà la visita della splendida Galleria... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria con pagamento anticipato N.B. La visita non sarà confermata in caso di pioggia. Per informazioni si prega di contattare i nostri uffici.l Quota Euro 29.50 (la quota comprende visita guidata, biglietti d'ingresso)
App.to in piazza SS. Apostoli, 6 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
sabato 19 maggio 2018 ore 15.45
 
  Villa Poniatowski
       
 

La villa originariamente faceva parte del complesso di Villa Giulia. Nel 1781 fu acquistata dal principe Stanislao Poniatowski, nipote di Stanislao Augusto re di Polonia, che qui voleva edificare la sua residenza. Il Poniatowski affidò i lavori al Valadier che si occupò dell'abbellimento della villa e della sistemazione del giardino tenendo conto della disposizione degli edifici in rapporto agli oggetti antiquari, sparsi tra i viali. Oggi la villa è stata adibita a sede espositiva.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00 (biglietto d'ingresso escluso)
App.to in piazzale di Villa Giulia, 9 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
 
domenica 20 maggio 2018 ore 9.45
 
  Villa Blanc
  visita con apertura straordinaria    
 

Annoverata tra le più belle ville di Roma, Villa Blanc fu costruita sul finire del XIX secolo per volere del barone Alberto Blanc, diplomatico e Ministro dell'Agricoltura sotto il Governo Crispi. La villa sorge all'interno di un vasto parco e il progetto dell'edificio si deve a Giacomo Boni, il quale utilizzò materiali inediti per l'epoca, quali ghisa, ceramica, legno e cuoio. Dal 2007 Villa Blanc, dopo quasi un secolo di fortune alterne, è di proprietà dell'Università Luiss, che ne ha curato il restauro conservativo riportando l'edificio all'antico splendore.

       
 
Prenotazione obbligatoria con pagamento anticipatol Quota visita guidata Euro 14.00.
App.to in Via Nomentana 216 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
domenica 20 maggio 2018 ore 11.45
 
  Villa Alberoni
  visita con apertura straordinaria    
 

La vigna sulla quale sorse poi l'odierna villa, appartenne agli Odescalchi fino al 1721, quando fu acquistata dal cardinale Giulio Alberoni. Dopo vari passaggi di proprietà, la villa, ormai in condizioni d'abbandono, fu acquistata nel 1890 dal senatore Roberto Paganini che iniziò la lottizzazione del parco. Tra gli edifici che nacquero in quel periodo c'è la villa oggi detta Alberoni con un importante e vasto ampliamento. Il giardino offre uno scenario icantevole sul ninfeo da poco restaurato e le belle sculture del piazzale. I saloni e il magnifico scalone sorprenderanno per ricchezza e sfarzo... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00.
App.to in Viale Pola, 1 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
domenica 20 maggio 2018 ore 17.00
 
  I Villini sconosciuti del Lungotevere
  Passeggiata    
 

Un nuovo itinerario alla scoperta di cinque deliziosi villini sorti sul lungotevere, nel cuore di Roma, tra il Ghetto e via Giulia, in una sorta di singolare enclave urbanistica. Inizieremo dal villino Astengo, importante edificio nel panorama del Liberty romano, opera di Ezio Garroni del 1909, che conserva in facciata elegantissime decorazioni plastiche e pittoriche. Poco distante ammireremo altri edifici in stile neo-rinascimentale, una curiosissima realizzazione in stile moresco e infine due costruzioni, due villini, opera di Marcello Piacentini a sistemare l'assetto finale di via Giulia.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e sistemi audio Euro 11.00.
App.to in piazza delle Cinque Scole, alla fontana l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
   
 

lunedì 21 maggio 2018 ore 10.30

 
  Giardini e Cortili segreti
  visita con apertura straordinaria    
 

Un percorso per scoprire alcuni piccoli lembi di “verde” nascosti dietro alte facciate di palazzi ed edifici di carattere religioso e principeschi. L'itinerario ci condurrà al cosiddetto giardino degli aranci dell'Oratorio dei Filippini, tanto amato da san Filippo Neri da spingere i progettisti, tra i quali il Borromini, a farne omaggio. Passeremo poi ad ammirare la fastosa scenografia di Palazzo Taverna, con la celebre fontana circondata da alte siepi sempreverdi, opera di Felice Casoni. Infine, termineremo in un curioso quanto sorprendente cortile-ninfeo, quello dei Santacroce, dove una splendida fontana entro una grande nicchia contiene una scultura femminile.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00.
App.to in piazza dell'Orologio l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
lunedì 21 maggio 2018 ore 15.40
 
  Villa Caetani delle Tre Madonne
  visita con apertura straordinaria - visita riservata ai soli iscritti Club di Turismo Culturale Italiano
 

La storia di questa villa ai Parioli è connessa a uno degli ultimi discendenti dell'antica famiglia Caetani, don Roffredo Caetani, principe di Bassiano. Negli Anni Venti egli acquistò un terreno a nord di villa Giulia, denominato Vigna Cartoni, dal nome di quella famiglia proprietaria di un fondo rustico dove, già dalla fine del XVIII secolo, dovevano sorgere degli edifici a uso del fondo agricolo. Il nome della villa deriva da un tratturo denominato vicolo delle Tre Madonne. L'attuale edificio risale 1926-29, opera dei progettisti Aschieri e Broggi i quali inglobarono le... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria con conferimento dei dati d'identità alla prenotazione l Visita guidata gratuita. Prenotazioni aperte e riservate agli iscritti di Turismo Culturale Italiano fino al 10/05/2018; aperte a tutti oltre tale data e fino a esaurimento disponibilità.
App.to in piazzale Don Giovanni Minzoni, ai giardinetti l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
martedì 22 maggio 2018 ore 10.15
 
  Il Villino Crespi
  visita con apertura straordinaria    
 
Originariamente il sito occupato dall'attuale villa era molto più esteso, comprendendo anche l'odierna Villa Mirafiori. L'area, infatti, era parte della residenza della contessa Rosina Vercellana, prima amante poi moglie del re Vittorio Emanuele II. Villa Crespi fu costruita nel 1907 per il commendatore Domenico Crespi e già nel 1937 era sede del Conservatorio di Sant'Eufemia. All'interno si ammirano opere legate alle vicende del Conservatorio, qui trasferitosi a seguito della demolizione dell'antica sede al Foro. Gli interni stupiranno per eleganza e... [approfondisci]
       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e contributo d'ingresso Euro 14.00.
App.to in Via Giuseppe Antonio Guattani, 17 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
   
 
martedì 22 maggio 2018 ore 15.45
 
  Villa Piccolomini
  visita con apertura straordinaria    
 

Nel corso del Seicento il sito era una vigna con casale adibito da Orazio Manili alla produzione del vino. Il casino nobile, lungo la via Aurelia e alimentato dall'acquedotto Traiano-Paolo, fu per l'occasione rimodernato e costituisce il nucleo dell'odierno edificio. Nel 1634 passò agli Sforza Marescotti e nel 1906 ai Piccolomini, che costruirono un edificio lungo, un portico da cui si gode una splendida vista sulle pendici coltivate a orti e sui colle vaticano con panorama sulla cupola di San Pietro.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00.
App.to in via Aurelia Antica 164, alla villa l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
mercoledì 23 maggio 2018 ore 10.15
 
  Il Casino Nobile di Villa Mazzanti
  visita con apertura straordinaria    
 
Questa ampia villa venne costruita nella seconda metà del XIX secolo in un grande giardino composto da numerose specie arboree tra le quali pini e piante esotiche. La villa si compone di un'area bassa, una boschiva lungo le pendici di Monte Mario ed una superiore, panoramica con il casino nobile. Nel giardino si trova una casetta rustica su finte rocce, secondo il gusto affermatosi a Roma con lo Iappelli. All'interno del casino si può ammirare una ricchissima decorazione, riscoperta nel 1993 in seguito ai lavori di restauro ed un ampia veduta sull'area di Roma che va dalla Cassia fino al Flaminio... [approfondisci]
       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00.
App.to via Gomenizza, 81 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
mercoledì 23 maggio 2018 ore 10.15
 
  I Giardini segreti di Villa Borghese
  visita con apertura straordinaria    
 
Voluta dal cardinal Scipione, villa Borghese è la più bella ed estesa di Roma e la più amata dai romani. Al suo interno, ai lati del famoso Casino nobile, si trovano i cosiddetti giardini segreti del Cardinale, realizzati tra il 1610 e il 1633: il primo, detto "dei melangoli" (aranci amari) e il secondo, detto "dei fiori". All'interno sorge l'affascinante palazzina detta dell'Uccelliera e la bellissima Palazzina della Meridiana, magnifica architettura barocca progettata da Girolamo Rainaldi.
       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e contributo d'ingresso Euro 12.00.
App.to via Pinciana angolo viale dell'Uccelliera l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
mercoledì 23 maggio 2018 ore 16.15
 
  Villa Massimo
  visita con apertura straordinaria    
 
       
 
Prenotazione obbligatoria entro il 20/05 l Visita guidata gratuita
App.to in L.go di Villa Massimo, 1-2 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
giovedì 24 maggio 2018 ore 10.30
 
  I Giardini dei Piceni a Roma
  visita con apertura straordinaria    
 
Un curioso itinerario alla scoperta di due angoli segreti della città difficilmente visitabili. Inizieremo dal singolare quanto raro giardino pensile del cosiddetto palazzetto di Sisto V, ubicato al primo piano oltre la bella loggia e composto da pareti – palinsesto decorati con raffinati elementi sia scultorei che ad affresco, con paesaggi e soggetti mitologici. A seguire giungeremo al giardino segreto del complesso dei Piceni a San Salvatore in Lauro, da poco risistemato, composto da una geometrica dislocazione di parterre, da una fontana e da un loggiato ad arcate in peperino verso Tor di Nona.
       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e sistemi audio Euro 11.00.
App.to via di Parione angolo via della Fossa l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
giovedì 24 maggio 2018 ore 17.00
 
  Villini di Monteverde Vecchio
       
 

Un nuovo itinerario tra i villini realizzati ai primi del Novecento a Roma ed in questo caso nel nuovo quartiere di Monteverde Vecchio, creato in seguito al piano del Sanjust di teulada redatto e pubblicato nel 1909. Passeremo in rassegna una serie di graziosi edifici dai gusti eclettici, romantici e neomedievali, frutto di una grande inventiva progettuale. Partendo da via Alessandro Poerio attraverseremo tutte le strade a ridosso dell'asse per arrivare fino alle mura gianicolensi per poi... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e sistemi audio Euro 11.00.
App.to in Via A. Poerio, angolo via Ugo Bassil Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
venerdì 25 maggio 2018 ore 9.15
 
  La Villa dei Cavalieri di Malta all'Aventino
  visita con apertura straordinaria    
 

La famosa villa sorge sull'Aventino, nel luogo che già dal X secolo era occupato da un monastero passato ai Cavalieri Templari e successivamente all'Ordine di Malta, quale sede del Priorato. Nel 1765 G.B. Piranesi orchestra il nuovo complesso con la chiesa - oggi adorna con le bandiere delle lingue -, lo splendido altare di San Basilio e il giardino con il celebre viale d'alloro culminante con la prospettiva su San Pietro ammirata da tutti i turisti. Bella anche la Coffehaus con gli stemmi araldici dei Gran Maestri dell'Ordine cavalleresco... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e spese di apertura straordinaria Euro 18.00
App.to in Piazza dei Cavalieri di Malta l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
venerdì 25 maggio 2018 ore 11.45
 
  La Villa dei Cavalieri di Malta all'Aventino
  visita con apertura straordinaria    
 

La famosa villa sorge sull'Aventino, nel luogo che già dal X secolo era occupato da un monastero passato ai Cavalieri Templari e successivamente all'Ordine di Malta, quale sede del Priorato. Nel 1765 G.B. Piranesi orchestra il nuovo complesso con la chiesa - oggi adorna con le bandiere delle lingue -, lo splendido altare di San Basilio e il giardino con il celebre viale d'alloro culminante con la prospettiva su San Pietro ammirata da tutti i turisti. Bella anche la Coffehaus con gli stemmi araldici dei Gran Maestri dell'Ordine cavalleresco... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e spese di apertura straordinaria Euro 18.00
App.to in Piazza dei Cavalieri di Malta l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
venerdì 25 maggio 2018 ore 10.40
 
  Il Casino dell'Aurora Boncompagni - Ludovisi
  visita con apertura straordinaria    
 

Irrinunciabile occasione per ammirare uno dei luoghi più privati di Roma, ancora oggi abitato dai principi. Il Casino, i cui esterni sono stati recentemente restaurati, costituisce quanto rimane oggi dell'immensa villa voluta dal cardinale Ludovico Ludovisi e che custodisce il celeberrimo “Carro dell'Aurora” del Guercino, capolavoro del maestro emiliano. Al piano nobile, sulla volta del gabinetto si trova un dipinto ad olio con segni zodiacali riconosciuto come l'unica opera su muro del Caravaggio... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria con pagamento anticipato entro e non oltre il 19/05. l Quota visita guidata e spese d'apertura Euro 34.00.
App.to in Via Lombardia, 44 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
     
 
sabato 26 maggio 2018 ore 10.45
 
  Il giardino di Palazzo Colonna sul Quirinale
  (visita in forma privata)    
 

Visita ad un vero gioiello romano, il giardino Colonna sul Quirinale, che affonda le sue radici nell'antichità, quando l'intera zona era caratterizzata dalla presenza di resti monumentali di un grandioso tempio, risalente al III secolo d.C., denominato Tempio del Sole, tempio di Serapide e, da studi più recenti, Tempio di Settimio Severo dedicato a Ercole e Dionisio. Tra statue antiche, vasi di agrumi, sarcofagi romani e una splendida veduta su Roma ripercorreremo la storia del giardino e della Famiglia Colonna. Non mancherà la visita della splendida Galleria... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria con pagamento anticipato N.B. La visita non sarà confermata in caso di pioggia. Per informazioni si prega di contattare i nostri uffici.l Quota Euro 29.50 (la quota comprende visita guidata, biglietti d'ingresso)
App.to in piazza SS. Apostoli, 6 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
sabato 26 maggio 2018 ore 15.15
 
  Il Casino de Rossi a Trastevere
  visita con apertura straordinaria    
 

Visita al Casino de' Rossi alla Lungara, un edificio poco noto ma davvero interessante per articolazione e ubicazione costruito per la famiglia di stampatori e inisori di origine milanese. Si tratta di un casino realizzato lungo il pendio del colle del Gianicolo e circondato da giardini terrazzati ubicati immediatamente sotto i muraglioni delle rampe gianicolensi. Questa pregevole costruzione fu edificata sopra un mitreo del III secolo scoperto nel 2003 e si compone di due giardini impostati su due livelli, abbelliti da fontane e terrazzamenti con panorama sulla città. Nel Novecento vi venne edificata anche una bella cappella...

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e contributo d'ingresso Euro 16.00
App.to in via San Francesco di Sales 23, all'ingresso l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
domenica 27 maggio 2018 ore 9.30 (nuovo orario)
 
 
Escursione nel Lazio
 
  I Giardini della Landriana e l'Oasi di Ninfa
       
 

Nel 1956 il Marchese Gallarati-Scotti e sua moglie, Lavinia Taverna, acquistarono una tenuta sul litorale di Ardea. Ddal 1967, con l'aiuto di Russell Page, architetto paesaggista inglese, il parco fu trasformato nel Giardino della Landriana. I giardini si estendono per 10 ha, divisi in “stanze”ognuna con una particolare caratteristica botanica che la rende unica come la valle delle rose antiche con il lago, il giardino degli aranci, il viale bianco, il giardino degli ulivi, il prato blu, la vasca spagnola. Giungeremo poi a Ninfa, città medievale dove nel 1500, il card. Nicolò Caetani creò il giardino delle delizie. Alla fine dell'800 Ada Bootle Wilbraham vi creò un giardino romantico all'inglese. La visita ci condurrà tra le rovine dove, tra ruscelli e specchi d'acqua, incontreremo un'infinità di piante. Qui la natura dipinge uno scenario romantico tra i più celebrati d'Italia... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria con pagamento anticipato al momento della prenotazione entro il 22/05 l La prenotazione è confermata solo al momento del pagamento l Quota Euro 58.50 l La quota include viaggio in pullman A/R privato, visite guidate, spese di prenotazione, spese parcheggio pullman, ztl, iva, imposte e tasse. (biglietti d'ingresso esclusi)
App.to in p.le Ostiense, mura aureliane l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni

 

 
 
 
domenica 27 maggio 2018 ore 10.05
 
  Il Casino Nobile di Villa Torlonia
       
 

Costruito da Giovan Battista Caretti e dal celebre Valadier per i Torlonia, il casino nobile della villa, dopo lunghi anni di restauro e chiusura, è tornato a costituire una delle maggiori testimonianze neoclassiche a Roma. Dal 1925 il Casino divenne residenza di Benito Mussolini che fece aggiungere alla costruzione due bunker, collegati alla Sala Ipogea. Tra 1944 e 1947 la Villa fu occupata dal comando degli Alleati. Le sale ed i saloni dei due piani dell'edificio, costituiscono un raro esempio di continuità stilistica neoclassica, con dipnti murali, stucchi, marmi... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00 (biglietto d'ingresso escluso)
App.to in Via Nomentana, 70 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
domenica 27 maggio 2018 ore 16.00
 
  I villini Eclettici e Liberty dei quartieri Nomentano e di Castro Pretorio
  Passeggiata    
 

Un percorso urbano esterno per conoscere le testimonianze di un'epoca capace di produrre splendide opere. Quest'area della città, tra la fine dell'Ottocento e i primi venti anni del secolo successivo, fu oggetto di una vasta opera edificatoria che condusse alla costruzione di decine di ville e villini di grande ricchezza e fantasia. L'itinerario avrà inizio dal Villino Durante, capolavoro neorinascimentale di Giulio Podesti per il medico Francesco Durante. Ammireremo lo splendido Villino Ximenes di Leonardo Paterna Baldizzi per Ettore Ximenes e il magnifico villino Berlingieri, realizzato nel 1911 per il barone Arturo Berlingieri da Pio Piacentini per proseguire con numerosi altri villini da i nomi stranieri ed esotici quali, ad esempio il villino Franknoi, il villino Hout oppure il grazioso villino Nast-Kolb.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e sistemi audio Euro 11.00.
App.to in piazza della Croce Rossa l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
lunedì 28 maggio 2018 ore 10.15
 
  La Villa del Vascello
  visita con apertura straordinaria    
 

La Villa del Vascello, situata presso Porta San Pancrazio sul colle del Gianicolo, era originaziamente nota come "Villa Benedetta". Questo edificio venne progettato dai fratelli Plautilla e Basilio Bricci. Essa presenta una forma particolare da cui deriva il nome con cui oggi è conosciuta: ""Vascello". E' sede della "Massoneria del Grande Oriente d'Italia di palazzo Giustiniani. Danneggiata dai combattimenti della Battaglia del Gianicolo del 1849, conserva ancora il giardino, la facciata a scogliere e il casino oggi sede... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 12.00
App.to in via di San Pancrazio, 8 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
lunedì 28 maggio 2018 ore 15.30
 
  Villa Spada al Gianicolo
  visita con apertura straordinaria. Visita riservata agli iscritti Club di Turismo Culturale Italiano
 

La villa venne edificata per Vincenzo Nobili da Francesco Maria Baratta, come attesta una lapide in facciata. Compare per la prima volta con l'indicazione del nome “villa Spada” nella pianta del Nolli nel 1748. La facciata è caratterizzata da una scala a tenaglia con due rampe di scale e una vasca centrale ornata con due statue semisdraiate, da cui si accede al terrazzo di accesso al piano nobile. Qui si impostano le sale del piano nobile, che conservano ancora numerose decorazioni dell'epoca. Le cannonate seguenti la Battaglia del Gianicolo del giugno 1849 la danneggiarono pesantemente... [approfondisci]

       
 

Prenotazione obbligatoria con conferimento dei dati d'identità alla prenotazione. l Visita con apertura straordinaria. Visita guidata gratuita. Prenotazioni aperte e riservate agli iscritti di Turismo Culturale Italiano fino al 18/05/2018; aperte a tutti oltre tale data e fino a esaurimento disponibilità.

App.to in via Giacomo Medici, 1 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
lunedì 28 maggio 2018 ore 17.30
 
  I Villini Eclettici e Liberty dei Quartieri Trieste e Nomentano
  Passeggiata    
 

Un itinerario per approfondire la conoscenza dell'enorme repertorio artistico-architettonico romano tra Otto e Novecento. Passeremo in rassegna edifici noti e meno noti firmati da grandi architetti. Inizieremo da un villino-palazzina in corso Trieste, attribuito da taluni a Gino Coppedè, interamente decorato con pitture parietali raffiguranti un fregio con cavalieri in una lunga sequenza processionale. Giungeremo poi ai graziosi villini di cooperativa della bella piazza Caprera per arrivare fino alla villa Alberoni. Passeremo dunque ad ammirare i villini costruiti per la contessa De Asarta, per il conte Maggiorino oppure per l'onorevole Cortese con altri progetti mirabilmente eseguiti, tra gli altri da Carlo Pincherle e da Carlo Busiri Vici.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e sistemi audio Euro 11.00
App.to in Corso Trieste, angolo via Clitunno l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
martedì 29 maggio 2018 ore 10.45
 
  Villino Ximenes
  visita con apertura straordinaria    
 

Ettore Ximenes, scultore siciliano, nel 1900 con l'amico Ernesto Basile e Leonardo paterna Baldizzi, progettarono la casa-studio, con una fantasiosa decorazione esotica. Il salotto, l'atrio, il foyer, la straordinaria sala da pranzo arredata ancora con i mobili d'epoca e gli affreschi dei più importanti scultori della storia - da Fidia a Bernini, ne fanno uno dei luoghi più rappresentativi del Liberty a Roma. Il villino è stato oggetto di un attento restauro teso alla pulizia delle superfici e al ripristino delle parti mancanti. Tufo siciliano per l'esterno, alberi d'arancio, le pietre artificiali, un lungo fregio in stucco con la processione verso l'altare dell'arte...

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e contributo d'ingresso Euro 12.00.
App.to in Via Celso 1 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
martedì 29 maggio 2018 ore 15.45
 
  Villa Aurelia - Farnese al Gianicolo
  visita con apertura straordinaria    
 

La Villa fu edificata dal Cardinal Girolamo Farnese (1599-1668 ca.) alla sommità del Gianicolo, lungo le mura Aureliane, in prossimità di Porta San Pancrazio e della Vigna Farnese in cui Paolo III aveva a sua volta posseduto un'abitazione. All'estinzione della famiglia Farnese passò ai Borbone di Napoli e durante la battaglia del Gianicolo fu sede del comando di Giuseppe Garibaldi. Sapienti restauri hanno riportato l'edificio alla sua primitiva bellezza così come i magnifici giardini che offrono incantevoli vedute su Roma. Notevoli gli interni con alcune decorazioni originali e una bella scala a chiocciola; splendidi i giardini con diverse ambientazoni... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria entro il 18/05 l Quota visita guidata e spese d'apertura Euro 25.00.
App.to in p.le di Porta San Pancrazio, alla porta l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
mercoledì 30 maggio 2018 ore 10.45
 
  La Casina delle Civette
       
 

Una visita ad una tra le più fantasiose ed inusuali costruzioni della città, la Casina delle Civette, i deata nel 1840 da Giuseppe Jappelli su commissione del principe Alessandro Torlonia. Così chiamata per la vetrata ideata ed eseguita da Duilio Cambellotti nel 1914, fu residenza fino al 1938 del principe Giovanni Torlonia jr. Le ultime significative modifiche vennero apportate nel 1917 dall'architetto Vincenzo Fasolo, che elaborò elementi in stile Liberty. Oggi ospita una rara e preziosa collezione di vetrate Liberty...

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00. Biglietto d'ingresso escluso (per i cittadini residenti nel territorio di Roma Capitale, mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza Euro 5,00 intero, Euro 4,00 ridotto.
App.to in Via Nomentana, 70. l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
mercoledì 30 maggio 2018 ore 17.30
 
  Il Villino delle Fate e i villini del Quartiere Coppedè
       
 

Un itinerario per approfondire la conoscenza del vasto repertorio artistico-architettonico romano nell'area sorta tra piazza Caprera e il quartiere Coppedè, incontrando piccoli e grandi gioielli dell'architettura residenziale tra cui spiccano i villini sorti nell'area di piazza Mincio, il più famoso dei quali, il Villino delle Fate, è decorato da pitture a carattere storico oppure il villino affrescato con scene di cavalieri in corso Trieste e altre opere di sicuro interesse.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e sistemi audio Euro 11.00.
App.to in Piazza Mincio alla fontana l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 

giovedì 31 maggio 2016 / domenica 3 giugno ore 9.00

 
 
Viaggio
 
  Viaggio del Ponte del 2 Giugno. Le Ville, i giardini e le residenze del Lago di Como
  Viaggio riservato ai soli iscritti di Turismo Culturale Italiano  
 

Il tradizionale tour del 2 giugno nelle ville e nei giardini d'Italia, quest'anno ci condurrà lungo le sponde del lago di Como dove i rinomati giardini si specchiano sulle acque amate dal mondo. Un viaggio raffinato ed esclusivo tra ville e residenze, alcune private ed aperte solo per le visite, che la fioritura primaverile renderà ancor più affascinante e che tre navigazioni allieteranno. Villa Olmo e Villa del Balbianello, villa Monastero e villa Erba, villa Gallia e villa Geno... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria con pagamento anticipato l La prenotazione è confermata solo al momento del pagamento l Quota a partire da Euro 975.00 p.p. Viaggio in treno Roma/Milano, tre navigazioni, visite guidate, pernottamento in hotel 4*. Maggiori informazioni al sito www.turismoculturale.org. App.to alla stazione FS di Roma Termini l viaggio in treno Frecciarossa in classe Standard A/R Roma Termini / Milano Centrale, trasferimenti in pullman GT privato da/per stazione, trasferimenti per tutte le visite del programma, tutti i biglietti d'ingresso / spese di apertura straordinaria dei siti indicati, spese di prenotazione, sistemi audio per le visite, visite guidate a cura di guide-conferenziere locali ed esperti, accompagnatore di Turismo Culturale Italiano da Roma, pernottamenti in hotel cat. 4*, prime colazioni a buffet, tutte le cene in albergo con menu a 4 portate e abbinamento di vini, un pranzo tipico in ristorante lungo il percorso indicato, un aperitivo in villa, due navigazioni in battello di linea e 1 in motoscafo privato, tassa di soggiorno, assicurazione assistenza medica/bagaglio/R.C., spese parcheggio pullman, iva, imposte e tasse.
App.to in p.le Ostiense, mura aureliane l Individua sulla Mappa
Contatta la Segreteria Organizzativa di Turismo Culturale Italiano
 
 
 
 
giovedì 31 maggio 2018 ore 10.45
 
  La Villa di Livia a Primaporta
       
 

Una delle ville più importanti di Roma. La storia della Villa di Livia è avvolta da una curiosa leggenda, ricordata nelle fonti letterarie di Plinio, Svetonio e Cassio. Dal 1863 si intrapresero i primi scavi che portarono alla scoperta della statua di Augusto. Nel 1973 la collina fu espropriata e nel 1982 si è ripresa l'esplorazione ed il restauro. Sono ancora in situ le ampie murature del complesso, tratti di pavimentazioni decorate a mosaici e lacerti di affreschi originali.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00.
App.to in via della Villa di Livia l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
sabato 2 giugno 2018 ore 17.00
 
  Passeggiata Villini Rione Sallustiano e Villino Boncompagni Ludovisi
       
 

Un itinerario alla scoperta del quartiere Sallustiano attraverso le ville realizzate a cavallo del Novecento con gusto artistico ed architettonico che spazia dall'Eclettico al Liberty. Veri gioielli realizzati per la nobiltà, la borghesia e il mondo imprenditoriale, non solo capitolino. Passeremo in rassegna i villini Casati, Berti, Franzosini, Pignatelli, Primoli, Rasponi, Florio, Rattazzi, Spierer e Boncompagni, entrando all'interno di quest'ultimo.

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata e sistemi audio Euro 11.00.
App.to in Piazza Sallustio, 21 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
domenica 3 giugno 2018 ore 9.00
 
  Visita itinerante fotografica
       
 

Una visita fotografica in compagnia della fotografa professionista Francesca Pompei e di una guida-conferenziera. Il percorso è studiato per attraversare la Villa Borghese e fotografere, lungo il cammino, i suoi edifici ed atmosfere più importanti: la Casina Borghese, piazza di Siena, il Globe Theatre, le fontane, i pini, i prati ed altro. Durata circa 3 ore e mezza.

       
 
Prenotazione obbligatoria con pagamento anticipato entro il 28/05 l Quota Euro 28.00
App.to alla Galleria Borghese l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
domenica 3 giugno 2018 ore 10.30
 
  Il Villino Andersen
       
 

Una visita alla deliziosa palazzina voluta ed abitata da Hendrik Christian Andersen, scultore americano che vi abitò fino al 1940, dedicandosi alla realizzazione di sculture, dipinti, disegni e modelli. Le opere qui conservate, dalla Guerra alle Nozze dei Centauri, dal Bacio di Giuda al Giorno, insieme ai fregi e ai grandiosi modelli architettonici, raccontano di un intenso trascorso artistico... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria l Quota visita guidata Euro 10.00
App.to via Pasquale Stanislao Mancini, 18-24 l Individua sulla Mappa
Clicca qui per Informazioni e Prenotazioni
 
 
 
 
 

domenica 17 giugno 2018 ore 8.00

 
 
Escursione nel Lazio
 
  I Giardini dei Castelli Ruspoli di Vignanello e Misciattelli di Vasanello
  Escursione con apertura speciale  
 

Una giornata dedicata a due manieri medievali tra i meglio conservati del Lazio posti nell'area della Tuscia viterbese. Ancora di proprietà privata - i Ruspoli e i Misciattelli - questi due castelli conservano due magnifici giardini. Visiteremo il castello dei principi Ruspoli a Vignanello con i suoi interni decorati e il giardino all'italiana tra i più belli d'Italia; a Vasanello ammireremo il castello Orsini-Misciattelli dove è stato creato un giardino che si sviluppa su due livelli... [approfondisci]

       
 
Prenotazione obbligatoria con pagamento anticipato l Contattare la segreteria per informazioni sul viaggio
App.to in p.le Ostiense, mura aureliane l Individua sulla Mappa
 
 

giovedì 28 giugno / venerdì 29 giugno 2018 ore 10.30

 
 
Viaggio
 
  Ville e Giardini privati di Fiesole e Firenze
  Viaggio riservato ai soli iscritti di Turismo Culturale Italiano  
 

Itinerario tematico in Toscana alla scoperta delle prime ville dell'età moderna, il primo circuito residenziale oltre le mura mai realizzato in Europa. Tra Firenze e la collina di Fiesole andremo in visita ai gioielli di urbani fiorentini e quelli posti sulla celebre collina, legati alla nobiltà toscana, alla loro corte e alla loro espressione artistica tra uno dei paesaggi naturali più emozionanti dove il sapiente lavoro dell'uomo modella la natura con gusto e ricercatezza.

       
 
Prenotazione obbligatoria con pagamento anticipato l Contattare la segreteria per informazioni sul viaggio
App.to in p.le Ostiense, mura aureliane l Individua sulla Mappa
Contatta la Segreteria Organizzativa di Turismo Culturale Italiano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
___________________________________________________________________________
visite guidate a Roma, guide turistiche a roma, guide turistiche romane, roma sotterranea, viaggi d'arte, roma segreta, guided tours of rome itinerari culturali turismo culturale italiano tour operator e agenzia di viaggio
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________