Benvenuto nel sito di Turismo Culturale Italiano, il Primo Operatore di Turismo Culturale d'Italia
pagina aggiornata al 28/09/2021
INIZIO                
                 
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________
 
 
 
Visita guidata a Roma
 
La prima discarica di Roma. Visita al Monte dei Cocci di Testaccio (apertura straordinaria)
 
 
Avviso del 6/08/2021. Informiamo che, in ottemperanza alle disposizioni governative in vigore dal 6/08 per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da Covid 19,  la partecipazione alle visite guidate all'interno di musei, gallerie, complessi monumentali, siti archeologici (anche all'aperto) sarà subordinata al possesso del Green Pass di avvenuta vaccinazione oppure, in alternativa, al Green Pass rilasciato dal sito  www.dgc.gov.it  di avvenuta di guarigione e/o di un tampone negativo eseguito entro le 48 ore dall'inizio della visita. Le disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica. La certificazione, sia in formato cartaceo che digitale, unitamente a un valido documento d'identità, dovrà essere esibita al personale di custodia del complesso archeologico / museale, il giorno della visita.
 
 
Domenica 10 ottobre 2021 ore 9:45
 
 
 
 
 
 
 

Una visita sul Monte dei Cocci di Testaccio, un'altura artificiale di cira 36 metri creata a partire dall'età imperiale e costituita da innumerevoli strati ordinatamente disposti di cocci (in latino testae, da cui il nome del monte e del rione) di oltre 50 milioni di anfore olearie sbarcate dal vicino porto fluviale tiberino, l'Emporium, e destinate alla vendita a Roma e che venivano distrutte dopo l'uso. Questi strati nei secoli portarono il monte all'attuale superficie di 22 ettari. Salendo fino alla sommità del monte si ammira, oltre al deposito secolare delle anfore, un vasto panorama dell'intera area limitrofa, insolito ed affascinante, che spazia dal Mattatoio all'area industriale dell'Ostiense, dai Mercati generali al quartiere di Testaccio fino a Trastevere e al Gianicolo. Le sue pendici furono utilizzate quali botteghe, cave e stalle. Lungo il percorso si illustreranno le vicende della sua curiosa formazione, del Carnevale Romano, delle Ottobrate e delle postazioni militari di artiglieria qui insediate nel 1849 e nella II Guerra Mondiale.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Informazioni
 
 
Per partecipare è obbligatoria la prenotazione (nome, cognome, tel. mobile, e-mail e C.F. di ciascun partecipante). Massimo 14 persone
Quota visita guidata e biglietto d'ingresso Euro 16.00 (Euro 12.00 per i possessori della Mic Card )
Visita effettuata con sistemi audio inclusi nella quota
App.to via Galvani, angolo via Zabaglia
Durata 90 min. ca.
Cancellazione gratuita prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Le visite sono confermate anche in caso di pioggia, blocco del traffico o sciopero trasporti
 
 
 
Pagamenti
 
Puoi pagare la visita in contanti direttamente sul luogo dell'appuntamento
oppure
 
 
 
Prenotazioni
 
Nome, cognome, e-mail, tel. mobile di ciascun partecipante e C.F. della persona che esegue il pagamento
 
(inviandoci i dati richiesti via email approvi il trattamento dei dati personali nel pieno rispetto del D. Lgs 196/2003)
 
 
 
Mappa
 
 
 
 
 
 
 
Turismo Culturale Italiano è associato Fiavet
 

 

Statistiche
___________________________________________________________________________
visite guidate a Roma, guide turistiche a roma, guide turistiche romane, roma sotterranea, viaggi d'arte, roma segreta, guided tours of rome itinerari culturali turismo culturale italiano tour operator e agenzia di viaggio
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________