Benvenuto nel sito di Turismo Culturale Italiano, il Primo Operatore di Turismo Culturale d'Italia
 
Statistiche
l
l
l
l
_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________
pagina aggiornata al 24/01/2020
_________________________________
   
scopri la programmazione
_________________________________
 
visite guidate
  visite a palazzi, ville, mostre
   
viaggi di gruppo
  escursioni, viaggi e tours
   
incontri
  conferenze, concerti, corsi
   
catalogo
  scarica i nostri programmi pdf
   
archivio
  visita il nostro archivio
   
galleria
  le nostre immagini più belle
   
e-lettere
  ricevi le notizie periodiche con posta elettronica
   
ultime notizie
  novità dalla redazione
   
prenotazioni
 
come prenotare la tua visita, il tuo viaggio...
   
   
   
   
scopri il nostro prossimo tour... leggi
 
 
Lavora con Noi
Se hai esperienze nel campo della valorizzazione e della promozione dei beni culturali oppure hai guidato e condotto viaggi ed itinerari in Italia ed all'estero come accompagnatore ed esperto culturale...
 
 
Rispettare l'ambiente in ogni sua forma, l'uomo e il patrimonio culturale ... leggi
   
Firma la Petizione
RESIDENZE BORBONICHE Patrimonio dell'Umanità: APPELLO - PROPOSTA di candidatura per la lista UNESCO
 
 
Arti e Mestieri
a Porte Aperte
Le Chiese delle Confraternite e Università delle Arti e Mestieri a Roma 20 / 31 Marzo 2018
 
 
 
 
Visite Guidate, Viaggi d’Arte, Fine Settimana, Escursioni, Itinerari, Gran Tour, Conferenze, Incontri, Concerti, Presentazioni di Libri...
Per partecipare alle attività programmate è sempre obbligatoria la prenotazione. Per partecipare alle visite guidate a Roma non è richiesta alcuna iscrizione.
     
     
     
scarica il programma delle visite a Roma di Febbraio / Marzo 2020 di Turismo Culturale Italiano  
     
scarica il programma degli Itinerari Fotografici Guidati  
     
scarica il programma di Turismo Culturale Italiano  
     
prenotazioni
 
     
     
cosa sapere prima di prenotare una Visita Guidata a Roma
cosa sapere prima di prenotare un'Escursione di 1 giorno
cosa sapere prima di prenotare un Viaggio
 

 

iscriviti al Club di Turismo Culturale Italiano
per partecipare alle visite guidate a Roma non è richiesta alcuna iscrizione

 
 
   
 
 
 

La mappa

 
 
 
 

Il programma

 
 
 
Sabato 1° Febbraio 2020 ore 10.40
  Roma città aperta”: una passeggiata a San Lorenzo
  Itinerario urbano guidato  
 

Itinerario in uno tra i quartieri più "romani" di Roma. Sorto lungo la via Tiburtina, il quartiere fu realizzato dal 1888 per ospitare gli operai, con un reticolo urbano ben disegnato, ordinato e regolare. Il percorso ci porterà alla scoperta degli scorci più belli ed interessanti del rione: l'antica porta Tiburtina, gli scorci pittoreschi delle mura Aureliane, la villa Gentili, il pastificio Cerere, l'Arco di Sisto V, il ristorante “Pommidoro” frequentato da Pasolini e Moravia, il famoso Cinema Palazzo, l'antica birreria Wuhrer, la fabbrica di cioccolato Said e la vetreria Sciarra. Scopriremo anche le tracce dei bombardamenti del luglio 1943 oggi parzialmente visibili in alcuni isolati.

 
Quota visita guidata Euro 10.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in via di Porta san Lorenzo, alla Porta romana l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 
 
 
Domenica 2 Febbraio 2020 ore 10.40
  Passeggiata alla Città Giardino della Garbatella
  Itinerario urbano guidato  
 

Una visita alla scoperta di uno tra i più affascinanti quartieri di Roma, la Garbatella, nato con un carattere improntato al modello delle città giardino inglesi e divenuto poi un campo di sperimentazione dei migliori architetti romani. L'itinerario ci farà ammirare i Tre Alberghi – tra cui il famoso Albergo Rosso - i Bagni Pubblici, il cine-teatro Palladium, il "Lotto 42" con i villini sperimentali, la Scuola Cesare Battisti, alcuni villini, case e palazzine con ampie corti a giardino, la rampa con la fontana Carlotta e le palazzine di piazza Brin di Innocenzo Sabbatini dove tutto ebbe inizio. Per la qualità architettonica e il carattere urbano, il quartiere è stato spesso utilizzato quale set cinematografico da numerosi autori.

 
Quota visita guidata Euro 10.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in p.zza Eugenio Biffi l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 18.00 del venerdì precedente l'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 
 
 
Domenica 2 Febbraio 2020 ore 15.50
 
 
Il Palazzo di Venezia con la Sala del Mappamondo, la Sala dello Zodiaco riaperte e il Lapidarium del palazzetto
  Visita Guidata con biglietto d'ingresso gratuito    
 

Il palazzo fu costruito a partire dal 1455, quando il cardinale veneziano Pietro Barbo, fu nominato titolare della Basilica di San Marco. La visita ci condurrà nelle sale che per quasi venti anni furono occupate dalla segreteria di Mussolini, inclusa la sala del Mappamondo, la Sala del Concistoro, la Sala del Pappagallo, la Sala Regia e l'affaccio sul balcone. Di notevole interesse risulta la Sala Altoviti, smontata dall'antico palazzo ubicato nella piazza di ponte Sant'Angelo demolito per la realizzazione dei muraglioni del Tevere e qui perfettamente rimontata. All'interno del palazzetto di Venezia, in un suggestivo allestimento, sono esposti 120 pezzi e risalenti all'età romana, medievale e rinascimentale. Il giardino, liberato dalle auto, è tornato a spledere.

 
Quota visita guidata Euro 10.00 l Biglietto d'ingresso gratuito l Visita svolta con l'ausilio di sistemi audio-riceventi l Massimo 25 Persone
App.to in via del Plebiscito, 118 l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 18.00 del venerdì precedente l'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 
 
 
Martedì 4 Febbraio 2020 ore 16.00
  Capolavori romani. Il Pantheon della famiglia Bolognetti nella chiesa di Gesù e Maria al Corso
  Visita Guidata  
 

Un appuntamento per scoprire e conoscere una magnifica realtà poco conosciuta dell'arte e dell'architettura barocca a Roma, simbolo della teatralità e spettacolarità di quel tempo. Tutto ciò si cela nella chiesa di Gesù e Maria al Corso, una delle opere più importanti del Rainaldi. L'interno fu sontuosamente decorato su commissione della famiglia Bolognetti quale vero "Pantheon" di famiglia, con le tombe dei membri del casato che offrono insolite soluzioni, autentici episodi di straordinario valore artistico di matrice berniniana, firmate dai suoi allievi, tra i quali Ferrata, Aprile e Cavallini. I riferimenti alla più famosa cappella Cornaro sono più che evidenti.

 
Quota visita guidata Euro 11.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in via del Corso 45, alla chiesa l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 
 
 
Giovedì 6 Febbraio 2020 ore 10.15
  Dentro l'Opera. I Capolavori romani di Giulio Romano, Peruzzi, Raffaello, Salviati e Rosso Fiorentino
  Visita Guidata Itinerante  
 

Un itinerario in due chiese per ammirare alcuni grandi capolavori dell'arte a Roma tra Cinque e Seicento. Ammireremo la Cappella Chigi con l'affresco delle Sibille di Raffaello, la Cappella Cesi con gli affreschi di Rosso Fiorentino e la Cappella Ponzetti con affreschi rinascimentali di Baldassarre Peruzzi. Nella vicina chiesa nazionale tedesca di Santa Maria dell'Anima ammireremo invece il magistrale dipinto su tela realizzato da Giulio Romano, la Sacra Famiglia. Splendida anche la magnifica Cappella dei Margravi di Brandeburgo con affreschi eseguiti da Francesco Salviati e in un'altra cappella un bel dipinto di Carlo Saraceni.

 
Quota visita guidata Euro 10.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in via della Pace alla chiesa l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 
 
 
Sabato 8 Febbraio 2020 ore 10.30
  La Villa di Sallustio, Cesare, Adriano: gli Horti Sallustiani
  Visita Guidata con Apertura Straordinaria  
 

Creata dallo storico Caio Crispo Sallustio nel corso del I secolo a.C., la villa è tra le più lussuose realizzazioni dell'antica Roma. Situata a oltre 10 metri di profondità, è formata da un'impressionante sala centrale coperta a cupola, a spicchi concavo/convessi ad ombrello – capolavoro dell'architettura d'epoca adrianea -, attorno la quale si articolano i vari ambienti della villa che si estendeva su buona parte del Quirinale. Si ammirano, unici a Roma lontano dall'area centrale del Foro, oltre tre piani intatti in muratura in laterizio in perfette condizioni come anche le rampe di scale. La villa passò poi in proprietà imperiale divenendo una residenza ricca, ampia e lussuosa, munita di giardini e un grande circo dotato di spalti e obelisco di spina.

 
Quota visita guidata Euro 13.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in piazza Sallustio, 21, all'ingresso l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 
 
 
Sabato 8 Febbraio 2020 ore 15.30
  Archeologia Industriale a Roma. Una Passeggiata al porto Fluviale di Ostiense: il mulino Biondi, la Mira Lanza, il nuovo Ponte dell'Industria, il Gazometro
  Itinerario urbano guidato  
 

Un nuovo itinerario sul tema dell'archeologia industriale in una delle aree romane con le maggiori possibilità di sviluppo di recipero. Tra la fine dell'Ottocento e gli Anni Trenta sorsero lungo il fiume Tevere industrie, stabilimenti ed attrezzature dell'unica area industriale romana, oggi sono oggetto di progetti di riqualificazione, iniziati con la trasformazione dei mulini Biondi in edificio residenziale e giunti sino alla costruzione del ponte della Scienza. Incontreremo gli stabilimenti Mira Lanza, quelli della Esso, l'Anglo Romana Petroli, le gru-ponte, gli edifici della Dogana, il poderoso Gazometro con la sua struttura a traliccio metallico, i Magazzini Generali restaurati e alcuni recenti murales della street-art romana.

 
Quota visita guidata Euro 10.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in via A. Pacinotti alla Croce Rossa l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 
 
 
Domenica 9 Febbraio 2020 ore 10.30
  La Palazzina Romana nel "Bel Quadrilatero"
  Itinerario urbano guidato  
 

Una nuovissima passeggiata alla scoperta di alcuni pregevoli edifici progettati tra gli Anni Trenta e gli Anni Sessanta. Un percorso che ci farà apprezzare l'evoluzione del linguaggio della cosiddetta “palazzina romana”, conoscere il dibattito e la ricerca operata a Roma da generazioni di progettisti. Ammireremo, lungo il percorso, opere create da Andrea Busiri Vici, dallo studio Monaco-Luccichenti, da Gino Franzi e altri che hanno firmato progetti quali la Palazzina La Nave, la Villa Badoglio ed altri che incontreremo in un crescendo di interesse tra cornici, colonne, pilastri, aggetti, trasparenze, angoli acuti, calcestruzzo faccia-vista e travertino, intonaco e cortina.

 
Quota visita guidata Euro 11.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in Via Bruxelles angolo via Salaria l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 18.00 del venerdì precedente l'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 
 
 
Martedì 11 Febbraio 2020 ore 10.20
  Roma Segreta: la Cappella Antamoro e la Cappella Spada di Borromini a San Girolamo della Carità
  Visita guidata con Apertura Straordinaria  
 

Ricca di preziosi marmi e capace di stupire per le sorprese tecniche che presenta, la Cappella Spada in San Girolamo della Carità è stata progetta da Virgilio Spada con la collaborazione di Francesco Borromini. Il diaspro siciliano, sapientemente lavorato, prende forma sotto i nostri occhi e si tramuta in un ricco apparato funebre che celebra i membri della famiglia Spada sepolti nella cappella. Le ali lignee di uno dei due angeli, incernierate su cardini, muovendosi, consentono l'accesso al vano della cappella. Un prezioso e bizzarro gioco tecnico. Notevole la cappella Antamoro di Filippo Juvara, dedicata a San Filippo Neri, cui è dedicata la statua di Pierre Le Gros. Visiteremo inoltre il vestibolo, la superba sacrestia e ammireremo un venerato Crocifisso.

 
Quota visita guidata e contributo d'ingresso Euro 13.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in piazza di Santa Caterina della Rota (via di Monserrato) l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 
 
 
Giovedì 13 Febbraio 2020 ore 14.50
  Il Mausoleo imperiale del Monte del Grano
  Visita guidata con Apertura Straordinaria  
 

Il Mausoleo di Monte del Grano è uno tra i più suggestivi siti archeologici di Roma, risparmiato dall'urbanizzazione e oggi visitabile con apertura speciale. Secondo la leggenda il Monte sarebbe stato originato da un intervento divino, trasformando in terra un mucchio di grano durante una festa dagli antichi malvagi. L'interno del mausoleo, accessibile da un lungo corridoio in mattoni, è molto grande e custodisce un'atmosfera affascinante e misteriosa. La camera sepolcrale è a pianta circolare coperta da un'ampia cupola e conteneva un sarcofago raffigurante l'imperatore Alessandro Severo e sua madre Giulia Mamea. Una visita da non perdere per scoprire un lembo di Roma sconosciuto.

 
Quota visita guidata e spese apertura Euro 14.00 (Euro 10.00 per possessori MIC card) l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in p.zza dei Tribuni angolo via A. Pediano (Metro A Fermata Porta Furba, 200 mt) l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 
 
 
Venerdì 14 Febbraio 2020 ore 10.45
  Dentro l'Opera. La Cappella Castiglioni di Masolino da Panicale a San Clemente
  Visita guidata con Apertura Privata  
 

All'interno dell'antica basilica di San Clemente si conserva una grande testimonianza artistica risalente alla prima metà del Quattrocento a Roma: la Cappella Branda Castiglioni. Commissionata dal cardinale e dedicata a Santa Caterina d'Alessandria, la cappella fu affrescata da Masolino da Panicale pobabilmente tra il 1428 e il 1431, nel corso degli ultimi anni del titolo cardinalizio clementino. Nel suo insieme il ciclo delle dipinto storie della vita della santa rappresenta una delle prime pagine dell'arte rinascimentale fiorentina arrivata a Roma, che si manifesta grazie al meditato e innovativo uso della prospettiva dipinta e alla raffinatezza delle scene, qui sapientemente descritte ad affresco.

 
Quota visita guidata Euro 11.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to via di San Clemente, ingresso della chiesa l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 
 
 
Sabato 15 Febbraio 2020 ore 10.00
  Dentro l'Opera. Gli affreschi del Giudizio Universale del Cavallini nel coro delle monache a Santa Cecilia in Trastevere
  Visita guidata  
 

Gli affreschi della controfacciata della basilica di Santa Cecilia in Trastevere, nascosti allo sguardo di fedeli e turisti dal coro delle monache, costituiscono una delle opere più rappresentative del pittore Pietro Cavallini. L'artista li dipinse intorno al 1293, contemporaneamente alla creazione del ciborio di Arnolfo di Cambio. Con la loro potenza espressiva e con saldo impianto prospettico-volumetrico inaugureranno una nuova stagione dell'arte italiana, anticipando gli esiti della pittura giottesca. Questo ciclo pittorico fu coperto dalla costruzione del coro e per lungo tempo nascosto alla vista. Dopo esser stato rinvenuto e restaurato, è oggi finalmente visibile in tutta la sua bellezza.

 
Quota visita guidata e biglietto d'ingresso Euro 13.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to p.zza Santa Cecilia in alla basilica l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 
 
 
Domenica 16 Febbraio 2020 ore 10.00
  Il Mausoleo imperiale di Sant'Elena riaperto
  Visita guidata  
 

Finalmente riaperto da pochi mesi, il Mausoleo di Sant'Elena, madre di Costantino, fu realizzato in un'antica area sepolcrale precedentemente utilizzata come cimitero degli Equites singulares. La costruzione ebbe inizio per volere dell'imperatore Costantino quale sepoltura propria e della madre. L'edificio, realizzato su un basamento quadrato sormontato da una pianta centrale, conserva ancora una porzione del vasto tamburo e parte della cupola, sotto la quale, in una nicchia del cilindro, si trovava il sarcofago dell'imperatrice. Nel suo insieme questo monumento rappresenta uno dei più importanti complessi architettonici paleocristiani romani del IV secolo.

 
Quota visita guidata e biglietto d'ingresso Euro 13.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in Via Casilina, 641 l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 18.00 del venerdì precedente l'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 
 
 
Domenica 16 Febbraio 2020 ore 16.00
  I Caffè Storici di Roma: il Caffè Greco, Notegen, Tadolini, Babington's, Buccone e Rosati
  Itinerario urbano guidato  
 

itinerario alla ricerca di alcuni caffè storici. Inizieremo dal Caffè Greco, fondato nel 1760 da Nicola Maddalena e che conserva una collezione pittorica. Fu luogo di ritrovo di numerosi artisti del '900. Giungeremo al Tea Room Babington's, fondato nel 1890 da due signore inglesi nel luogo dove abitavano artisti e letterati. Seguirà la visita al caffè Tadolini, l'atelier che fu di quella dinastia di artisti che è stato trasformato in un elegante caffè allestito tra sculture e calchi in gesso. Sempre in via del Babuino vedremo dove fino a pochi anni fa era aperto il caffè Notegen, voluto dallo svizzero Jan Notegen nella fine dell'800. Era famoso per le confetture. Passeremo così alla storica enoteca Buccone a Ripetta che da un secolo offre rinomati vini e concluderemo con lo storico caffè Rosati, luogo amato da Trombadori, Schifano, Guttuso ed altri.

 
Quota visita guidata Euro 10.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in piazza Mignanelli alla Colonna l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 18.00 del venerdì precedente l'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 
 
 
Martedì 18 Febbraio 2020 ore 11.30
  Le grandi riaperture. Santa Maria Antiqua al Foro Romano e la Rampa imperiale del Palatino
  Visita guidata  
 

Un'occasione per visitare la basilica di Santa Maria Antiqua, riaperta dopo anni di restauri, lontano dalla ressa della prima domenica del mese. Fu costruita su resti di edifici del I secolo e trasformata in chiesa da Giustino II. Nell'847 fu abbandonata e riscoperta nel XIX secolo, preservando integre le decorazioni pittoriche della celebre parete palinsesto. L'interno è a tre navate con cappelle in fondo alle navate. Riaperta al pubblico anche la rampa di Domiziano, l'ingresso monumentale ai palazzi imperiali, risultato di un lungo intervento di restauro. Edificata nella seconda metà del I secolo d. C., la rampa collegava il Foro con il Palazzo Imperiale, una vera ascesa alla residenza dell'imperatore. Parte integrante è l'Aula che fu stata trasformata nell'Oratorio dei Quaranta Martiri.

 
Quota visita guidata e biglietto d'ingresso Euro 27.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to ingresso Foro Romano, Largo della Salara Vecchia (via dei Fori Imperiali) l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria con pagamento anticipato alla prenotazione l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 
 
 
Giovedì 20 Febbraio 2020 ore 10.10
  Roma Segreta. Le Stanze Gonzaga sui tetti del Collegio Romano e la Cappella Prima Primaria del Borgognone
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

Il complesso monumentale del Collegio Romano ospita vere sorprese. Infatti dopo un percorso tra chiocciole e camminamenti, tra cupole e tetti posti nell'ultimo piano del palazzo in quelli che erano i sottotetti trasformati in appartamenti, si aprono i saloni, le stanze e la cappella che ospitarono San Luigi Gonzaga e San Luigi Berchemans. Tutte le sale sono impreziosite con affreschi, arredi, reliquiari. Dall'ampio salone affrescato che conduce alla Cappella si gode un bel panorama su Roma. La visita proseguirà poi tra camminamenti segreti per giungere in un luogo davvero insolito e suggestivo, la Cappella Prima Primaria, affrescata dal Borgognone nel 1658, posta nell'alto della chiesa da dove, da uno dei palchetti, affacciandoci, ammireremo la navata, gli affreschi e la finta cupola di fratel Pozzo.

 
Quota visita e spese apertura straordinaria Euro 17.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in p.zza di Sant'Ignazio alla chiesa l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Sabato 22 Febbraio 2020 ore 10.20
  Roma Segreta. Villa Barberini al Gianicolo e il panorama dalla terrazza
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

La villa fu acquistata e trasformata nel 1641 dal prefetto di Roma, Taddeo Barberini, che la tenne per 4 anni, fino al 1645 quando dopo la precipitosa fuga da Roma in seguito all'elezione di Innocenzo X Pamphilj, morì in Francia. Nel 1653 il cardinale Carlo, figlio di Taddeo, riprese i lavori di abbellimento della villa, affidandoli al Bernini e a G.B. Contini. In alcuni ambienti è ancora possibile osservare resti delle antiche decorazioni murali mentre la galleria affrescata conserva una ricca volta con simboli araldici e pontifici. Dal 1863 fu sede del manicomio della Lungara fino a che non fu spostato sulla Trionfale. Dalla terrazza si gode uno splendido ed insolito panorama sulla città mentre il giardino custodisce resti della villa di Agrippina.

 
Quota visita guidata e contributo Euro 14.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in Borgo Santo Spirito, alla chiesa l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Sabato 22 Febbraio 2020 ore 16.00
  Gli ultimi giorni di Borromini. Itinerario storico-artistico
  Visita Guidata Itinerante  
 

Francesco Castelli, noto come il Borromini, giunse a Roma molto giovane ospite dello zio materno Leone che lo indirizzò come apprendista scalpellino al cantiere della costruzione della nuova basilica di San Pietro. Da quel momento e fino alla sua morte, risiedette sempre nella sua modesta casa di vicolo Orbitelli. L'itinerario si articolerà nei luoghi vissuti dal Borromini e dallo zio, Carlo Maderno. Il percorso condurrà al palazzetto del Maderno ai Banchi Nuovi, alla casa del Borromini in vicolo Orbitelli dove si ferì con intento suicida il 1° Agosto del 1667, all'Oratorio dei Filippini con la Torre dell'Orologio e si concluderà nella basilica di San Giovanni dei Fiorentini dove ammireremo la Cripta Falconieri, piccolo gioiello spaziale del maestro, e i sepolcri del Maderno e del Borromini.

 
Quota visita guidata Euro 10.00. l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in p.zza della Chiesa Nuova alla fontana l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Domenica 23 Febbraio 2020 ore 15.50
  Gli affreschi censurati di Cadorin nella Sala delle Feste dell'Albergo Ambasciatori con drink
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

Nella cornice mondana di via Veneto visiteremo uno dei più lussuosi alberghi della “dolce vita”. Progettato da Marcello Piacentini e da Emilio Vogt, l'hotel - originariamente chiamato Albergo degli Ambasciatori - è stato riportato allo splendore dei fasti del Novecento. Avremo modo di visitare il salone delle feste decorato dal veneto Guido Cadorin il quale eseguì una rarissima quanto mirabile sequenza di scene che raffigurano un'atmosfera di una festa animate dai personaggi del jet set del tempo. Vi si riconoscono Giò Ponti, Margherita Sarfatti, Marcello Piacentini, Giovanni Carena, Achille Funi e altri. Censurato pochi mesi dopo la sua realizzazione forse su ordine di Mussolini, fu così ricoperto ma, al tempo stesso, preservato per decenni fino alla sua recente riscoperta.

 
Quota visita guidata e consumazione Euro 22.00. l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in via Veneto, 70 al Grand Hotel Palace l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 18.00 del venerdì precedente l'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria con pagamento anticipato alla prenotazione l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Martedì 25 Febbraio 2020 ore 14.45
  Gli affreschi ritrovati di Mario Sironi e la Casa Madre dei Mutilati di Guerra
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

Realizzata tra il 1928 e il 1936 dal Piacentini, la Casa Madre dei Mutilati di Guerra è una delle migliori opere del protagonista della architettura del regime. La pianta pentagonale ricorda una fortezza, rivestita di travertini e tufo. Ammireremo all'interno gli arredi disegnati dal Piacentini, la Sala delle Adunate con affreschi del Romanelli, lo scalone, le porte bronzee eseguite da Morbidicci e Prini, la Sala del Consiglio con eleganti tarsie lignee. In una sala vedremo gli affreschi eseguiti da Mario Sironi inneggianti al Duce e alla monarchia, riscoperti nella seconda metà del XX secolo dopo essere stati nascosti alla vista per decenni, proteggendoli da atti ostili e dal'incuria. Il cortile conserva imponenti affreschi di carattere militaresco con le imprese di Libia e della I Guerra Mondiale.

 
Quota visita guidata e contributo d'ingresso Euro 17.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota l Minimo 20 / Massimo 25 persone
App.to in piazza Adriana, 3, all'ingresso del palazzo l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Mercoledì 26 Febbraio 2020 ore 10.10
  Dentro l'Opera. La Cappella Bufalini del Pinturicchio all'Ara Coeli
  Visita guidata con apertura privata  
 

La cappella Bufalini nella basilica di Santa Maria Aracoeli sul colle del Campidoglio è uno dei massimi capolavori della pittura del Rinascimento a Roma, opera del Pinturicchio. Essa è completamente affrescata e racconta le Storie di San Bernardino, eseguite nel corso del 1486. Questa pagina storico-artistica costituisce uno dei documenti artistici più importanti del primo Rinascimento a Roma, utile per comprendere il passaggio artistico del grande Maestro nella Roma del tempo e l'incontro con la cultura figurativa della fine del Quattrocento. La cappella, normalmente chiusa al pubblico e visibile solo dall'esterno delle cancellate, sarà aperta dai frati in esclusiva su nostra specifica richiesta.

 
Quota visita guidata e contributo d'ingresso Euro 12.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to alla chiesa di Santa Maria in Aracoeli, all'ingresso l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Venerdì 28 Febbraio 2020 ore 10.10
  La Villa dei Cavalieri di Malta e la chiesa di Santa Maria del Priorato del Piranesi sull'Aventino
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

La famosa villa sorge sull'Aventino, nel luogo che già dal X secolo era occupato da un monastero passato ai Cavalieri Templari passato poi agli Ospitalieri di San Giovanni - poi Ordine di Malta - quale sede del Priorato. Nel 1765 G.B. Piranesi orchestrò il nuovo complesso realizzando la chiesa che conserva lo splendido altare di San Basilio, il cenotafio del Piranesi, delicate decorazioni a stucco, le tombe di alcuni Gran Maestri, le variopinte bandiere delle lingue . Il percorso di visita condurrà attraverso il giardino con il celebre viale d'alloro culminante con la prospettiva su San Pietro ammirata da tutti i turisti e la terrazza con ampio panorama. Notevole la Coffehaus con gli stemmi araldici dei Gran Maestri dell'Ordine.

 
Quota visita guidata e spese apertura straordinaria Euro 18.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in piazza dei Cavalieri di Malta l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria con pagamento alla prenotazione l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Venerdì 28 Febbraio 2020 ore 15.40
  Il Palazzo della Rovere in Borgo e il soffitto dei Semidei del Pinturicchio
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

Il palazzo fu costruito nel 1480 per il cardinale Domenico Della Rovere lungo l'antico Borgo. La facciata, ispirata a quella di palazzo Venezia con alta torre angolare, accoglie un vasto ed elegante cortile su doppio livello, con giardino e loggiato. I saloni del piano nobile conservano un importantissimo quanto raro ciclo decorativo eseguito dal Pinturicchio, testimonianza del passaggio dal mondo Medievale a quello Rinascimentale. Splendida la solenne Grande Sala d'ingresso con affreschi a tutta parete e la sala dei Semidei, capolavoro del Maestro. Nel tempo ospitò la Sacra penitenzieria apostolica e oggi ospita la prestigiosa sede dell'Ordine Equestre dei Cavalieri del Santo Sepolcro di Gerusalemme.

 
Quota visita guidata e contributo d'ingresso Euro 16.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in via della Conciliazione, 33, al palazzo l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 

 

 
Sabato 29 Febbraio 2020 ore 11.15 (nuovo orario confermato)
  Il Palazzo della Cancelleria, la Sala dei Cento Giorni del Vasari, la cappella del Salviati e la tomba sommersa di Aulo Irzio
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

Uno tra i palazzi più importanti del Rinascimento a Roma, il palazzo della Cancelleria fu edificato alla fine del Quattrocento per il cardinal Raffaele Riario da un ignoto architetto. Per la sua costruzione vennero utilizzati travertini e marmi del Colosseo e venne così creata un'elegante facciata rivestita di travertino. Al piano nobile spicca la Sala dei Cento Giorni affrescata dal Vasari, la Sala Grande che reca enormi affreschi e le pitture con le imprese urbanistiche di papa Albani e la piccola cappella dipinta da Francesco Salviati. Nei sotterranei avremo occasione di visitare il sepolcro di Aulo Irzio, datato al I secolo a.C. ancora sommerso dalle acque delle falde freatiche e visibile da una speciale pensilina sospesa.

 
Quota visita guidata e contributo d'ingresso Euro 16.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in piazza della Cancelleria al palazzo l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria a partire dal 29/01 l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Sabato 29 Febbraio 2020 ore 15.45
  Il Medioevo a Roma. Il grande ciclo pittorico dell'Oratorio di San Silvestro e il chiostro dei Santi Quattro Coronati
  Visita guidata  
 

L'antica chiesa venne fondata nel IV secolo su un'aula romana più volte restaurata nel corso del Medioevo. Papa Pasquale II la ricostruì ai primi del XII secolo definendone lo spazio attuale. E' luogo di grande fascino poiché conserva inalterate molte delle sue caratteristiche antiche: la navata con i matronei, la cappella di Santa Barbara, il chiostro, il campanile, i cortili, le poderose murature esterne fortificate. Dedicheremo particolare attenzione all'Oratorio di San Silvestro, che custodisce l'importante ciclo pittorico medievale della leggenda di "Costantino e papa Silvestro" risalente al XIII secolo e che reca pitture di Raffaellino da Reggio. La cappella è ancora sede dell'Universitas dei marmorari romani. Notevole il chiostro, autentico gioiello dell'architettura romanica.

 
Quota visita guidata e spese di apertura Euro 15.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in via S.S. Quattro all'ingresso del Monastero l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Domenica 1° Marzo 2020 ore 10.45
  Il Casino dell'Aurora Pallavicini al Quirinale
  Visita guidata con biglietto d'ingresso gratuito  
 

Costruito per volere del cardinale collezionista Scipione Borghese (1612-1613) dall'architetto fiammingo Giovanni Vasanzio, il Casino dell'Aurora sul colle del Quirinale rappresenta senza dubbio una delle espressioni più raffinate del mecenatismo romano creata per ospitare opere d'arte. La facciata interna verso il giardino, tra le più ricche e raffinate dell'epoca, è tempestata di antichi e bellissimi rilievi classici. Nell'ambiente centrale, sulla volta, tra il 1613 e il 1614 Guido Reni dipinse l'Aurora con il suo carro, espressione sublime del classicismo seicentesco. Ancora oggi proprietà privata, questo casino è un'autentica gemma.

 
Quota visita guidata Euro 10.00. Biglietto d'ingresso gratuito. l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in Via XXIV Maggio, 43 l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 18.00 del venerdì precedente l'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Domenica 1° Marzo 2020 ore 16.00
  Pittura, scultura, architettura a Palazzo Altemps
  Visita guidata con biglietto d'ingresso gratuito  
 

Palazzo Altemps è uno dei capolavori del Rinascimento romano, creato originariamente su commissione di Girolamo Riario nel 1477 anche se l'aspetto attuale è frutto di numerose trasformazioni avvenute nei secoli. Splendidi il cortile ad arcate, tra i più armoniosi del tempo, la cappella al piano nobile dedicata a Sant'Aniceto, il piccolo e curioso teatrino e le numerose sale affrescate e con preziosi soffitti lignei a cassettoni. Ospita una ricchissima collezione archeologica esposta nelle sale ai vari piani del palazzo: tra i pezzi più famosi ricordiamo, il Trono Ludovisi con la nascita di Venere, il gruppo di Oreste ed Elettra, il Galata suicida nel Salone e l' Ares Ludovisi, per Winckelmann “il più bel Marte dell'antichità”.

 
Quota visita guidata Euro 10.00. Biglietto d'ingresso gratuito. l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in piazza di Sant'Apollinare al palazzo l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 18.00 del venerdì precedente l'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Martedì 3 Marzo 2020 ore 10.30
  Capolavori romani: viaggio nella scultura
  Visita guidata itinerante  
 

Un itinerario attraverso tre chiese per conoscere alcune straordinarie opere scultoree realizzate tra il XVI ed il XVII secolo, tra Rinascimento e Barocco. Inizieremo dai grandi gruppi marmorei a rilievo presenti negli altari di Sant'Agnese in Agone in piazza Navona realizzati da Alessandro Algardi, Antonio Raggi, Ercole Ferrata, Melchiorre Caffà ed altri. Passeremo alla vicina chiesa nazionale tedesca di Santa Maria dell'Anima dove incontreremo una bellissima Pietà eseguita dal Lorenzetto quale omaggio a quella più celebre del Michelangelo; ammireremo anche il monumento sepolcrale di Johann Walter Sluse realizzato da Ercole Ferrata. Infine nella chiesa di Sant'Agostino ammireremo la famosa Madonna del Parto di Jacopo Sansovino, vero capolavoro rinascimentale.

 
Quota visita guidata Euro 10.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in piazza Navona alla chiesa di Sant'Agnese in Agone l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Giovedì 5 Marzo 2020 ore 10.30
  Il Complesso di San Cosimato a Trastevere
  Visita guidata  
 

Nel cuore del popolare rione Trastevere sorge un antico monastero benedettino risalente al X secolo. La chiesa, consacrata nel 1069 da papa Urbano II, fu restaurata nel 1246, epoca in cui fu realizzato il primo chiostro romanico mentre ancora più tardi, papa Sisto IV della Rovere, fece apportare altre migliorie. Dopo la sistemazione della piazza nel 2000 l'atrio con il protiro a colonne di spolio è tornato all'originaria quota di calpestio. Si visiteranno i due chiostri, uno romanico e l'altro cinquecentesco, entrambi ricchissimi di reperti classici e medievali. La chiesa è dotata di un elegantissimo portale rinascimentale mentre all'interno conserva le sue interessanti decorazioni tra le quali un mirabile affresco della seconda metà del Quattrocento e una bella cappella del XVII secolo.

 
Quota visita guidata Euro 10.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in p.zza San Cosimato, al protiro della chiesa l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Sabato 7 Marzo 2020 ore 8.50
  Il Palazzo Imperiale del Sessorio di Santa Croce in Gerusalemme, il Circo Variano, l'interno dell'Anfiteatro Castrense e la domus di Aufidia Cornelia Valentilla
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

L'area intorno alla Basilica di Santa Croce in Gerusalemme è ricca di resti archeologici riferibili ad un unico complesso, una villa imperiale di età Severiana, il Palazzo del Sessorio. Secondo la tradizione, Elena, madre di Costantino, avrebbe trasportato da Gerusalemme le reliquie della Croce di Cristo e fatto costruire la Basilica di Santa Croce, sfruttando una grande sala del Palazzo Sessoriano. L'itinerario condurrà alla scoperta del Circo Variano, delle mura Aureliane e dell'interno dell'Anfiteatro Castrense, oggi trasformato in un orto dai monaci. Visiteremo anche la casa di Aufidia Cornelia Valentilla, riscoperta casualmente nell'area di pertinenza dell'ACEA e che un recente lavoro di sistemazione ha reso fruibile. Vi si conservano cospicui resti di affreschi parietali dai colori vivaci e mosaici pavimentali.

 
Quota visita guidata, spese di apertura e prenotazione Euro 14.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in piazza Santa Croce in Gerusalemme alla basilica l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Sabato 7 Marzo 2020 ore 10.00
  Il Palazzo Rondinini e il Circolo degli Scacchi
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

Palazzo Rondinini, oggi sede del Nuovo Circolo degli Scacchi, fu costruito nel 1750 per il ricco collezionista d'antichità, il marchese Giuseppe Rondinini. L'elegante cortile ha le pareti tempestate da elementi lapidei ed altro materiale scultoreo d'origine classica e conserva, sul fondo, una fontana-ninfeo con sculture. Il raffinato vestibolo, vero capolavoro dell'arte del Settecento, introduce nello scalone d'onore, un "pezzo" veramente unico. I numerosi saloni del piano nobile hanno le volte decorate con quadrature e i pavimenti realizzati in marmo e mischio seminato alla veneziana, tra i più ricchi del tempo. Di grande bellezza il Salone delle Feste e la Galleria con l'affresco raffigurante la Caduta di Fetonte. Vi fu ospitata la celebre scultura michelangiolesca della “Pietà”, oggi custodita nel castello sforzesco di Milano.

 
Quota visita guidata Euro 15.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in piazza del Popolo, angolo Via di Ripetta, davanti alla chiesa di Santa Maria dei Miracoli l Visita riservata a Massimo 20 persone l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria con dati d'identità al momento della prenotazione l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Domenica 8 Marzo 2020 ore 9.50
  I Sotterranei sommersi della Meridiana di Augusto in Campo Marzio
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

Nei sotterranei di un curioso palazzetto privato e abbandonato nel cuore del rione Campo Marzio, a pochi metri dal Parlamento, sono visibili, coperte d'acqua, le lastre marmoree graduate con lettere bronzee in latino e greco della famosa Meridiana di Augusto, una delle opere più straordinarie dell'antica Roma, ancora oggi oggetto di studi ed approfondimenti. Scopriremo quest'avvincente testimonianza dell'ingegno romano, cercando di svelare misteri e funzionamento, utilizzando le memorie del passato visibili oggi in superficie quali lo gnomone-obelisco trovato con papa Benedetto XIV - come attesta una iscrizione in Via dell'Impresa - e spostato a Montecitorio. Una visita da non perdere.

 
Quota visita guidata e spese di apertura straordinaria Euro 18.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in p.zza del Parlamento, angolo via di Campo Marzio l Visita riservata a Massimo 25 persone l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 18.00 del venerdì precedente l'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Domenica 8 Marzo 2020 ore 15.50
  L'Abbazia Cistercense delle Tre Fontane  
  Visita guidata  
 

Il complesso abbaziale ubicato lungo la via Laurentina sorge sul luogo del martirio del Santo e si compone di tre chiese. San Paolo alle Tre Fontane è la più antica dell'Abbazia, eretta nel V-VII secolo sul luogo dove San Paolo subì la decapitazione nel 67 d.C. e dove la testa, rotolando staccata dal corpo, rimbalzando tre volte, fece sgorgare tre fonti miracolose da cui il nome. Nel tempo fu della comunità greco-armena, poi dell'ordine Cluniacense, dei Cistercensi che edificarono nel loro chiaro stile l'edificio abbaziale e infine dei Trappisti. Il suggestivo percorso di visita condurrà, passando dall'Arco di Carlo Magno, alla Chiesa abbaziale dei Santi Anastasio e Vincenzo, alla chiesa della decapitazione di San Paolo, alla Chiesa di Santa Maria Scala Coeli con la splendida cripta di San Zenone.

 
Quota visita guidata Euro 10.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in Via di Acque Salvie 1 l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 18.00 del venerdì precedente l'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Martedì 10 Marzo 2020 ore 9.45
  La Casa dei Cavalieri di Rodi sul Foro di Augusto
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

L'antico Ordine Militare di San Giovanni Battista, divenuto poi di Rodi, si insediò nel corso del XII secolo su un'esedra del Foro di Augusto. La costruzione conserva al piano terra la chiesa-cappella di San Giovanni Battista, ricavata dall'atrio di una casa romana. Al primo piano, al quale si accede per mezzo di una scala ancora nell'originaria posizione, si aprono le sale con elementi decorativi provenienti dal Foro di Augusto, il grande salone con affreschi raffiguranti i possedimenti e le commanderie europee mentre nell'alto della sala sono esposte le bandiere delle lingue dell'Ordine. La bella loggia con affreschi attribuiti un tempo al Pinturicchio e una spettacolare vista dall'alto sui Fori, concluderanno la visita.

 
Quota visita guidata e spese di apertura Euro 15.00 (Euro 11.00 per possessori MIC card) l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in piazza del Grillo, 1, all'ingresso l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Mercoledì 11 Marzo 2020 ore 10.20
  Il Medioevo a Roma: San Giorgio al Velabro e Santa Maria in Cosmedin
  Visita guidata itinerante  
 

L'antica diaconia del Velabro, fondata nel V-VI secolo e rimaneggiata tra il VII e il XII secolo, rappresenta un grande esempio d'architettura alto-medievale. Il portico, l'Arco degli Argentari addossato alla facciata, il campanile, le colonne e il ciborio ci porteranno nel cuore del Medioevo. A breve distanza, dopo aver ammirato l'Arco Quadrifronte, entreremo in Santa Maria in Cosmedin, l'antica Schola Greca, sorta nel VI secolo sull'ara di Ercole. Ampliata nel 782 prese l'appellativo di Kosmidion. Splendida la Schola Cantorum, il baldacchino gotico, il pavimento in opus sectile dell'VIII secolo. Nella sagrestia ammireremo frammenti dei mosaici provenienti dall'antica basilica di San Pietro in Vaticano.

 
Quota visita guidata Euro 11.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in via del Velabro, alla chiesa di San Giorgio al Velabro l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Venerdì 13 Marzo 2020 ore 14.45
  Le domus romane di San Paolo alla Regola
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

Questo sito archeologico fu rinvenuto nel 1978 nei sotterranei del palazzetto Specchi nel rione Regola. Venne alla luce un'eccezionale stratificazione archeologica che copre 5 secoli di storia, con edifici romani elevati per quattro piani, di cui due al di sotto del livello stradale e relativi ad un complesso di magazzini, forse gli Horrea Vespasiani connessi con le attività portuali. Le cantine del palazzetto sono costituite dai primi due piani di un complesso di edifici databili tra il I e il II sec. d.C., tra cui i resti di un'imponente insula, le strutture superstiti di magazzini, vicoli ed i cortili su cui le strutture si affacciavano. Sono visibili anche resti di una grande pavimentazione a mosaico. Lo scavo ha ricostruito la storia dell'intero quartiere romano fino al Medioevo, attraverso incendi, restauri e interri.

 
Quota visita guidata e spese di apertura Euro 15.00 (Euro 11.00 per possessori MIC card) l Visita riservata a massimo 15 partecipanti l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in via di San Paolo alla Regola, 16 l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Sabato 14 Marzo 2020 ore 10.00
  I sotterranei del Conservatorio di San Pasquale Baylon in Trastevere
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

I sotterranei del Conservatorio di San Pasquale in Trastevere, durante il 1997 sono stati oggetto di un importante scavo che ha rinvenuto una ricchissima area archeologica sepolta composta di 3000 mq con ambienti che vanno dall'epoca repubblicana fino all'età medievale. In un crescendo di emozioni percorreremo secoli di storia attraversando, strade, mosaici, forni, calcare, affreschi, reperti. L'attuale sistemazione permette di comprendere le vicende grazie ad un allestimento di assoluta bellezza. Guidati direttamente dagli archeologi che vi hanno scavato, scopriremo quest'importante pagina di storia romana conoscendo le vicende urbanistiche di questa parte di Trastevere.

 
Quota visita guidata e spese di apertura straordinaria Euro 15.00 l Visita riservata a massimo 25 partecipanti l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in via Anicia, angolo via dei Genovesi l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Domenica 15 Marzo 2020 ore 8.50
  Il Tempio Rotondo del Foro Boario
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

Il Tempio di Ercole Vincitore  o Invitto, più comunemente noto come il Tempio Rotondo, si trova nell'area archeologica del Foro Boario, l'antico mercato delle carni di Roma nei pressi del Tevere. Denominato erroneamente sin da tempi antichi come Tempio di Vesta, è il più antico edificio in marmo esistente a Roma. Risalente al I secolo a. C., è realizzato in marmo pentelico e con i restauri di Tiberio, con marmi lunensi. Nel XII secolo l'edificio fu trasformato consacrato e dedicato a Santo Stefano Rotondo prima e a Santa Maria del Sole nel Cinquecento. L'interno della cella conserva oggi, dopo i restauri, resti di affreschi della seconda metà del XV secolo. Nella prima metà del Novecento tutta l'area fu interessata da demolizioni e isolamenti e oggi, questo antichissimo tempio, è visibile nella sua totale integrità e isolamento.

 
Quota visita guidata e spese di apertura straordinaria Euro 13.00 l Visita riservata a massimo 25 partecipanti l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in Piazza Bocca della Verità al tempio l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 18.00 del venerdì precedente l'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Domenica 15 Marzo 2020 ore 15.45
  Conosci Roma. Itinerario nel Quartiere San Giovanni-Appio tra edifici Liberty e Barocchetto e la nuova Stazione Museo della Metro C
  Itinerario urbano guidato  
 

Ancora una nuova passeggiata domenicale per apprezzare un'area della città ricca di edifici di valore, capaci di narrare i primi anni del Novecento fuori porta San Giovanni. Tra concorsi e nuovi piani regolatori si creò così un quartiere dove convivono, ancora oggi, pregevoli realizzazioni dell'ICP, eleganti scuole, ardite autorimesse, villini borghesi ed eleganti palazzi. Scopriremo così alcune tra le più importanti firme dell'architettura romana della prima metà del '900, tutte cimentatesi in una vorticosa sequenza di architetture in questo quartiere dal lento sviluppo, vero manifesto degli ultimi 130 di urbanistica ed architettura a Roma. L'itinerario condurrà alle Poste di via Taranto, pregevole opera di Giuseppe Samonà del 1933, per passare alla sequenza di interessanti edifici ICP e INCIS progettati tra il 1926 e il 1934 da Caiani e Vetriani o il pregevole complesso del Lotto ICP Appio II su via La Spezia, edificati dal 1924 su disegno di Palmerini in stile barocchetto. Poco distante ammireremo una tra le più preziose opere, la Scuola Diaz, opera tardo-liberty del 1928 di Vincenzo Fasolo a ridosso delle mura aureliane. Giungeremo alle Case della Cooperativa tranvieri di via Monza e via Orvieto su progetto del 1911 di Edgardo Negri, le realizzazioni ICP di via Taranto e il lotto trapezoidale con villini di Innocenzo Sabatini e Quadrio Pirani in via di San Fabiano e Venanzio. Da qui l'autorimessa STA progettata dall'arch. Stoeckler nel 1928 e termineremo passando tra Villa Fiorelli e piazza Asti con alcuni con due villini neo-medievali con torrette neo-gotiche di testata, oggi note come Villa Lituania. Infine ammireremo la splendida nuova stazione museo della Metro C, ricca di testimonianze archeologiche che un ottimo allestimento ha reso visibile.

 
Quota visita guidata Euro 10.00 più biglietto d'ingresso alla Metropolitana l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to ai giardinetti di Largo Brindisi / via La Spezia, ingresso della metropolitana l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 18.00 del venerdì precedente l'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Martedì 17 Marzo 2020 ore 15.30
  I Grandi Magazzini a Roma dall'800 ad oggi
  Visita guidata itinerante  
 

Nuovo percorso tra quattro grandi magazzini, tre dei quali aperti da pochi mesi. Dopo un restauro durato 11 anni è stata inaugurata la nuova sede della Rinascente di via del Tritone, che cela, al piano -1, i resti dell'Acquedotto Vergine, inaugurato da Augusto nel 19 a.C. Saliremo in visita alla terrazza panoramica da cui si gode una spettacolare sui tetti di Roma. Proseguiremo per ammirare l'opera di De Angelis, i Grandi Magazzini alle Città d'Italia, nota come la vecchia Rinascente, capolavoro dell'architettura eclettica dell'800. Giungeremo così ai magazzini dell'Unione Militare, oggi sede dell'H&M che i nuovi lavori ideati da Massimiliano Fuksas, hanno completamente trasformato. Infine, nella piazza San Lorenzo in Lucina, arriveremo all'antica sede del cinema teatro Etoile, opera giovanile in stile Decò di Piacentini e che Louis Vuitton ha completamente rinnovato.

 
Quota visita guidata Euro 10.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in via del Tritone, angolo via della Stamperia (davanti AIFA, Agenzia Italiana del Farmaco) l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Giovedì 19 Marzo 2020 ore 10.45
  Capolavori romani: Mino da Fiesole, Pinturicchio, Raffaello e Caravaggio a Santa Maria del Popolo
  Visita guidata  
 

Santa Maria del Popolo è una chiesa ricca di capolavori, con ambientazioni cariche di suggestioni tali da rappresentarla quale uno degli edifici più significativi del l'arte a Roma , non solo per i suoi caratteri architettonici, ma anche per i dipinti e le sculture che custodisce. La chiesa sorse da una piccola cappella costruita per volontà di papa Pasquale II a spese del popolo romano (da cui il nome) sulle tombe dei Domizi. Probabilmente fu edificata come ringraziamento per la conquista di Gerusalemme, alla conclusione della prima Crociata. Riedificata nel Quattrocento all'epoca di papa Sisto IV, fu modificata nel Seicento ed è legata ai nomi di Bramante, Sansovino, Pinturicchio, Mino Da Fiesole, Raffaello, Bernini e Caravaggio. Vi ammireremo la splendida Cappella Chigi del Raffaello, vero capolavoro dell'arte a Roma.

 
Quota visita guidata Euro 10.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in piazza del Popolo alla chiesa l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Venerdì 20 Marzo 2020 ore 15.30
  I nuovi scavi archeologici sotto l'École Française in piazza Navona
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

Recentemente aperta e visibile sotto gli edifici dell'École Française in piazza Navona, questa nuova area archeologica si aggiunge a quella rinvenuta negli anni Trenta. Sono oggi visibili, dopo un importante allestimento, gli ambienti musealizzati che conservano gli originali rivestimenti in stucco dello Stadio di Domiziano con le aule a pilastri, in un nuovo e affascinante percorso che unisce i “vecchi” sotterranei a quelli dell'Ecole. Un'occasione per scoprire e comprendere insieme le particolarità di questo grande edificio voluto dall'imperatore Domiziano nella seconda metà del I secolo d.C.

 
Quota visita guidata e spese di apertura straordinaria Euro 20.00 l Visita riservata a massimo 10 partecipanti l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in p.zza di Tor Sanguigna all'edicola l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Sabato 21 Marzo 2020 ore 10.15
  Il Monastero di Trinità dei Monti, l'anamorfosi di San Francesco da Paola e il Refettorio di fratel Pozzo
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

Degno fondale scenografico alla teatrale scalinata, il Monastero di Trinità dei Monti fu costruito a partire dal 1502 per volere di Luigi XII Valois-Orléans e terminato da papa Sisto V verso la fine del Cinquecento. Il suo profilo con i campanili gemelli identifica sia l'inizio della passeggiata del Pincio che la posizione di piazza di Spagna. Visiteremo il solenne chiostro porticato con arcate con tutte le lunette affrescate, il magnifico e vasto refettorio con gli affreschi prospettici eseguiti dal celebre fratel Andrea Pozzo, una meridiana, ma soprattutto due famose anamorfosi poste al primo piano dell'edificio, autentici inganni visivi dalla duplice veduta: da un'angolazione presenta infatti la rappresentazione di San Francesco di Paola e di San Giovanni Evangelista a Patmos e dall'altra, quasi frontali, le raffigurazioni di scene di paesaggio.

 
Quota visita guidata, contributo di apertura straordinaria e spese organizzative Euro 19.00 (Quota valida con minimo 15 partecipanti) l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in p.zza della Trinità dei Monti, alla chiesa l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 

 

 
 
Sabato 21 Marzo 2020 ore 16.00
  Una passeggiata per conoscere Testaccio
  Itinerario urbano guidato  
 

Una passeggiata per conoscere il popolare rione di Testaccio sorto sull'area dell'antico porto fluviale romano dell' Emporium. La zona, denominata dal XVI secolo dei "prati del popolo romano", dove si celebrava fino all'Ottocento il carnevale, venne inclusa nei piani di sviluppo urbani dei Piani Regolatori della nuova capitale italiana. Il quartiere fu progettato come “quartiere operaio modello” con palazzi di buona fattura posti a ridosso del Mattatoio appena costruito, della ferrovia, del Monte dei Cocci e non distante del porto industriale dell'ostiense. L'itinerario porterà alla scoperta degli Horrea Galbana, del porto Imperiale, delle case popolari dell'Istituto Case Popolari, realizzate da Quadrio Pirani a Innocenzo Sabatini, con i cortili a misura d'uomo, della bella chiesa neo-romanica di Santa Maria Liberatrice.

 
Quota visita guidata Euro 10.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in p.zza di Santa Maria Liberatrice, all'edicola l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 

 

 
 
Domenica 22 Marzo 2020 ore 10.30
  Il Casino Giustiniani Massimo Lancellotti
  Visita guidata  
 

Il primo nucleo del casino fu fatto costruire dal 1605 dal marchese Vincenzo Giustiniani che vi collocò sculture e rilievi marmorei d'epoca classica provenienti dall'antica villa della via Flaminia. Nel XIX secolo le sale furono interamente affrescate per volere della famiglia Massimo-Lancellotti, da un gruppo di pittori provenienti dal nord Europa chiamati Nazareni (anche a causa dei lunghi capelli e dello stile di vita) e che si erano stabiliti nella via degli Artisti. Dopo il 1871 il giardino fu lottizzato e fu costruito un convento dei Frati, che salvò solo il casino della villa. Gli affreschi delle sale e della loggia, ancora perfettamente conservati, raccontano passi di temi storici dei grandi della letteratura italiana: Tasso, Ariosto, Dante. Questo ciclo pittorico si può definire un manifesto per la pittura purista a Roma.

 
Quota visita guidata e contributo ingresso Euro 12.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in Via M. Boiardo, 16 l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 18 del venerdì precedente l'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 

 

 
 
Martedì 24 Marzo 2020 ore 10.20
  Roma Liberty. Il Villino Ximenes
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

Ettore Ximenes, artista siciliano, progettò nel 1900 con l'amico Ernesto Basile, la casa-studio, con un vasto e fantasiosa apparato decorativo. Il salotto con affreschi celebrativi degli antichi scultori da Fidia a Bernini, l'atrio con le antiche cappelliere lignee, il fumoir con le raffinate pitture azzurre del soffitto, la straordinaria sala da pranzo arredata ancora con tutti i mobili d'epoca originali. Il villino è stato oggetto di un attento restauro teso alla pulizia delle superfici e al ripristino delle parti mancanti. Tufo siciliano per l'esterno, alberi d'arancio, le pietre artificiali, un lungo fregio in stucco con la processione verso l'altare dell'arte: tutto concorre alla creazione di una facciata decorata con motivi molto ricercati che, insieme all'interno, costituisce uno dei luoghi più rappresentativi del Liberty a Roma.

 
Quota visita guidata e contributo ingresso Euro 13.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in piazza Galeno al Villino l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 

 

 
 
Giovedì 26 Marzo 2020 ore 10.00
  Il chiostro cosmatesco di San Giovanni in Laterano
  Visita guidata  
 

Opera dei Vassalletto, importanti maestri cosmateschi, il Chiostro di San Giovanni in Laterano è tutto ciò che rimane del convento benedettino che un tempo sorgeva nell'area. Il quadriportico è scandito da ben 125 archetti a tutto sesto sorretti da colonnine binate e nel fregio mosaici policromi marmorei e a paste vitree. Sotto le volte del quadriportico sono conservate numerose opere d'arte, tra cui la copia della bolla di Gregorio XI, il monumento del cardinale Riccardo degli Annibaldi di Arnolfo di Cambio, l'antica porta di bronzo della basilica lateranense e la cattedra papale di Nicola IV (1290-1292). Dal chiostro è possibile ammirare l'antica facciata del transetto della basilica.

 
Quota visita guidata e contributo ingresso Euro 13.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in P.zza di Porta San Giovanni, ingresso del palazzo l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Venerdì 27 Marzo 2020 ore 16.15
  Viaggio nel cuore di Trastevere nei sotterranei di San Crysogono
  Visita guidata  
 

Gli scavi archeologici, iniziati a fine ‘800 e proseguiti fino a pochi anni fa, hanno portato alla luce tutta l'antica area d'accesso alla basilica del IV secolo. Strutture murarie d'epoca classica e medievale, pavimenti a mosaico, sepolcri e tombe sono visibili grazie ad un comodo percorso. Si visiterà l'intero complesso sotterraneo dell'antica basilica, che conserva affreschi paleocristiani e un importante ciclo raffigurante le storie di San Benedetto eseguito dall'VIII al X secolo. I resti archeologici evidenzieranno il deambulatorio della prima basilica, il battistero, le strutture interrate della navata con un notevole sarcofago, la fenestella confessionis, il portico originale e una scala d'accesso ai piani superiori. Un appuntamento da non perdere una tra le più antiche testimonianze della fede cristiana di Trastevere.

 
Quota visita guidata e contributo ingresso Euro 13.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in P.zza Sonnino (v.le Trastevere) alla chiesa l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Sabato 28 Marzo 2020 ore 9.45
  L'antica Farmacia di Santa Maria della Scala in Trastevere
  Visita guidata con apertura straordinaria  
 

Al secondo piano del palazzetto di Santa Maria della Scala in Trastevere, proprio accanto alla chiesa e al monastero, è interamente conservata la famosa Spezieria di Trastevere, la prima aperta al pubblico a Roma, e composta dalla sala vendite con il bancone originale, numerosi mortai per le antiche preparazioni, dal laboratorio galenico con gli armadi elegantemente decorati e, da poco aperti al pubblico, dai suggestivi ambienti dell'antico liquorificio e del frantoio, dove sono custoditi oggetti storici di grande valore, che conservano tutti ancora l'arredo e gli oggetti originari. Qui il tempo sembra davvero essersi fermato, nulla è cambiato.

 
Quota visita guidata e contributo ingresso Euro 15.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in p.zza della Scala alla chiesa l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Sabato 28 Marzo 2020 ore 16.00
  Due passi alla scoperta dell'Architettura a San Giovanni
  Itinerario urbano guidato  
 

Un percorso nel vivace quartiere di San Giovanni, articolato tra le mura Aureliane, piazza Tuscolo e via Appia Nuova, scoprendo alcuni gioielli dell'architettura romana del '900. Inizieremo dal palazzo delle Poste di Via Taranto, pregevole opera di Samonà del 1933; passeremo all'intelligente inserimento di una palazzina di Angelo di Castro in via Magna Grecia; al palazzo della Telefonica Tirrena in via Sannio, costruito dal 1925 da Ballio Morpurgo; le tribune dello stadio della Romulea degli Anni ‘30; il “Metronio”, mercato rionale con parcheggio aereo - contraddistinto dalla forma a denti di sega e dalla avveniristica rampa elicoidale in calcestruzzo opera di Riccardo Morandi; le case ICP di Vicari e Martini del 1927; lo splendido complesso ICP di piazza Tuscolo, l'Appio I, capolavoro del 1926 firmato da Camillo Palmerini.

 
Quota visita guidata Euro 10.00 l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to via Taranto 19, alle Poste l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle 24 ore dall'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 

 

 
 
Domenica 29 Marzo 2020 ore 10.50
  La nuova area archeologica del Circo Massimo
  Visita guidata  
 

Da poco tempo riaperto al pubblico dopo scavi, restauri e nuove sistemazioni, è tornata visitabile una porzione del lato curvo del Circo Massimo, l'enorme complesso destinato alle gare equestri tra il Palatino e l'Aventino. A partire dal I secolo a. C. e più volte durante in epoca imperiale, l'edificio venne trasformato ed ampliato. Oggi, grazie alle recenti opere di scavo e restauro, è possibile percorrere alcune delle strutture superstiti di questo che è, ancora oggi, il più grande edificio per spettacoli mai realizzato. Nel percorso è stata inclusa anche la torre della Moletta, edificio medievale che svetta isolato nell'area della virata.

 
Quota visita guidata e biglietto d'ingresso Euro 15.00 (Euro 10.00 per possessori MIC card) l Visita effettuata con l'ausilio di sistemi audio-riceventi inclusi nella quota
App.to in piazza di Porta Capena / v.le Aventino, all'ingresso del Circo Massimo l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 18.00 del venerdì precedente l'inizio della visita
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni su come prenotare questa visita
 
 
 
 
 
Domenica 5 Aprile 2020 ore 10.45
  Itinerari fotografici guidati. La Street Photography
     
 

Gli itinerari fotografici romani condotti ed assistiti da un fotografo professionista d'arte ed architettura.

Come cogliere l'attimo e raccontare spontaneamente la città nella vita di tutti i giorni. Percorso nel centro di Roma, Piazza di Spagna, le vetrine dello shopping e la scalinata di Trinità dei Monti. Scorci tra i turisti, palazzi, portoni, finestre, sampietrini, fontane, monumenti e altro.

A cura della fotografa d'arte Francesca Pompei. Durata 2 h 30 min. max

 
Quota Euro 22.00
App.to in piazza Mignanelli alla colonna l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 48 ore l'inizio dell'itinerario
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni contattaci a informazioni@turismoculturale.org o tel. 06.45421063 l Scarica il programma degli itinerari
 
 
 
 
Giovedì 9 Aprile 2020 ore 15.00
  Itinerari fotografici guidati. La Fotografia d'interni
     
 

Gli itinerari fotografici romani condotti ed assistiti da un fotografo professionista d'arte ed architettura.

Come raccontare un luogo attraverso la valorizzazione del suo design, lo sviluppo e la distribuzione degli ambienti, la scelta dei materiali e delle superfici. Visita all'interno del MAXXI di Zaha Hadid e alla collezione permanente.

A cura della fotografa d'arte Francesca Pompei. Durata 2 h 30 min. max

 
Quota Euro 22.00
App.to al Maxxi in via Guido Reni 4 l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 48 ore l'inizio dell'itinerario
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni contattaci a informazioni@turismoculturale.org o tel. 06.45421063 l Scarica il programma degli itinerari
 
 
 
 
Domenica 19 Aprile 2020 ore 10.45
  Itinerari fotografici guidati. La Fotografia di siti storici
     
 

Gli itinerari fotografici romani condotti ed assistiti da un fotografo professionista d'arte ed architettura.

Come approcciare la bellezza e la storia di un luogo di culto, nei suoi oggetti, arredi preziosi e nelle sue molteplici testimonianze artistiche. Sessione fotografica nella basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri, capolavoro di Michelangelo.

A cura della fotografa d'arte Francesca Pompei. Durata 2 h 30 min. max

 
Quota Euro 22.00
App.to in piazza della Repubblica all'ingresso della basilica di Santa Maria degli Angeli l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 48 ore l'inizio dell'itinerario
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni contattaci a informazioni@turismoculturale.org o tel. 06.45421063 l Scarica il programma degli itinerari
 
 
 
 
Giovedì 23 Aprile 2020 ore 15.00
  Itinerari fotografici guidati. La Fotografia romantica
     
 

Gli itinerari fotografici romani condotti ed assistiti da un fotografo professionista d'arte ed architettura.

Come turisti dell'epoca del Grand Tour, immortalare l'atmosfera di un parco storico e dei suoi angoli crepuscolari immersi nel verde e nella natura. Visita a Villa Borghese: la strada delle Accademie, il panorama sul viale delle Belle Arti, il Giardino del Lago con il tempio di Esculapio.

A cura della fotografa d'arte Francesca Pompei. Durata 2 h 30 min. max

 
Quota Euro 22.00
App.to alla scalinata di via delle Belle Arti lato opposto Gnam l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 48 ore l'inizio dell'itinerario
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni contattaci a informazioni@turismoculturale.org o tel. 06.45421063 l Scarica il programma degli itinerari
 
 
 
 
 
Domenica 3 Maggio 2020 ore 10.45
  Itinerari fotografici guidati. La Fotografia di archeologia industriale
     
 

Gli itinerari fotografici romani condotti ed assistiti da un fotografo professionista d'arte ed architettura.

Come mettere in immagine la convivenza di due mondi diametralmente opposti, l'archeologia e l'archeologia industriale, esaltandone gli accostamenti, valorizzandone la sperimentazione e dando forma al dialogo tra epoche ed espressioni umane diverse. Visita alla Centrale Montemartini con il suo allestimento museale tra i macchinari di un ex impianto per la produzione di energia elettrica.

A cura della fotografa d'arte Francesca Pompei. Durata 2 h 30 min. max

 
Quota Euro 22.00
App.to in via Ostiense 106 all'ingresso l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 48 ore l'inizio dell'itinerario
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni contattaci a informazioni@turismoculturale.org o tel. 06.45421063 l Scarica il programma degli itinerari
 
 
 
 
Giovedì 7 Maggio 2020 ore 15.00
  Itinerari fotografici guidati. La Fotografia d'architettura contemporanea
     
 

Gli itinerari fotografici romani condotti ed assistiti da un fotografo professionista d'arte ed architettura.

Come realizzare un reportage d'architettura contemporanea: la complessità dei volumi, il variare e l'intrecciarsi della trama spaziale, l'analisi del contesto. Visita all'Auditorium di Renzo Piano, esempio d'integrazione nel tessuto urbano e sociale del quartiere.

A cura della fotografa d'arte Francesca Pompei. Durata 2 h 30 min. max

 
Quota Euro 22.00
App.to davanti alla libreria dell'Auditorium sotto i portici  Viale Pietro De Coubertin 30 l Individua sulla Mappa l Consulta il Meteo l Cancellazione gratuita della prenotazione prima delle ore 48 ore l'inizio dell'itinerario
Prenotazione obbligatoria l Informazioni e prenotazioni contattaci a informazioni@turismoculturale.org o tel. 06.45421063 l Scarica il programma degli itinerari
 
 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
___________________________________________________________________________
visite guidate a Roma, guide turistiche a roma, guide turistiche romane, roma sotterranea, viaggi d'arte, roma segreta, guided tours of rome itinerari culturali turismo culturale italiano tour operator e agenzia di viaggio
turismo culturale italiano srl a socio unico - tour operator - C.F. e P.I. 11922481004 - REA RM 1337161
Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche parziale, di testi, immagini, foto, disegni senza l'espressa autorizzazione - All rights reserved.
___________________________________________________________________________