Benvenuto nel sito di Turismo Culturale Italiano
pagina aggiornata al 18/05/2024
INIZIO                
                 
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________
 
 
 
___________________________________________________________
 
Viaggio "su misura" in Europa
 
 

Gran Tour d'Agosto. Viaggio nei Pirenei tra Spagna e Francia

 
 
Un viaggio unico, studiato su misura tra le montagne dei Pirenei a cavallo tra Francia, Spagna e Andorra. Tra verdissime vallate, laghi, fiumi, cascate, boschi, altissimi picchi incontreremo luoghi legati alla grande storia europea, da Roncisvalle fino alle splendide chiese romaniche celebrate dall'Unesco quali le chiese della Valle d'Aran e della Valle del Boì. Un percorso attraverso sei regioni, Ariege, Alta Garonna, Pirenei Atlantici, Navarra, Aragona e Cataluña all'autentica scoperta di bellezze naturali e scenari paesaggistici, borghi e abbazie difficilmente oggetto di viaggi di gruppo, lontano dal caldo estivo tra verdi montagne.
 
 
Giovedì 8 / Sabato 17 Agosto 2024
 
 
POSTI DISPONIBILI
 
 
 
 
Hai delle domande? Scrivici: informazioni@turismoculturale.org
 
 
 
 
 
 
Programma di Viaggio
 
 

 

Giovedì 8/08/2024

Appuntamento alle ore 7:30 all'aeroporto di Roma Fco, Terminal 1, banco gruppi Vueling per le procedure di imbarco sul volo di linea diretto delle ore 9:50 per Barcellona. Arrivo alle ore 11:45. Pausa pranzo libero lungo il percorso.

Trasferimento in pullman nel Principato di Andorra nei Pirenei orientali. Il È principato fu fondato nel 1278 ed è retto da due coprincipi, il vescovo della diocesi spagnola di Urgell e il presidente della Repubblica francese. Faremo sosta ad Andorra la Vella, capitale e unica vera e propria città del principato, situata a una altitudine di 1000 metri e circondata da montagne che raggiungono i 2400 metri.

A fine visite trasferimento in hotel con assegnazione delle camere riservate. Cena e pernottamento in albergo.

 

Venerdì 9/08/2024

Prima colazione a buffet in albergo. In mattinata trasferimento verso sud-est in direzione del Parco naturale regionale dei Pirenei catalani dove incontreremo l'Abbazia di St. Martin Canigou, situata nel cuore del massiccio del Canigou a 1094 metri di altitudine su uno sperone roccioso che domina la valle del fiume Cady. L'abbazia romanica fu fondata nel 1001 da un conte della Cerdagna ed è formato dalla chiesa inferiore dedicata a Notre-Dame-sous-terre, dalla chiesa superiore dell'XI secolo con il chiostro.

Proseguiremo per il piccolo borgo di Villefranche de Conflet, alla confluenza di tre fiumi, il Tet, il Cady e Rotja. La città fu costruita nel 1092 dal conte di Cerdanya, William Raymond. Nel 1095 la città fu chiamata Villa Franca e i privilegi fiscali vi fecero giungere molti artigiani: tessitori, conciatori, tessitori, muratori e commercianti. Il paese è tra i siti patrimonio mondiale dell'UNESCO e parte del Circuito Vauban.

Pausa pranzo libero.

Termineremo la giornata ammirando l'abbazia di Saint-Michel di Cuxa, fondata nel IX secolo e che oggi è occupata da una comunità benedettina che dipende da Montserrat. Conserva la chiesa preromanica, consacrata nel 974, la cripta e lo splendido chiostro i cui capitelli in marmo rosa sono una straordinaria testimonianza della scultura romanica.

Al termine rientro in pullman in albergo ad Andorra. Cena e pernottamento in albergo.

 

Sabato 10/08/2024

Prima colazione a buffet in albergo. Partenza in pullman per la giornata dedicata alla visita della Valle d'Aran e della Vall de Boì. Qui si trovano decine di chiese romaniche che l'UNESCO ha inserito nelle liste dei Patrimoni dell'Umanità.

Inizieremo dalla splendida chiesa di San Clemente di Taüll, situata su un pendio tra Taüll e Boí. Costruita nel lontano 1123 è la più grande e la meglio conservata. A breve distanza incontreremo altri due gioielli con quasi mille anni di storia, le chiese romaniche di Santa Maria di Taüll e la splendida San Feliu di Barruera.

Pausa pranzo libero.

Proseguiremo verso la Catalogna occidentale presso il confine con la Francia dove ci fermeremo a Vielha,  ai piedi del massiccio pirenaico della Maledeta che la sovrasta con le sue alte vette fra cui il   Pico de Aneto  di 3404 metri, monte più alto di tutta la catena dei  Pirenei. È capitale della comarca   della   Val d'Aran. Attraverseremo infine il borgo di Salardù.

Al termine rientro in albergo ad Andorra. Cena e pernottamento in albergo.

 

Domenica 11/08/2024

Prima colazione a buffet in albergo. Rilascio delle camere e partenza in pullman dall'albergo. Attraverseremo nuovamente il confine, ritornando in Francia per giungere alle Grotte di Niaux, situate nella valle di Vicdessos. La grotta è famosa per le sue pitture magdaleniane che rappresentano un luogo importantissimo per l'arte parietale. La visita, che si snoda lungo un percorso di 800 metri, permette di ammirare il Salone Nero, una rotonda naturale le cui pareti sono decorate da un centinaio di disegni che rappresentano diversi animali. Risalenti a oltre 12.000 anni fa, queste pitture rupestri realizzate con un tratto nero illustrano i grandi mammiferi della fauna preistorica, fra cui bisonti, cavalli, cervi e stambecchi. Un complesso eccezionale e allo stesso tempo davvero ben conservato (N.B. a causa del numero contingentato dei biglietti d'ingresso la visita è subordinata alla disponibilità degli stessi).

Pausa pranzo libero.

Trasferimento in pullman verso l'incantevole villaggio arroccato ai piedi dei Pirenei di Saint-Bertrand-de-Comminges. Situata lungo il cammino per Santiago di Compostela, la cattedrale domina le pittoresche case del borgo. Famosa per il suo chiostro, la cattedrale romano-gotica lo è anche per i rivestimenti in legno che custodisce. Il coro dei canonici è particolarmente sontuoso, grazie allo jubé e ai 66 stalli in legno scolpito. Notevole anche il chiostro, composto da quattro gallerie, di cui tre in stile romanico e una in stile gotico.

A fine visite trasferimento in hotel a Tarbes con assegnazione delle camere riservate. Cena e pernottamento in albergo.

 

Lunedì 12/08/2024

Prima colazione a buffet in albergo. Partenza in pullman per le visite che inizieranno dal Pic du Midi de Bigorre. Culminante a 2877 metri d'altitudine, il Pic du Midi de Bigorre è celebre per il suo osservatorio scientifico e per la splendida vista che offre sulla catena dei Pirenei, dalla Catalogna al Paese Basco fino alle pendici sud-ovest del Massiccio Central. Ai suoi piedi si incontra il Col del Tourmalet, tappa obbligata del Tour de France. Arriveremo alla cima salendo con una comoda funivia.

Pausa pranzo libero.

Nel pomeriggio avremo occasione di penetrare ancor di più nel cuore dei Pirenei spingendoci verso le Cascate di Gavarnie un gruppo di cascate del Cirque de Gavarnie. Fra queste la Grande cascade, che con il suo dislivello di 422 metri è tra le più alte ed impressionanti d'Europa. Lo scenario che si aprirà ai nostro occhi sarà incantevole.

Al termine delle visite trasferimento in hotel a Tarbes. Cena e pernottamento in albergo.

 

Martedì 13/08/2024

Prima colazione a buffet in albergo. Rilascio delle camere e partenza dall'albergo.

Prima tappa è costituita dal pittoresco borgo di Oloron Sainte-Marie, attraversato da due corsi d'acqua, la gave d'Aspe e la gave d'Ossau, nei Pirenei Atlantici. La sosta ci farà ammirare la Cattedrale di Sainte-Marie, Patrimonio UNESCO, un edificio di stile romanico-gotico che deve la sua esistenza ai numerosi bottini riportati dal visconte Gastone IV il Crociato dopo la sua partecipazione alle Crociate e alla Reconquista.

Proseguiremo verso Saint-Jean-Pied-de-Port, antica capitale della regione basca della bassa Navarra che in quell'epoca venne cinta d'assedio da Riccardo Cuor di Leone. Da secoli è la tappa di partenza del cosiddetto Cammino Francese per Santiago.

Pausa pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio attraverseremo il confine con la Spagna a Pekotxeta e dopo pochi chilometri, in un affascinante scenario naturale, giungeremo a Roncisvalle dove incontreremo la Collegiata di Santa María de Roncesvalles, uno dei migliori esempi del gotico francese nella Penisola Iberica e che rappresenta una pietra miliare del Cammino di Santiago. Nell'anno 778, la gola fu testimone della battaglia di Roncisvalle, in cui la retroguardia dell'esercito di Carlo Magno, capeggiata da Rolando e dai più coraggiosi paladini franchi, fu sconfitta dai baschi. La notizia di questa battaglia si diffuse in tutta Europa grazie alla "Chanson de Roland", poema epico del XII secolo.

Al termine delle visite giungeremo in a Pamplona, antica capitale prima del Regno di Pamplona e poi del Regno della Navarra. Aassegnazione delle camere riservate in albergo.

Cena e pernottamento in albergo.

 

Mercoledì 14/08/2024

Prima colazione a buffet in albergo. Rilascio delle camere e partenza dall'albergo.

Partenza con inizio del percorso del Cammino Navarro per Compostela posto ai piedi dei Pirenei. La giornata si articola tra le regioni della Navarra e dell'Aragona. Inizieremo con la visita al grazioso villaggio di Sanguesa che sorge sul Rio Aragon, importante tappa del cammino dei pellegrini verso Santiago. Nelle stradine e tra le viuzze sui impostano capolavori architettonici romanici, gotici e barocchi.

Proseguiremo verso un grazioso piccolo centro dell'Aragona, Sos del Rey Catòlico, ove nacque nel   1452   Ferdinando II d'Aragona.

Pausa pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio trasferimento per la visita del Castello di Javier, dedicato a san Francesco Saverio, patrono di Navarra che nacque in questo castello. Vi si conserva un Cristo Policromo del XIII secolo e un particolare dipinto murale detto la "Danza della Morte". Belle le murature con torri, le merlature e i camminamenti di ronda. E' uno dei più suggestivi castelli della Navarra.

Al termine, costeggiando le sponde del lago di Yesa, attraverseremo il piccolo borgo di Puente de la Reina e arriveremo nella Comarca de Jacetania. Giungeremo in hotel a Jaca con assegnazione delle camere riservate.

Cena e pernottamento in albergo.

 

Giovedì 15/08/2024

Prima colazione a buffet in albergo.

In mattinata, a breve distanza, arriveremo a Santa Cruz de la Serós e da qui al Monastero rupestre di San Juan de la Pena, fondato nel IX secolo in un incantevole scenario naturalistico. E' stato il primo luogo in Spagna dove si è celebrata la messa in Latino. Leggenda vuole che ospitò il Santo Graal. Esso rappresenta il Pantheon dei reali d'Aragona, con le tombe di alcuni sovrani. Il chiostro è un assoluto capolavoro d'architettura romanica pirenaica.

Al termine ci trasferiremo a Aguero, piccolo borgo accerchiato da due importanti ed imponenti rilievi geologici che sovrastano gli abitati, il Mallos de Riglos e il Mallos de Aguero.

Pausa pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio visiteremo uno tra i castelli più fotografati di Spagna, il maestoso Castello di Loarre, fondato nell'XI secolo e ristrutturato da Sancho I d'Aragona. All'interno si trova una chiesa romanica. La sua veduta, con lo sfondo dei Pirenei, sarà una delle più belle cartoline del viaggio.

Al termine delle visite rientro in pullman in hotel a Jaca. Cena e pernottamento in albergo.

 

Venerdì 16/08/2024

Prima colazione a buffet in albergo.

Partenza dall'albergo in direzione della Iglesia di San Pedro di Larrede, piccolo gioiello del romanico aragonese, costruita nel 1050. Proseguimento verso Torla, all'interno del Parque nacional de Ordesa y Monte Perdido. E' un affascinante paese pirenaico interamente costruito in pietra a poca distanza dal confine con la Francia.

Pausa pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio l'itinerario proseguirà per la visita di uno tra i più affascinanti borghi pirenaici, Ainsa. Capitale dell'antico regno di Sobrarbe incorporato a quello di Aragona nel XI secolo, la città rappresenta un magnifico esempio di urbanesimo medievale. La città, dichiarata sito di interesse artistico, presenta nel centro storico un insieme uniforme, armonioso e folto di case in cui si distingue l'elegante torre della Collegiata e l'enorme recinto del castello. Preserva la quasi totalità delle mura che la circondavano ed è piena di monumenti che ci riportano al Medioevo. A breve distanza ammireremo, all'interno del lago artificiale dell'Embalse de Mediano, una curiosa veduta, quella di un campanile sommerso che sorge dalle acque, creatosi in seguito alla realizzazione negli anni '70 di un bacino idro-elettrico.

Al termine delle visite pomeridiane proseguimento lungo la strada di fondo valle che costeggia il Río Ésera e arrivo in hotel per El Pont de Suert con assegnazione delle camere riservate. Cena e pernottamento in albergo.

 

Sabato 17/08/2024

Prima colazione a buffet in albergo. Prima parte della mattinata libera con tempo a disposizione. Rilascio delle camere partenza dall'albergo in pullman privato verso l'aeroporto di Barcellona procedura di imbarco e partenza per Roma con volo di linea Vueling con partenza alle ore 19:10 ed arrivo previsto all'aeroporto di Roma Fco alle ore 21:00.

N.B. Il programma può subire delle modifiche
 
----------------------------------------------------------------------------------
 
Hai delle domande? Scrivici: informazioni@turismoculturale.org
 
     
         
     
         
     
         
     
         
     
         
     
         
     
         
     
         
     
         
     
         
     
         
     
         
         
         
 
 
----------------------------------------------------------------------------------
 
 

I SITI UNESCO DI QUESTO VIAGGIO

Cammino Pirenaico

Camino Francès
Valle del Boì
 
----------------------------------------------------------------------------------
 
 
 
Mappa
 
 
 
----------------------------------------------------------------------------------
 
 
VIAGGIO IN AEREO
 
 
Volo di Andata 08/08/2024. Roma Fco / Barcellona ore 09:50 / 11:45
Viaggio di Ritorno 17/08/2024. Barcellona / Roma Fco 19:10 / 21:00

App.to Aeroporto Roma Fco terminal 1 banco Vueling ore 07:30

 
 
Preparazione del bagaglio e Norme di sicurezza
Clicca qui per conoscere la normativa e le precauzioni per la preparazione del bagaglio aereo
 
 
Documento d'Identità
Per i voli internazionali sono accettati per l'imbarco esclusivamente la Carta d'Identità valida per l'espatrio o il Passaporto. Entrambi i documenti devono essere in corso di validità. Al momento della prenotazione del viaggio comunicare il nominativo indicato nel documento d'identità che si utilizzerà per la biglietteria aerea.
 
 
----------------------------------------------------------------------------------
 
 
 
 
INFORMAZIONI SUL VIAGGIO
 
 
Hai delle domande? Scrivici: informazioni@turismoculturale.org
 

 

Quota a partire da Euro 2985.00 p.p.* Prenotazioni aperte fino a esaurimento dei posti disponibili. Supplemento camera singola Euro 545.00 (camere limitate). La prenotazione è confermata solo al momento del pagamento. Quota soggetta a verifica e conferma al momento della prenotazione e/o di adeguamento nel caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti indicati. Spesa iscrizione viaggio e pratiche amministrative Euro 15.00 p.p.

 

 

La quota comprende:

  • volo aereo di linea A/R Roma-Barcellona e Barcellona-Roma della Vueling(tasse aeroportuali escluse)
  • tutti i trasferimenti in pullman A/R
  • tutti i biglietti, contributi e spese d'ingresso dei siti indicati / spese di prenotazione dei turni d'ingresso e prevendite
  • accompagnatore dall'inizio alla fine del viaggio
  • funivia Pic du Midi
  • escursione in 4x4
  • visite guidate con guida in tutti i siti indicati nel programma
  • sistemi audio-riceventi
  • 10 pernottamenti in albergo (cat. 4*)
  • tassa di soggiorno
  • prime colazioni, 4 pranzi ove indicato e tutte le cene (bevande escluse)
  • assicurazione assistenza medica/bagaglio/R.C.
  • iva, imposte e tasse
 
 
 

- Penalità di cancellazione:

10% della quota di partecipazione sino a 45 giorni di calendario prima della partenza; 30% della quota di partecipazione da 44 a 30 giorni di calendario prima della partenza; 75% della quota di partecipazione da 29 a 15 giorni di calendario prima della partenza; 90% della quota di partecipazione da 14 a 7 giorni di calendario prima della partenza; 100% della quota di partecipazione dopo tale termine.

Assicurazione annullamento viaggio. Su richiesta, al momento della prenotazione al viaggio, è possibile stipulare l'assicurazione annullamento viaggio con Europ Assistance. Contattaci via email per il preventivo.

* Quota valida con minimo 20 partecipanti paganti. Massimo 35 partecipanti ca.
- La quota può essere soggetta a variazioni del costo preventivato per: variazioni delle tariffe aeree/ferroviarie/pedaggi autostradali; variazioni di costi di biglietti d'ingresso/prenotazioni se inclusi; costi organizzativi vari; variazione dei tassi di cambio; mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti indicato (in tale caso l'adeguamento previsto dalla normativa non potrà essere superiore all'8% dell'importo dell'escursione/viaggio); variazione di costo oltre il termine di scadenza della prenotazione indicata. Le variazioni saranno preventivamente comunicate.
 
- La quota non comprende tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
- Eventuali intolleranze ed allergie alimentari devono essere comunicate al momento della prenotazione.
- Eventuali difficoltà motorie o esigenze mediche devono essere comunicate al momento della prenotazione.
- Tutte le visite e gli itinerari sono facilmente accessibili a tutti. Non sono previsti percorsi accidentati.
- N.B. Il programma può subire delle modifiche per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà.
Al momento della prenotazione è preciso dovere del partecipante verificare eventuali costi non indicati alla voce "la quota comprende".
Avviso. Tutte le informazioni, le pratiche di prenotazioni e contrattuali, avverranno solo via email agli indirizzi informazioni@turismoculturale.org, prenotazioni@turismoculturale.org e turismoculturaleitaliano@gmail.com.
 
 
 
 
 

FORMALITÀ D'INGRESSO

 

Passaporto/carta d'identità valida per l'espatrio: è necessario viaggiare con un documento valido per l'espatrio non scaduto (passaporto, carta di identità, tessera ministeriale AT/BT).
Il Paese è membro dell'Unione Europea e fa parte dell'area Schengen; sono stati quindi eliminati i controlli alle frontiere terrestri, marittime e aeroportuali, ma è necessario comunque viaggiare con un documento valido per l'espatrio tra quelli indicati.
Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto si consiglia di informarsi preventivamente presso l'Ambasciata o il Consolato della Francia e Spagna presente in Italia, o presso il proprio agente di viaggio.
In caso di furto o smarrimento della carta d'identità o del passaporto, l'Ambasciata potrà emettere ai richiedenti un ETD (Emergency Travel Document). L'ETD è valido per il solo viaggio di ritorno in Italia ed è accettato da tutti i vettori aerei, comprese le Compagnie low cost che operano.
Per ottenere il rilascio dell'ETD, il richiedente dovrà sporgere denuncia presso le locali Autorità di Polizia e presentare in seguito copia della denuncia, corredata da due fototessere ed una copia del biglietto di viaggio di rientro in Italia, alla Sezione Consolare dell'Ambasciata d'Italia.

Carta d'identità valida per l'espatrio rinnovata: si invita a prendere visione di quanto contenuto alla pagina del sito Viaggiare Sicuri del Ministero AA.EE. al link seguente http://www.viaggiaresicuri.it/approfondimenti-insights/documentidiviaggio

Documento d'identità per la biglietteria aerea e l'espatrio. Per l'espatrio e l'imbarco sui voli internazionali sono accettati esclusivamente la Carta d'Identità valida per l'espatrio o il Passaporto. Entrambi i documenti devono essere in corso di validità. Al momento della prenotazione del viaggio comunicare il nominativo indicato nel documento d'identità che si utilizzerà per la biglietteria aerea.
 
 
 
 
 
ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO VIAGGIO

Su richiesta, al momento della prenotazione al viaggio, è possibile stipulare l'assicurazione annullamento viaggio con Europ Assistance. A titolo esemplificativo l'importo è pari al 6/7 % ca. della quota comprensiva di eventuali supplementi [leggi]

 
 
 
 
 
APPUNTAMENTO ALLA PARTENZA
App.to ore 07:30 aeroporto int.le L. da Vinci di Roma Fco, Terminal 1, partenze, banco volo Vueling
 
 
 
----------------------------------------------------------------------------------
 
 
 
COSA SAPERE PRIMA DI PRENOTARE
 
 
 
 
PRENOTA IN 4 PASSI

1) Invia un'email di richiesta a prenotazioni@turismoculturale.org con nome, cognome, tel. mobile, email, indirizzo di residenza, luogo e data di nascita, estremo documento d'identità, di ciascun partecipante che intendi prenotare specificando il viaggio o l'escursione. Indica il Codice Fiscale della persona che eseguirà il pagamento, che sarà necessario per l'emissione della Fattura Elettronica.

2) Riceverai entro 48 ore la nostra conferma via email con il contratto di viaggio che dovrai compilare e inviare.

3) Potrai dunque procedere con il pagamento. Ti ricordiamo che la prenotazione è ritenuta valida e confermata solo dopo aver eseguito il pagamento.

4) Dopo l'avvenuto pagamento la prenotazione è ritenuta confermata e riceverai una nostra email della conferma della prenotazione con la fattura elettronica. Poco prima della partenza riceverai maggiori informazioni via email e un promemoria via email ed SMS

Hai delle domande? Scrivici: informazioni@turismoculturale.org
 
 
 
PRENOTA
 
 
 
 
PAGAMENTI

Per confermare la tua prenotazione e procedere con il pagamento puoi eseguire un bonifico alle seguenti coordinate: Banca Intesa - Filiale di Roma Via del Corso 226, Intestato a Turismo Culturale Italiano srl, Iban IT 26 E 03069 05020 1000 0007 0090 intestato a Turismo Culturale Italiano srl indicando nominativo del cliente e destinazione del viaggio/escursione. E' indispensabile inviare la copia della contabile del pagamento via email a prenotazioni@turismoculturale.org.

Nel rispetto della normativa la Fattura Elettronica sarà inviata allo SdI mentre una copia di cortesia sarà inviata al cliente per posta elettronica e sarà consultabile all'interno del proprio Cassetto Fiscale dell'AdE.

 
 
 
----------------------------------------------------------------------------------
 
 
TUTELA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (Privacy)
Si informa che i dati da lei comunicati al fine garantirle la partecipazione alle attività in programma (visite guidate, escursioni, viaggi, gran tour, cicli di incontri etc.), saranno trattati nel rispetto della normativa vigente (Regolamento UE n. 2016/679 “GDPR”) [leggi]
 
 
 
 
ASSICURAZIONI
Assicurazione R.C. Professionale
Nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa Turismo Culturale Italiano ha contratto adeguata polizza assicurativa con Europ Assistance - Polizza n° 2330991
Assicurazione Fondo di Garanzia
Nel rispetto di quanto richiesto dalla normativa (Codice del Turismo), in ottemperanza agli obblighi di legge derivanti dal DL 79 del 23 maggio 2011 - art. 50 comma 2 e comma 3 e successive modifiche/integrazioni, Turismo Culturale Italiano ha contratto adeguata polizza assicurativa con Revo Assicurazioni n° OX00017625 (Consorzio FOGAR- FIAVET) in grado di sostituire la funzione svolta fino a tale data dal fondo di garanzia “pubblico”
Assicurazione Assistenza Medica / R.C. / bagaglio (inclusa)
Turismo Culturale Italiano include sempre nei propri pacchetti di viaggio questa copertura. Scopri l'assicurazione Global Assistance assistenza medica / bagaglio / R.C.
Assicurazione Annullamento viaggio (esclusa)
Su richiesta, al momento della prenotazione al viaggio, è possibile stipulare l'assicurazione annullamento viaggio con Europ Assistance. A titolo esemplificativo l'importo è pari al 6/7 % ca. della quota comprensiva di eventuali supplementi [leggi]
 
 
 
 
NORMATIVA
Viaggio conforme alle direttive internazionali sul Turismo e del Codice del Turismo D.Lgs. 79/2011
Autorizzazione Det.ne Dirigenziale R.U. Provincia di Roma n. 806 del 25/02/2013
 
 
 
Statistiche

 

 
 
Turismo Culturale Italiano è associato Fiavet
 
___________________________________________________________________________
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Visite Guidate, Viaggi d’Arte, Itinerari, Gran Tour, Viaggi Culturali, Conferenze, Incontri, Concerti...
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________